slide-1-l

Notizie

Utile +75,1%, prestiti +8,9% e raccolta +15,5%.

  • Utile netto consolidato a 136,4 milioni di euro in crescita del 75,1% rispetto a giugno 2020 dopo aver spesato 23,9 milioni di euro di contributi ai fondi per la gestione delle banche in difficoltà e 16,8 milioni di euro di oneri di integrazione con la Cassa di Risparmio di Cento;
  • Ritorno sul capitale (ROE annualizzato) 8,8%, ROTE annualizzato al 10,2%;
  • Indicatori ai vertici del sistema in Italia e in Europa a tutela di clienti e mercato: Common Equity Tier 1 Ratio a livello di Gruppo bancario al 15,99%, Common Equity Tier 1 Ratio di Vigilanza a 14,38% rispetto a 7,56% minimo assegnato da BCE;
  • Oltre 1,1 miliardi di euro di margine sui requisiti patrimoniali di vigilanza;
  • Bassa incidenza dei crediti problematici, al 2,6% dei prestiti (Gross NPL Ratio) rispetto al 4,06% medio delle banche italiane (6);
  • Apporto positivo delle rettifiche su crediti per ripresa di valore degli accantonamenti (svalutazione collettiva) dovuto alle favorevoli previsioni macro economiche (costo del credito annualizzato) a -10 bps);
  • Solidità patrimoniale confermata dall’esito degli stress test condotti dalla Banca Centrale Europea che la vede come la banca italiana con il minor impatto in caso di scenario avverso.


Maggiori info su www.credem.it

Condividi:

Icona linkedin