comunicati_02
Comunicati
Indietro Scegli un'altra categoria
Credem risultati al 31.03.2019
> 17 maggio 2019

Credem, risultati primo trimestre 2019: la raccolta aumenta del 1.2% e sfiora gli 80 miliardi . Ai vertici del sistema qualità dell’attivo e solidità, supporto all’economia e vicinanza ai clienti; Importante focus sul modello banca assicurazione.

Il Consiglio di Amministrazione di Credem, presieduto da Lucio Igino Zanon di Valgiurata, ha approvato il 9 maggio i risultati individuali e consolidati del primo trimestre 2019.


Anche nella prima parte del 2019 il Gruppo Credem ha continuato a sviluppare il modello di banca assicurazione che si rivela particolarmente efficace nella gestione delle necessità della clientela.


La raccolta complessiva è in progresso dell’1,2% a/a e si attesta a 79,1 miliardi di euro, mentre la raccolta complessiva da clientela è in progresso dell’1,1% a/a e si attesta a 66,9 miliardi di euro, a conferma della fiducia che le famiglie e le imprese italiane continuano ad accordare all’istituto. Si rafforza anche nella prima parte del 2019 la vocazione assicurativa del Gruppo con la raccolta assicurativa in crescita del 3,1% a/a a 7,1 miliardi di euro ed in particolare i premi legati a garanzie di protezione vita e danni sono pari a 14,6 milioni di euro e registrano un incremento del +9% a/a.


Confermata anche la solidità patrimoniale, stabilmente ai vertici del sistema bancario. Il CET1 Ratio si è attestato a 13,2% con quasi 520 bps di margine rispetto al livello minimo normativo


Ha dichiarato Nazzareno Gregori, Direttore Generale Credem “Continuiamo a sostenere i progetti di investimento di famiglie ed imprese e contemporaneamente a generare valore per gli azionisti e questo innanzitutto grazie alla capacità di tutte le persone del Gruppo che sanno capire i bisogni dei clienti e tradurli in modo innovativo in servizi all’avanguardia e di qualità, anche grazie agli importanti investimenti effettuati in tecnologia. Proseguiremo anche nei prossimi mesi gli investimenti sulle persone sempre con un forte focus su crescita organica, solidità, qualità dell’attivo ed innovazione. Continueremo a svilupparci, sfruttando il nostro modello di banca assicurazione, con l’obiettivo di essere sempre più efficaci nel soddisfare i diversi bisogni dei nostri clienti”, conclude Gregori.


> Comunicato stampa completo

News: Comunicati
Comunicati
adobestock_176095989_pw
15 gennaio 2019
Credem, Covered Bond da 750 MLN

Credem ha perfezionato con successo il collocamento...

Comunicati
adobestock_176715920_pw
06 febbraio 2019
Requisiti SREP: BCE conferma la solidità del gruppo Credem

Requisito SREP confermato al livello più basso...

Comunicati
adobestock_187558252_pw
11 febbraio 2019
Credem, risultati preliminari 2018

Ricavi e utile in aumento...

Comunicati
adobestock_192861135_pw
02 maggio 2019
Credem, approvato il bilancio 2018, utile a 186,7 MLN

L’Assemblea degli Azionisti di Credem, presieduta...

Comunicati
adobestock_132595870_pw
04 giugno 2019
Credem: Fitch conferma il rating a lungo termine a ‘BBB’

Fitch Ratings (Fitch) ha confermato il rating...