Breaking news
FONTE: MF - DJ NEWS
11:0028-09-2020
BORSA: equity in rialzo, in luce le banche
10:2728-09-2020
STORIE DI BORSA: Webuild, impatto minimo ma Panama resta fonte volatilità
10:2428-09-2020
STORIE DI BORSA: equity in luce, primi passi su stimoli fiscali Usa
08:1928-09-2020
BORSA: commento di preapertura
08:0228-09-2020
Borse Usa: chiusure di venerdì di Dow Jones, S&P 500 e Nasdaq
08:0128-09-2020
BORSE SUD AMERICA: le chiusure degli indici di venerdì (DJ)
08:0028-09-2020
L'agenda della settimana
08:0028-09-2020
L'agenda di oggi
08:0028-09-2020
Mercati: i dati macro italiani ed esteri della settimana
08:0028-09-2020
Mercati: i dati macro italiani ed esteri di oggi
19:3225-09-2020
L'agenda della prossima settimana
19:3225-09-2020
Mercati: i dati macro italiani ed esteri della prossima settimana
18:4425-09-2020
WALL STREET: inverte di nuovo la rotta, in luce Nasdaq
17:4825-09-2020
BORSA: commento di chiusura
16:0725-09-2020
BORSA: Milano in calo, WS apre fiacca
15:3525-09-2020
Wall Street: avvio fiacco tra mille incertezze che pesano su sentiment
15:0825-09-2020
BORSA: azionario in calo, WS vista negativa
13:2825-09-2020
STORIE DI BORSA: azionario paga contagi, stallo al Congresso
11:0028-09-2020
BORSA: equity in rialzo, in luce le banche

MILANO (MF-DJ)--Proseguono i forti guadagni per le principali piazze europee: Milano +1,87%, Parigi +1,8%, Francoforte +2,47%, Londra +1,33%.

A piazza Affari, in deciso rialzo il settore bancario, che resta sotto i riflettori del mercato, con gli investitori che si concentrano sulle varie ipotesi di M&A indicate di recente dalla stampa: Mediobanca +4,2%, Unicredit +3,84%, Intesa Sanpaolo +2,2%, Bper +0,72%, Banco Bpm +0,31%.

In netto progresso gli industriali, in particolare Cnh I. (+3,89%), Fca (+0,39%), B.Unicem (+2,64%), Stm (+2,36%), Leonardo Spa (+1,7%), Prysmian (+0,53%) e Pirelli (+0,33%).

Bene Amplifon (+3,41%), che beneficia dei messaggi sul settore da parte di Sonova, che alza la guidance 2020-2021 e vede un ritorno alla crescita dei ricavi nel secondo semestre 2020-2021.

In calo Atlantia (-1,63%), dopo che il governo ha inviato una lettera alla societá contestando la scelta di procedere alla vendita di Aspi e minacciando di riavviare la procedura di revoca della concessione.

Nella lettera dell'esecutivo ad Atlantia "il governo chiede di rispettare una parte dell'accordo, che è la manleva, cioè che le responsabilitá civili, amministrative e penali che Aspi ha per il crollo del ponte e che la magistratura sta accertando, non possono passare insieme alle quote azionarie al nuovo socio Cdp. Quindi Atlantia deve mantenere queste responsabilitá per sè, ma non vuole farlo. Per cui c'è questo braccio di ferro che se non si risolverá entro il 30 settembre, procederemo con la revoca" della concessione, ha affermato Giancarlo Cancelleri, viceministro delle Infrastrutture e dei trasporti.

Tra le mid cap, focus su Webuild (-6,23%), in scia al lodo arbitrale nel contenzioso per il canale di Panama. La societá ha infatti annunciato nel weekend che nell`ambito del contenzioso relativo alla costruzione del Canale di Panama è stato emesso un lodo arbitrale dall`International Chamber of Commerce che impone al consorzio dei costruttori Gupc la restituzione fino ad un massimo di 210 mln euro dei compensi (227 mln) incassati dal consorzio dall`Autoridad del Canal de Panama (Acp).

Sull'Aim, denaro su Pattern (+3,43%), che prosegue i guadagni di venerdì (+5,74%), dopo i risultati del primo semestre 2020. Bene anche CrowdFundMe (+1,88%), che ha chiuso il primo semestre con una perdita netta di 440.471 euro contro i -390.578 euro dei primi sei mesi dell'anno precedente, principalmente a causa dei maggiori ammortamenti e dell'impatto dei costi non ricorrenti.

cm

(fine)

MF-DJ NEWS

2811:00 set 2020

10:2728-09-2020
STORIE DI BORSA: Webuild, impatto minimo ma Panama resta fonte volatilità

MILANO (MF-DJ)--Webuild si muove in forte calo a piazza Affari (-8,94% a 0,957 euro) in scia al lodo arbitrale nel contenzioso per il canale di Panama.

La societá, commentano da Equita Sim, ha infatti annunciato nel weekend che nell`ambito del contenzioso relativo alla costruzione del Canale di Panama è stato emesso un lodo arbitrale dall`International Chamber of Commerce che impone al consorzio dei costruttori Gupc la restituzione fino ad un massimo di 210 mln euro dei compensi (227 mln) incassati dal consorzio dall`Autoridad del Canal de Panama (Acp).

In particolare, il lodo arbitrale si riferisce ai reclami di Gupc relativi alla difformitá del basalto rispetto alle qualitá assicurate da Acp, i lunghi ritardi provocati da Acp nell`approvare la design formula per le miscele del calcestruzzo e la variazione delle condizioni per l`esecuzione di test di laboratorio in cantiere.

Tra il 2013 e il 2016 il Dispute Adjudication Board aveva riconosciuto a Gupc un compenso complessivo pari a 227 mln (quota parte di Webuild pari a 86 mln). Venerdì, proseguono da Equita, rivedendo la decisione del DAB, l`International Chamber of Commerce ha stabilito un compenso a favore di Gupc di 17,7 mln a cui si aggiungono riserve ancora in fase di negoziazione tra le parti.

Alla luce della decisione dell`ICC, il consorzio dovrá restituire fino a 210 mln. La decisione dell`international Chamber of Commerce non è impugnabile.

Notizia negativa per Webuild, che - notano ancora da Equita - in base alla sua partecipazione al consorzio Gupc, subirá un`uscita di cassa fino a massimi 80 mln (8% dell`attuale market cap). L`uscita di cassa dovrebbe avvenire tra la fine del 2020 e l`inizio del 2021 a seconda dell`esito delle negoziazioni tra le parti.

Su base standalone e assumendo il pagamento di 80 mln a fine 2020, l`uscita di cassa porterebbe la stime di debito calcolata dagli analisti sul 2020 a 781 mln, pari ad una leva di 2,8 volte il rapporto Debito Netto/Ebitda 2020. Infine gli esperti segnalano che il lodo arbitrale emesso venerdì riguarda circa il 12% del totale delle richieste formulate da Gupc contro Acp con il valore delle dispute ancora in corso che supera i 2 mld, il cui esito è atteso entro il 2023.

Mediobanca Securities invece conferma rating neutral e tp di

1,4 euro per azione su Webuild. Secondo gli esperti l'impatto del

contenzioso sembra marginale, ma l'arbitrato in corso rimane una fonte di

volatilitá per il titolo.

Neutral e tp di 1,2 euro invariati anche da parte di Banca Akros che nota come la conclusione di tutta la controversia non è attesa nel breve termine.

fus

marco.fusi@mfdowjones.it

(fine)

MF-DJ NEWS

2810:27 set 2020

10:2428-09-2020
STORIE DI BORSA: equity in luce, primi passi su stimoli fiscali Usa

MILANO (MF-DJ)--L'azionario parte con il piede giusto in un'ottava ricca di appuntamenti macro e politici: Milano +1,8%, Londra +1,48%, Parigi +1,81%, Francoforte +2,4%.

"L'ultima settimana del trimestre promette di essere piú esaltante della scorsa", evidenzia Jeffrey Halley, Senior Market Analyst di Oanda, che ricorda come siano tanti gli appuntamenti macro in agenda (tra cui spiccano le rilevazioni sul mercato del lavoro americano a settembre venerdì) e cita il primo dibattito presidenziale in tv tra il Presidente Usa, Donald Trump, e lo sfidante democratico, Joe Biden, in agenda mercoledì.

L'esperto mette poi in risalto le indicazioni sul fatto che i Democratici stiano lavorando a una versione ridotta sul nuovo pacchetto di stimoli da proporre al Congresso; un eventuale accordo su questo tema sarebbe "fortemente positivo per i mercati".

David Madden, Market Analyst di CMC Markets, ricorda proprio le indicazioni secondo cui i Democratici stanno preparando un piano di stimoli da 2.400 mld usd, evidenziando come "lo stallo tra Repubblicani e Democratici duri ormai da circa due mesi. La somma discussa probabilmente sará considerata troppo alta dai Repubblicani, ma il fatto che proposte piú piccole siano fatte dall'altra parte può indicare un passo nella giusta direzione in termini di negoziazioni". Sempre sul tema della politica Usa, Madden cita le indicazioni di stampa sul fatto che il Presidente Trump per anni non avrebbe pagato tasse.

Positivo poi venerdì il settore tecnologico Usa, che "di recente ha influenzato spesso il sentiment generale negli Stati Uniti e in Europa", aggiunge l'esperto.

Sul fronte dei dati macro, "gli utili industriali cinesi sono saliti del 19,1% ad agosto, un pò meno del 19,6% messo a segno a luglio. Si tratta del quarto mese consecutivo di crescita", prosegue Madden.

Il focus degli investitori, rileva l'analista, resterá comunque sempre sull'evoluzione dei contagi globali da coronavirus.

Occhi puntati poi sulle negoziazioni per la Brexit, che ripartono oggi. Sul fronte delle Banche Centrali, oggi alle 15h45 il numero uno della Bce, Christine Lagarde, parlerá al Parlamento Europeo.

pl

paola.longo@mfdowjones.it

(fine)

MF-DJ NEWS

2810:24 set 2020

08:1928-09-2020
BORSA: commento di preapertura

MILANO (MF-DJ)--Partenza vista sopra la parita' per l'azionario europeo nella prima seduta della settimana.

I future indicano un avvio in rialzo per l'equity del Vecchio Continente, in scia alla chiusura positiva di venerdi' a Wall Street (+1,34% il Dow Jones).

David Madden, Market Analyst di CMC Markets, ricorda le indicazioni di stampa secondo cui i Democratici stanno preparando un piano di stimoli da 2.400 mld usd, evidenziando come "lo stallo tra Repubblicani e Democratici duri ormai da circa due mesi. La somma discussa probabilmente sara' considerata troppo alta dai Repubblicani, ma il fatto che proposte piu' piccole siano fatte dall'altra parte puo' indicare un passo nella giusta direzione in termini di negoziazioni".

Positivo poi venerdi' il settore tecnologico Usa, che "di recente ha influenzato spesso il sentiment generale negli Stati Uniti e in Europa", aggiunge l'esperto.

Sul fronte dei dati macro, "gli utili industriali cinesi sono saliti del 19,1% ad agosto, un po' meno del 19,6% messo a segno a luglio. Si tratta del quarto mese consecutivo di crescita", prosegue Madden.

Il focus degli investitori, rileva l'analista, restera' poi sempre sull'evoluzione dei contagi globali da coronavirus.

Occhi puntati poi sulle negoziazioni per la Brexit, che ripartono oggi, e sul primo dibattito tv presidenziale tra Donald Trump e il suo sfidante democratico, Joe Biden, mercoledi'. Sul tema della politica Usa, Madden cita poi le indicazioni di stampa sul fatto che il Presidente Trump per anni non avrebbe pagato tasse.

Sul fronte delle Banche Centrali, oggi alle 15h45 il numero uno della Bce, Christine Lagarde, parlera' al Parlamento Europeo.

A piazza Affari da seguire Atlantia, sempre sulle evoluzioni del tema Aspi, e ancora i bancari, sotto i riflettori di recente sul listino milanese.

pl

paola.longo@mfdowjones.it

(fine)

MF-DJ NEWS

2808:19 set 2020

08:0228-09-2020
Borse Usa: chiusure di venerdì di Dow Jones, S&P 500 e Nasdaq

MILANO (MF-DJ)--Questi i valori delle chiusure degli indici Dow Jones,

Nasdaq Composite e S&P 500 di venerd':


		
  - Dow Jones               27.173,96  (+1,34%)
  - Nasdaq Composite        10.913,56  (+2,26%)
  - S&P 500                  3.298,46  (+1,60%)

		

 

lus

(fine)

MF-DJ NEWS

2808:02 set 2020

08:0128-09-2020
BORSE SUD AMERICA: le chiusure degli indici di venerdì (DJ)

MILANO (MF-DJ)--Le chiusure degli indici azionari di venerdì del Sud

America:


		
Indice                       Chiusura   Var. punti  Var.%  Var. da 1/1
Buenos A     MERVAL           42042.45    166.79     0.40   +0.89     
Mexico C     S&P/BMV IPC      36583.71    366.22     1.01  -15.98     
Santiago     IPSA              2472.97     11.98     0.49  -25.87     
Sao Paulo    BOVESPA          96999.38    -12.69    -0.01  -16.12      

		

 

lus

(fine)

MF-DJ NEWS

2808:01 set 2020

08:0028-09-2020
L'agenda della settimana

MILANO (MF-DJ)--Questi gli appuntamenti economici, finanziari e politici piú rilevanti della settimana:

MARTEDI' 29 SETTEMBRE

FINANZA

09h00 Milano Finanza Digital Week, appuntamento che esplora i

nuovi orizzonti digitali del denaro e dell'e-commerce. Con

il primo University Fintech Open Day. E con la

partecipazione straordinaria di Armen Sarkissian,

Presidente della Repubblica di Armenia. Presenti tra gli altri

il Console Onorario di Israele per Lombardia Emilia Romagna

Toscana, Jekaterina Govina, Counsellor for Fintech,

Banca Centrale Lituania e Alessandro Foti, a.d. e d.g. di Fineco

e Roberto Nicastro.

10h30 Milano Covivio, conferenza stampa di presentazione del primo

spazio Wellio - Interverrá Alexei Dal Pastro, amministratore

delegato Italia di Covivio, via Dante 7

11h00 Presentazione dell'Osservatorio CARTE DI CREDITO E DIGITAL

PAYMENT curato da NOMISMA.

18h00 Fintech District - celebra il suo terzo anniversario con un

evento digitale. Interverranno Pietro Sella, CEO gruppo Sella,

Paolo Zaccardi, CEO & Co-Founder di Fabrick, Alessandro Longoni,

Head of Fintech District.

CDA

Acotel, Agatos, Bastogi, Borgosesia, Cft, Capital For Progress Single

Investment, Cdr Advance Capital, Dba Group, Enav, Elettra Investimenti,

Energica, Fervi, Fine Foods & Pharmaceuticals NTM, First Caspital, Go

Internet, Intred, Italia Independent, Kolinpharma, Leone Film Group,

Piteco, Radici Pietro Industries & Brands, Siti - B&T, Shedir Pharma

Group, Tiscali, Telesia, Trawell, Vetrya

ASSEMBLEE

--

ECONOMIA POLITICA

9h00 'Italian Energy Summit'. Digital event del Sole 24 Ore. Partecipano

Stefano Besseghini, Presidente Arera, Stefano Patuanelli ministro dello

Sviluppo Economico, Giuseppe Ricci presidente Confindustria Energia.

Francesco Starace Ceo Enel, Claudio Descalzi Ceo Eni, Marco Alverá Ceo

Snam, Stefano Donnarumma Ceo Terna, Paolo Gallo Ceo Italgas, Renato

Mazzoncini Ceo A2A, Giuseppe Gola Ceo Acea.

ROMA 12h00 Commissione di inchiesta sul sistema bancario. Audizione

dell'Amministratore delegato di Mediocredito centrale Spa, Bernardo

Mattarella.

ROMA 14h00 Senato, Commissione Istruzione Audizione del Ministro per le

politiche giovanili e lo sport sull'attuazione della delega in materia di

ordinamento sportivo e sull'utilizzo delle risorse del Recovery Fund nel

settore dello sport.

ROMA 15h00 Assemblea Confindustria. Auditorium Parco della Musica, Viale

de Coubertin 30

ECONOMIA INTERNAZIONALE

BRUXELLES 10h00 Consiglio Competitivitá (Ricerca e Innovazione) dell'UE

su Horizon Europe e le future missioni di ricerca e innovazione. Seguirá

una conferenza stampa del ministro tedesco per l'Educazione e la Ricerca,

Anja Karliczek, e del commissario europeo per l'Innovazione, la Cultura,

l'Educazione e la Gioventú, Mariya Gabriel.

MERCOLEDI' 30 SETTEMBRE

FINANZA

09h00 Milano Finanza Digital Week, appuntamento che esplora i

nuovi orizzonti digitali del denaro e dell'e-commerce. Con

il primo University Fintech Open Day. Presenti tra gli

altri Andrea Battista, Amministratore Delegato di Net

Insurance, David Cis, Chief Operating Officer, Generali

Carlalberto Crippa, Head of Business Development

and Partnership, Cattolica Assicurazioni George Ottathycal,

Co- Founder & General Manager, Prima Assicurazione

Simone Ranucci Brandimarte, Fondatore e Presidente, YOLO

10h30 Iren Piano Industriale 2025 in video webcast e conference call

CDA

Ambromobiliare, Arterra Bioscience, Assiteca, Bioera, Class Editori,

Cia, Casta Diva, CleanBnB, Copernico Sim, Ecosuntek, Enertronica Santerno,

Gpi, Illa, It Way, Ki Group, Lucisano Media G., Marzocchi Pompe,

Monnalisa, Netweek, Neosperience, Officina Stellare, Plc, Powersoft,

Rosetti Marino, Sg Company, Unidata, Vini Fasteners, Visibilia Editore

ASSEMBLEE

--

ECONOMIA POLITICA

ROMA 8h30 Commissione parlamentare per le questioni regionali - Indagine

conoscitiva (Sala del Mappamondo) Sul processo di attuazione del

'regionalismo differenziato' ai sensi dell'articolo 116, terzo comma,

della Costituzione. Audizione del Ministro per gli affari regionali e le

autonomie, Francesco Boccia.

ROMA 9h00 Senato, Commissione Finanze. Audizione Abi su disegni di legge

nn. 79, 788 e 1287 (Recupero dei crediti in sofferenza). Alle 9h45

Audizione Bankitalia

ROMA 10h00 Senato, Commissione Lavoro. Comunicazioni del Ministro del

lavoro e delle politiche sociali sulle linee guida per la definizione del

Piano nazionale di ripresa e resilienza (in videoconferenza)

ROMA 10h30 Copasir. Audizione del Ministro dell'Economia e delle

Finanze, Roberto Gualtieri.

ROMA 12h00 Senato, Commissione Istruzione. Audizione del Ministro per i

beni e le attivitá culturali e per il turismo sull'utilizzo delle risorse

del Recovery Fund nei settori dei beni e delle attivitá culturali,

nonchè sull'utilizzo dei fondi a sostegno della cultura e dei lavoratori

del settore stanziati da recenti provvedimenti

15h30-17h30 Primo incontro online del ciclo 'Ricostruire l'Italiá

L'Economia della banca sociale: Introducono, Francesco

Profumo, Presidente Fondazione Compagnia di San Paolo, e

Giorgio Barba Navaretti, Presidente Fondazione Collegio

Carlo Alberto. Intervengono: Gian Maria Gros-Pietro,

Presidente di Intesa Sanpaolo e Michael Spence, professore

emerito di Economia e Management alla Stanford Graduate

School of Business e Premio Nobel per l'Economia nel 2001.

ROMA 16h30 Senato, Commissione Lavoro. Comunicazioni del Ministro per la

pubblica amministrazione sulle linee guida per la definizione del Piano

nazionale di ripresa e resilienza.

ROMA 16h30 Senato, Commissione Istruzione. Audizione del Ministro

dell'istruzione sull'utilizzo delle risorse del Recovery Fund nei settori

di competenza del suo Dicastero.

ECONOMIA INTERNAZIONALE

--

GIOVEDI' 1 OTTOBRE

FINANZA

09h00 Milano Finanza Digital Week, appuntamento che esplora i

nuovi orizzonti digitali del denaro e dell'e-commerce. Con

il primo University Fintech Open Day. Presenti tra gli

altri Fabio Allegreni, ad, EdiBeez; Fondatore e

Consigliere, Assofintech Tommaso Baldissera

Pacchetti, Fondatore & Amministratore Delegato, CrowdFundMe

Giacomo Bertoldi,CEO, Walliance, Chiara Candelise, Founder

e Partner, Ecomill Michela Centioni, CEO e Fondatore,

Next Equity

09h00 Aim Investor Day in streaming

CDA

--

ASSEMBLEE

--

ECONOMIA POLITICA

ROMA 9h30 Senato, Commissione Industria. Audizione informale

(videoconferenza) nell'ambito dell'affare assegnato n. 397

(razionalizzazione, trasparenza e struttura di costo del mercato elettrico

ed effetti in bolletta in capo agli utenti) della Autoritá di regolazione

per energia reti e ambiente (Arera).

MILANO 9h30 Scenari Immobiliari e Casa.it - presentano la prima Giornata

Nazionale della Casa, presso il Centro Congressi Fondazione Cariplo.

10h00 Presentazione Bravo Innovation Hub', l'acceleratore per le imprese

innovative del Mezzogiorno. Partecipano Mirella Liuzzi, Sottosegretario

Ministero dello Sviluppo Economico, Marco Bellezza, a.d. Infratel Italia ,

Francesca Bria, presidente Cdp Venture Capital SGR.

ROMA 14h00 Senato, Commissione Bilancio Audizione informale, in

videoconferenza, di rappresentanti di: ABI, ASSAEROPORTI, Assonime, ANCE,

Banca d'Italia, Confindustria, CONFAPI, CNA, Confartigianato Imprese,

Confesercenti, Confcommercio Imprese per l'Italia, Casartigiani,

CONFPROFESSIONI, Alleanza Cooperative italiane, FEDERDISTRIBUZIONE,

Confagricoltura, CIA - Agricoltori Italiani, Coldiretti e Copagri, in

relazione all'esame dell'atto dell'atto n n. 572 (Proposta di 'Linee guida

per la definizione del Piano nazionale di ripresa e resilienza').

ROMA 15h00 Evento online di lancio della terza edizione del 'mese

dell'educazione finanziariá. Partecipano Alessandro Rivera, Direttore

Generale del Tesoro presso il Ministero dell'Economia e delle Finanze,

Mario Padula, Presidente di Covip, Magda Bianco, Capo del Dipartimento

Tutela della clientela ed educazione finanziaria della Banca d'Italia e

membro del Comitato di educazione finanziaria.

--

ECONOMIA INTERNAZIONALE

BRUXELLES 15h00 Consiglio europeo straordinario per discutere di Turchia

e Mediterrano Orientale, relazioni UE-Cina, Bielorussia e avvelenamento di

Alexei Navalny, mercato unico, politica industriale e trasformazione

digitale.

VENERDI' 2 OTTOBRE

FINANZA

09h00 Aim Investor Day in streaming

CDA

--

ASSEMBLEE

--

ECONOMIA POLITICA

ROMA 10h00 Convegno Asvis 'Il patto per l'occupazione dei giovani: una

sfida necessariá. Partecipano Pier Paolo Baretta, Sottosegretario di

Stato al Ministero dell'Economia e delle Finanze, Nunzia Catalfo, Ministro

del Lavoro e delle Politiche Sociali, Annamaria Furlan, Segretaria

Generale della Cisl. Luiss Viale Romania, 32

ROMA 15h00 Convegno Asvis 'Tolleranza e inclusione per la transizione

sostenibile'. Partecipano Anna Ascani, Vice Ministra dell'Istruzione,

Luciana Lamorgese, Ministro degli Interni, Vincenzo Spadafora, Ministro

per le politiche giovanili e lo sport. Auditorium Macro Via Nizza, 138

--

ECONOMIA INTERNAZIONALE

BRUXELLES 8h30 Consiglio europeo straordinario per discutere di Turchia

e Mediterrano Orientale, relazioni UE-Cina, Bielorussia e avvelenamento di

Alexei Navalny, mercato unico, politica industriale e trasformazione

digitale. Seguirá una conferenza stampa congiunta dei presidenti della

Commissione europea, Ursula von der Leyen, e del Consiglio europeo,

Charles Michel.

BRUXELLES 9h00 Commissione Affari Economici e Finanziari del Parlamento

europeo - Audizione di Maired McGuinness, commissario europeo designato

per i Servizi finanziari, la Stabilitá Finanziaria e l'Unione dei mercati

dei capitali.

BRUXELLES 13h00 Commissione Commercio Internazionale del Parlamento

europeo - Audizione di Valdis Dombrovskis, commissario europeo designato

per il Commercio.

red

(fine)

MF-DJ NEWS

2808:00 set 2020

08:0028-09-2020
L'agenda di oggi

MILANO (MF-DJ)--Questi gli appuntamenti economici, finanziari e politici piú rilevanti di oggi:

LUNEDI' 28 SETTEMBRE

FINANZA

--

CDA

Amm, Alfio Bardolla Training Group, Beghelli, Brioschi, Caleido G.,

Costamp G., Crowdfundme, Cyberoo, Digitouch, Dominion Hosting Holding,

Doxee, Eles, Eprice, Expert System, Fabilia Group, Frendy Energy, Gequity,

Gambero Rosso, H-Farm, Intek, Innovatec, Portale Sardegna, Reti, Sit,

Sciuker Frames, Sebino, Seif, Somec, SosTravel.com, Sourcesense, Titanmet,

Websolute

ASSEMBLEE

--

ECONOMIA POLITICA

ROMA 11h30 Senato, Commissione Bilancio. Audizione del Ministro per il

Sud e la coesione territoriale, Giuseppe Provenzano, in relazione

all'esame dell'atto n. 572 (Proposta di 'Linee guida per la definizione

del Piano nazionale di ripresa e resilienza').

ROMA 13h00 Senato, Commissione Bilancio. Audizione informale, in

videoconferenza, di rappresentanti di Conferenza delle Regioni e delle

Province autonome, UPI e ANCI, in relazione all'esame dell'atto n. 572

(Proposta di 'Linee guida per la definizione del Piano nazionale di

ripresa e resilienza').

ECONOMIA INTERNAZIONALE

BRUXELLES 11h00 Il Commissario europeo all'Economia, Paolo Gentiloni,

presenta il nuovo piano d'azione sull'Unione doganale.

BRUXELLES 10h00 Videoconferenza dei ministri dei Trasporti europei sul

piano di emergenza per il settore del trasporto merci durate il Covid-19.

Seguirá una conferenza stampa congiunta del ministro dei Trasporti e

delle Infrastrutture Digitali tedesco, Andreas Scheuer, e della

commissaria europea per i Trasporti, Adina Valean.

BRUXELLES 14h15 Commissione Ambiente, Salute Pubblica e Sicurezza

Alimentare del Parlamento europeo - Discussione sul nuovo obiettivo

climatico europeo per il 2030 con il vice presidente esecutivo della

Commissione europea incaricato del Green Deal, Frans Timmermans.

BRUXELLES 15h45 Commissione Affari Economici e Monetari del Parlamento

europeo - Dialogo con la presidente della Bce, Christine Lagarde.

lus

(fine)

MF-DJ NEWS

2808:00 set 2020

08:0028-09-2020
Mercati: i dati macro italiani ed esteri della settimana

MILANO (MF-DJ)--Questi i dati macro-economici attesi per la settimana sulla base delle indicazioni della Direzione Centrale Studi e Ricerche di Intesa Sanpaolo:

MARTEDI' 29 SETTEMBRE

*FRANCIA

08h45 - indice fiducia consumatori settembre

(precedente: 94 punti)

*SPAGNA

09h00 - inflazione armonizzata settembre

(precedente: -0,6% a/a)

*ITALIA

10h00 - prezzi alla produzione agosto

(precedente: +0,2% m/m; -4,2% a/a)

*EUROZONA

11h00 - indice fiducia economica settembre

(precedente: 87,7 punti)

- indice fiducia imprese settembre

(precedente: -12,7 punti)

- indice fiducia servizi settembre

(precedente: -17,2 punti)

- indice fiducia consumatori settembre finale

(precedente: -14,7 punti;

preliminare: -13,9 punti)

*GERMANIA

14h00 - inflazione agosto preliminare

(precedente: -0,1% m/m, inv. a/a)

- inflazione armonizzata agosto preliminare

(precedente: -0,2% m/m, -0,1% a/a)

*USA

14h30 - bilancia commerciale agosto

(precedente: -79,3 mld usd)

14h55 - indice settimanale Redbook

(precedente: -0,9% m/m, +0,1% a/a)

15h00 - indice Case-Shiller

(precedente: inv. m/m, +3,5% a/a)

15h00 - indice fiducia consumatori settembre

(precedente: 84,8 punti)

*Alle 11h30 la Bce comunica l'ammontare di acquisti di Mro

*Alle 15h00 è prevista la pubblicazione del bilancio consolidato della

Bce

*Alle 15h15 è atteso il discorso di Williams (Fed)

*Alle 15h30 è atteso il discorso di Harker (Fed)

*Alle 19h00 è atteso il discorso di Quarles (Fed)

*Alle 19h00 è atteso il discorso di Williams (Fed)

MERCOLEDI' 30 SETTEMBRE

*GIAPPONE

01h50 - produzione industriale agosto prel.

(precedente: +8,7% m/m)

*CINA

03h00 - Pmi manifatturiero settembre

(precedente: 51 punti)

- Pmi non manifatturiero settembre

(precedente: 55,2 punti)

03h45 - Pmi manifatturiero Caixin settembre

(precedente: 53,1 punti)

*GRAN BRETAGNA

08h00 - Pil 2* trimestre finale

(precedente: -2,2% t/t, -1,7% a/a;

preliminare: -20,4% t/t, -21,7 a/a)

*GERMANIA

08h00 - vendite al dettaglio agosto

(precedente: -0,9% t/t, +4,2% a/a)

- prezzi import agosto

(precedente: -0,3% t/t, -4,6% a/a)

*FRANCIA

08h45 - inflazione armonizzata settembre prel.

(precedente: +0,2% a/a)

- spese per consumi agosto

(precedente: +0,5% m/m)

*GERMANIA

09h55 - tasso disoccupazione settembre

(precedente: 6,4%)

*ITALIA

11h00 - inflazione settembre preliminare

(precedente: +0,3% m/m, -0,5% a/a)

- inflazione armonizzata settembre preliminare

(precedente: -0,5% m/m, -1,3% a/a)

*USA

13h00 - indice settimanale richieste mutui

(precedente: +6,8% a 808,5 punti)

14h15 - stima Adp settembre

(precedente: +428.000 unitá)

14h30 - Pil 2* trimestre def.

(preliminare: -31,6% annualizzato)

15h45 - indice Napm Chicago settembre

(precedente: 51,2 punti)

16h00 - indice pending home sales agosto

(precedente: +5,9% m/m a 122,1 punti)

16h30 - scorte settimanali di petrolio

(precedente: -1,639 mln barili a 494,406 mln)

*Alle 09h20 è atteso il discorso di Lagarde (Bce)

*Alle 11h45 è atteso il discorso di Mersch (Bce)

*Alle 16h00 è atteso il discorso di Lane (Bce)

GIOVEDI' 1* OTTOBRE

@I mercati cinesi rimarranno chiusi fino all'8 ottobre per festivitá

*GIAPPONE

01h50 - indice Tankan grandi imprese manifatturiere 3* trimestre

(precedente: -34 punti)

- indice Tankan grandi imprese non manifatturiere 3* trimestre

(precedente: -17 punti)

02h30 - Pmi manifatturiero settembre finale

(precedente: 47,2 punti;

preliminare: 47,3 punti)

*ITALIA

09h45 - Pmi manifatturiero settembre

(precedente: 53,1 punti)

*FRANCIA

09h50 - Pmi manifatturiero settembre finale

(precedente: 49,8 punti;

preliminare: 50,9 punti)

*GERMANIA

09h55 - Pmi manifatturiero settembre finale

(precedente: 52,2 punti;

preliminare: 56,6 punti)

*EUROZONA

10h00 - Pmi manifatturiero settembre finale

(precedente: 51,7 punti;

preliminare: 53,7 punti)

*ITALIA

10h00 - tasso disoccupazione agosto

(precedente: 9,7%)

*GRAN BRETAGNA

10h30 - Pmi manifatturiero settembre finale

(precedente: 55,2 punti;

preliminare: 54,3 punti)

*EUROZONA

11h00 - tasso di disoccupazione luglio

(precedente: 7,9%)

*USA

14h30 - richieste settimanali sussidi disoccupazione

(precedente: +4.000 unitá a 870.000;

previsione: 850.000 unitá)

- totale sussidi continuativi

(precedente: 12.580.000 unitá;

previsione: 12.500.000 unitá)

- deflatore agosto

(precedente: +1,0% a/a)

- deflatore core agosto

(precedente: +0,3% m/m, +1,3% a/a)

- spese personali per consumi agosto

(precedente: +1,9% m/m)

- redditi personali agosto

(precedente: +0,4% m/m)

15h45 - Pmi manifatturiero settembre finale

(precedente: 53,1 punti)

preliminare: 53,5 punti)

16h00 - Ism manifatturiero settembre

(precedente: 53,1 punti)

- spese costruzioni agosto

(precedente: +0,1% m/m)

16h30 - scorte settimanali di gas naturale

(precedente: +66 mld metri cubi a 3.680 mld)

*Alle 08h15 è prevista la decisione sui tassi della Reserve Bank of

India

*Alle 15h05 è atteso il discorso di Enria (Bce)

*Alle 15h30 è atteso il discorso di Harker (Fed)

*Alle 17h45 è atteso il discorso di Lane (Bce)

*Alle 21h00 è atteso il discorso di Bowman (Fed)

VENERDI' 2 OTTOBRE

*GIAPPONE

01h30 - tasso disoccupazione agosto

(precedente: 2,9%)

- job to applicant ratio agosto

(precedente: 1,08)

*EUROZONA

11h00 - inflazione settembre preliminare

(precedente: -0,2% a/a)

- inflazione core settembre preliminare

(precedente: +0,4% a/a)

*USA

14h30 - non farm payroll settembre

(precedente: +1,371 mln di unitá)

- tasso di disoccupazione settembre

(precedente: 8,4%)

- retribuzione media oraria settembre

(precedente: +0,37% m/m a 29,47 usd)

16h00 - ordini imprese agosto

(precedente: +6,4% m/m)

- ordini beni durevoli agosto finali

(preliminare: +0,4% m/m)

- ordini beni durevoli ex trasporti agosto finali

(preliminare: +0,4% m/m)

- indice fiducia famiglie U.Michigan settembre def.

(preliminare: 79 punti)

*Alle 12h00 è atteso il discorso di De Guindos (Bce)

lus

(fine)

MF-DJ NEWS

2808:00 set 2020

08:0028-09-2020
Mercati: i dati macro italiani ed esteri di oggi

MILANO (MF-DJ)--Questi i dati macro-economici attesi per oggi sulla base delle indicazioni della Direzione Centrale Studi e Ricerche di Intesa Sanpaolo:

LUNEDI' 28 SETTEMBRE

@ Non è prevista la diffusione di dati macroeconomici significativi

*E' prevista la ripresa dei colloqui sui rapporti commerciali

post-Brexit tra Unione Europea e Regno Unito

*Alle 11h45 è atteso il discorso di Schnabel (Bce)

*Alle 15h30 la Bce comunica l'ammontare di acquisti settimanali di

covered bond, Abs e titoli del settore pubblico e privato

*Alle 15h30 è atteso il discorso di Schnabel (Bce)

*Alle 15h45 è attesa l'audizione di Lagarde (Bce) al Parlamento Europeo

lus

(fine)

MF-DJ NEWS

2808:00 set 2020

19:3225-09-2020
L'agenda della prossima settimana

MILANO (MF-DJ)--Questi gli appuntamenti economici, finanziari e politici piú rilevanti della prossima settimana:

SABATO 26 SETTEMBRE

FINANZA

--

CDA

--

ASSEMBLEE

--

ECONOMIA POLITICA

MILANO Il sindaco di Genova Marco Bucci e l’assessore ai Grandi Eventi Paola Bordilli saranno alla Fiera Milano Rho, nell’ambito del Salone Milano AutoClassica, per presentare al grande pubblico l’evento “GP Days 2021”, tributo a Giorgio Parodi, fondatore genovese della storica “Moto dell’Aquila”, la Moto Guzzi. Il Comune di Genova sarà ospite allo stand dell’ASI, Automotoclub Storico Italiano, all’interno del Padiglione 22: intorno alle 12 il momento clou dell’incontro sarà trasmesso sul profilo Facebook del Comune di Genova – Genoa Municipality.

ECONOMIA INTERNAZIONALE

--

DOMENICA 27 SETTEMBRE

FINANZA

--

CDA

--

ASSEMBLEE

--

ECONOMIA POLITICA

--

ECONOMIA INTERNAZIONALE

--

LUNEDI’ 28 SETTEMBRE

FINANZA

--

CDA

Amm, Alfio Bardolla Training Group, Beghelli, Brioschi, Caleido G., Costamp G., Crowdfundme, Cyberoo, Digitouch, Dominion Hosting Holding, Doxee, Eles, Eprice, Expert System, Fabilia Group, Frendy Energy, Gequity, Gambero Rosso, H-Farm, Intek, Innovatec, Portale Sardegna, Reti, Sit, Sciuker Frames, Sebino, Seif, Somec, SosTravel.com, Sourcesense, Titanmet, Websolute

ASSEMBLEE

--

ECONOMIA POLITICA

ROMA 11h30 Senato, Commissione Bilancio. Audizione del Ministro per il Sud e la coesione territoriale, Giuseppe Provenzano, in relazione all'esame dell'atto n. 572 (Proposta di 'Linee guida per la definizione del Piano nazionale di ripresa e resilienza').

ROMA 13h00 Senato, Commissione Bilancio. Audizione informale, in videoconferenza, di rappresentanti di Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, UPI e ANCI, in relazione all'esame dell'atto n. 572 (Proposta di 'Linee guida per la definizione del Piano nazionale di ripresa e resilienza').

ECONOMIA INTERNAZIONALE

BRUXELLES 11h00 Il Commissario europeo all'Economia, Paolo Gentiloni, presenta il nuovo piano d'azione sull'Unione doganale.

BRUXELLES 10h00 Videoconferenza dei ministri dei Trasporti europei sul piano di emergenza per il settore del trasporto merci durate il Covid-19. Seguirà una conferenza stampa congiunta del ministro dei Trasporti e delle Infrastrutture Digitali tedesco, Andreas Scheuer, e della commissaria europea per i Trasporti, Adina Valean.

BRUXELLES 14h15 Commissione Ambiente, Salute Pubblica e Sicurezza Alimentare del Parlamento europeo - Discussione sul nuovo obiettivo climatico europeo per il 2030 con il vice presidente esecutivo della Commissione europea incaricato del Green Deal, Frans Timmermans.

BRUXELLES 15h45 Commissione Affari Economici e Monetari del Parlamento europeo - Dialogo con la presidente della Bce, Christine Lagarde.

MARTEDI’ 29 SETTEMBRE

FINANZA

09h00 Milano Finanza Digital Week, appuntamento che esplora i

nuovi orizzonti digitali del denaro e dell'e-commerce. Con

il primo University Fintech Open Day. E con la

partecipazione straordinaria di Armen Sarkissian,

Presidente della Repubblica di Armenia. Presenti tra gli altri

il Console Onorario di Israele per Lombardia Emilia Romagna

Toscana, Jekaterina Govina, Counsellor for Fintech,

Banca Centrale Lituania e Alessandro Foti, a.d. e d.g. di Fineco

e Roberto Nicastro.

10h30 Milano Covivio, conferenza stampa di presentazione del primo

spazio Wellio - Interverrà Alexei Dal Pastro, amministratore

delegato Italia di Covivio, via Dante 7

11h00 Presentazione dell’Osservatorio CARTE DI CREDITO E DIGITAL

PAYMENT curato da NOMISMA.

18h00 Fintech District - celebra il suo terzo anniversario con un

evento digitale. Interverranno Pietro Sella, CEO gruppo Sella,

Paolo Zaccardi, CEO & Co-Founder di Fabrick, Alessandro Longoni,

Head of Fintech District.

CDA

Acotel, Agatos, Bastogi, Borgosesia, Cft, Capital For Progress Single Investment, Cdr Advance Capital, Dba Group, Enav, Elettra Investimenti, Energica, Fervi, Fine Foods & Pharmaceuticals NTM, First Caspital, Go Internet, Intred, Italia Independent, Kolinpharma, Leone Film Group, Piteco, Radici Pietro Industries & Brands, Siti - B&T, Shedir Pharma Group, Tiscali, Telesia, Trawell, Vetrya

ASSEMBLEE

--

ECONOMIA POLITICA

9h00 'Italian Energy Summit'. Digital event del Sole 24 Ore. Partecipano Stefano Besseghini, Presidente Arera, Stefano Patuanelli ministro dello Sviluppo Economico, Giuseppe Ricci presidente Confindustria Energia. Francesco Starace Ceo Enel, Claudio Descalzi Ceo Eni, Marco Alverà Ceo Snam, Stefano Donnarumma Ceo Terna, Paolo Gallo Ceo Italgas, Renato Mazzoncini Ceo A2A, Giuseppe Gola Ceo Acea.

ROMA 12h00 Commissione di inchiesta sul sistema bancario. Audizione dell'Amministratore delegato di Mediocredito centrale Spa, Bernardo Mattarella.

ROMA 14h00 Senato, Commissione Istruzione Audizione del Ministro per le politiche giovanili e lo sport sull'attuazione della delega in materia di ordinamento sportivo e sull'utilizzo delle risorse del Recovery Fund nel settore dello sport.

ROMA 15h00 Assemblea Confindustria. Auditorium Parco della Musica, Viale de Coubertin 30

ECONOMIA INTERNAZIONALE

BRUXELLES 10h00 Consiglio Competitività (Ricerca e Innovazione) dell'UE su Horizon Europe e le future missioni di ricerca e innovazione. Seguirà una conferenza stampa del ministro tedesco per l'Educazione e la Ricerca, Anja Karliczek, e del commissario europeo per l'Innovazione, la Cultura, l'Educazione e la Gioventù, Mariya Gabriel.

MERCOLEDI’ 30 SETTEMBRE

FINANZA

09h00 Milano Finanza Digital Week, appuntamento che esplora i

nuovi orizzonti digitali del denaro e dell'e-commerce. Con

il primo University Fintech Open Day. Presenti tra gli

altri Andrea Battista, Amministratore Delegato di Net

Insurance, David Cis, Chief Operating Officer, Generali

Carlalberto Crippa, Head of Business Development

and Partnership, Cattolica Assicurazioni George Ottathycal,

Co- Founder & General Manager, Prima Assicurazione

Simone Ranucci Brandimarte, Fondatore e Presidente, YOLO

10h30 Iren Piano Industriale 2025 in video webcast e conference call

CDA

Ambromobiliare, Arterra Bioscience, Assiteca, Bioera, Class Editori, Cia, Casta Diva, CleanBnB, Copernico Sim, Ecosuntek, Enertronica Santerno, Gpi, Illa, It Way, Ki Group, Lucisano Media G., Marzocchi Pompe, Monnalisa, Netweek, Neosperience, Officina Stellare, Plc, Powersoft, Rosetti Marino, Sg Company, Unidata, Vini Fasteners, Visibilia Editore

ASSEMBLEE

--

ECONOMIA POLITICA

ROMA 8h30 Commissione parlamentare per le questioni regionali - Indagine conoscitiva (Sala del Mappamondo) Sul processo di attuazione del 'regionalismo differenziato' ai sensi dell'articolo 116, terzo comma, della Costituzione. Audizione del Ministro per gli affari regionali e le autonomie, Francesco Boccia.

ROMA 9h00 Senato, Commissione Finanze. Audizione Abi su disegni di legge nn. 79, 788 e 1287 (Recupero dei crediti in sofferenza). Alle 9h45 Audizione Bankitalia

ROMA 10h00 Senato, Commissione Lavoro. Comunicazioni del Ministro del lavoro e delle politiche sociali sulle linee guida per la definizione del Piano nazionale di ripresa e resilienza (in videoconferenza)

ROMA 10h30 Copasir. Audizione del Ministro dell'Economia e delle Finanze, Roberto Gualtieri.

ROMA 12h00 Senato, Commissione Istruzione. Audizione del Ministro per i beni e le attività culturali e per il turismo sull'utilizzo delle risorse del Recovery Fund nei settori dei beni e delle attività culturali, nonché sull'utilizzo dei fondi a sostegno della cultura e dei lavoratori del settore stanziati da recenti provvedimenti

15h30-17h30 Primo incontro online del ciclo 'Ricostruire l'Italia'

L'Economia della banca sociale: Introducono, Francesco

Profumo, Presidente Fondazione Compagnia di San Paolo, e

Giorgio Barba Navaretti, Presidente Fondazione Collegio

Carlo Alberto. Intervengono: Gian Maria Gros-Pietro,

Presidente di Intesa Sanpaolo e Michael Spence, professore

emerito di Economia e Management alla Stanford Graduate

School of Business e Premio Nobel per l'Economia nel 2001.

ROMA 16h30 Senato, Commissione Lavoro. Comunicazioni del Ministro per la pubblica amministrazione sulle linee guida per la definizione del Piano nazionale di ripresa e resilienza.

ROMA 16h30 Senato, Commissione Istruzione. Audizione del Ministro dell'istruzione sull'utilizzo delle risorse del Recovery Fund nei settori di competenza del suo Dicastero.

ECONOMIA INTERNAZIONALE

--

GIOVEDI’ 1 OTTOBRE

FINANZA

09h00 Milano Finanza Digital Week, appuntamento che esplora i

nuovi orizzonti digitali del denaro e dell'e-commerce. Con

il primo University Fintech Open Day. Presenti tra gli

altri Fabio Allegreni, ad, EdiBeez; Fondatore e

Consigliere, Assofintech Tommaso Baldissera

Pacchetti, Fondatore & Amministratore Delegato, CrowdFundMe

Giacomo Bertoldi,CEO, Walliance, Chiara Candelise, Founder

e Partner, Ecomill Michela Centioni, CEO e Fondatore,

Next Equity

09h00 Aim Investor Day in streaming

CDA

--

ASSEMBLEE

--

ECONOMIA POLITICA

ROMA 9h30 Senato, Commissione Industria. Audizione informale (videoconferenza) nell'ambito dell'affare assegnato n. 397 (razionalizzazione, trasparenza e struttura di costo del mercato elettrico ed effetti in bolletta in capo agli utenti) della Autorità di regolazione per energia reti e ambiente (Arera).

MILANO 9h30 Scenari Immobiliari e Casa.it - presentano la prima Giornata Nazionale della Casa, presso il Centro Congressi Fondazione Cariplo.

10h00 Presentazione Bravo Innovation Hub', l'acceleratore per le imprese innovative del Mezzogiorno. Partecipano Mirella Liuzzi, Sottosegretario Ministero dello Sviluppo Economico, Marco Bellezza, a.d. Infratel Italia , Francesca Bria, presidente Cdp Venture Capital SGR.

ROMA 14h00 Senato, Commissione Bilancio Audizione informale, in videoconferenza, di rappresentanti di: ABI, ASSAEROPORTI, Assonime, ANCE, Banca d'Italia, Confindustria, CONFAPI, CNA, Confartigianato Imprese, Confesercenti, Confcommercio Imprese per l'Italia, Casartigiani, CONFPROFESSIONI, Alleanza Cooperative italiane, FEDERDISTRIBUZIONE, Confagricoltura, CIA - Agricoltori Italiani, Coldiretti e Copagri, in relazione all'esame dell'atto dell'atto n n. 572 (Proposta di 'Linee guida per la definizione del Piano nazionale di ripresa e resilienza').

ROMA 15h00 Evento online di lancio della terza edizione del 'mese dell'educazione finanziaria'. Partecipano Alessandro Rivera, Direttore Generale del Tesoro presso il Ministero dell'Economia e delle Finanze, Mario Padula, Presidente di Covip, Magda Bianco, Capo del Dipartimento Tutela della clientela ed educazione finanziaria della Banca d'Italia e membro del Comitato di educazione finanziaria.

--

ECONOMIA INTERNAZIONALE

BRUXELLES 15h00 Consiglio europeo straordinario per discutere di Turchia e Mediterrano Orientale, relazioni UE-Cina, Bielorussia e avvelenamento di Alexei Navalny, mercato unico, politica industriale e trasformazione digitale.

VENERDI’ 2 OTTOBRE

FINANZA

09h00 Aim Investor Day in streaming

CDA

--

ASSEMBLEE

--

ECONOMIA POLITICA

ROMA 10h00 Convegno Asvis 'Il patto per l'occupazione dei giovani: una sfida necessaria'. Partecipano Pier Paolo Baretta, Sottosegretario di Stato al Ministero dell'Economia e delle Finanze, Nunzia Catalfo, Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali, Annamaria Furlan, Segretaria Generale della Cisl. Luiss Viale Romania, 32

ROMA 15h00 Convegno Asvis 'Tolleranza e inclusione per la transizione sostenibile'. Partecipano Anna Ascani, Vice Ministra dell'Istruzione, Luciana Lamorgese, Ministro degli Interni, Vincenzo Spadafora, Ministro per le politiche giovanili e lo sport. Auditorium Macro Via Nizza, 138

--

ECONOMIA INTERNAZIONALE

BRUXELLES 8h30 Consiglio europeo straordinario per discutere di Turchia e Mediterrano Orientale, relazioni UE-Cina, Bielorussia e avvelenamento di Alexei Navalny, mercato unico, politica industriale e trasformazione digitale. Seguirà una conferenza stampa congiunta dei presidenti della Commissione europea, Ursula von der Leyen, e del Consiglio europeo, Charles Michel.

BRUXELLES 9h00 Commissione Affari Economici e Finanziari del Parlamento europeo - Audizione di Maired McGuinness, commissario europeo designato per i Servizi finanziari, la Stabilità Finanziaria e l'Unione dei mercati dei capitali.

BRUXELLES 13h00 Commissione Commercio Internazionale del Parlamento europeo - Audizione di Valdis Dombrovskis, commissario europeo designato per il Commercio.

red

(fine)

MF-DJ NEWS

2519:32 set 2020

19:3225-09-2020
Mercati: i dati macro italiani ed esteri della prossima settimana

MILANO (MF-DJ)--Questi i dati macro-economici attesi per la prossima

settimana sulla base delle indicazioni della Direzione Centrale Studi e

Ricerche di Intesa Sanpaolo:

LUNEDI' 28 SETTEMBRE

@ Non è prevista la diffusione di dati macroeconomici significativi

*E' prevista la ripresa dei colloqui sui rapporti commerciali post-Brexit tra Unione Europea e Regno Unito

*Alle 11h45 è atteso il discorso di Schnabel (Bce)

*Alle 15h30 la Bce comunica l'ammontare di acquisti settimanali di

covered bond, Abs e titoli del settore pubblico e privato

*Alle 15h30 è atteso il discorso di Schnabel (Bce)

*Alle 15h45 è attesa l'audizione di Lagarde (Bce) al Parlamento Europeo

MARTEDI' 29 SETTEMBRE

*FRANCIA

08h45 - indice fiducia consumatori settembre

(precedente: 94 punti)

*SPAGNA

09h00 - inflazione armonizzata settembre

(precedente: -0,6% a/a)

*ITALIA

10h00 - prezzi alla produzione agosto

(precedente: +0,2% m/m; -4,2% a/a)

*EUROZONA

11h00 - indice fiducia economica settembre

(precedente: 87,7 punti)

- indice fiducia imprese settembre

(precedente: -12,7 punti)

- indice fiducia servizi settembre

(precedente: -17,2 punti)

- indice fiducia consumatori settembre finale

(precedente: -14,7 punti;

preliminare: -13,9 punti)

*GERMANIA

14h00 - inflazione agosto preliminare

(precedente: -0,1% m/m, inv. a/a)

- inflazione armonizzata agosto preliminare

(precedente: -0,2% m/m, -0,1% a/a)

*USA

14h30 - bilancia commerciale agosto

(precedente: -79,3 mld usd)

14h55 - indice settimanale Redbook

(precedente: -0,9% m/m, +0,1% a/a)

15h00 - indice Case-Shiller

(precedente: inv. m/m, +3,5% a/a)

15h00 - indice fiducia consumatori settembre

(precedente: 84,8 punti)

*Alle 11h30 la Bce comunica l'ammontare di acquisti di Mro

*Alle 15h00 è prevista la pubblicazione del bilancio consolidato della

Bce

*Alle 15h15 è atteso il discorso di Williams (Fed)

*Alle 15h30 è atteso il discorso di Harker (Fed)

*Alle 19h00 è atteso il discorso di Quarles (Fed)

*Alle 19h00 è atteso il discorso di Williams (Fed)

MERCOLEDI' 30 SETTEMBRE

*GIAPPONE

01h50 - produzione industriale agosto prel.

(precedente: +8,7% m/m)

*CINA

03h00 - Pmi manifatturiero settembre

(precedente: 51 punti)

- Pmi non manifatturiero settembre

(precedente: 55,2 punti)

03h45 - Pmi manifatturiero Caixin settembre

(precedente: 53,1 punti)

*GRAN BRETAGNA

08h00 - Pil 2* trimestre finale

(precedente: -2,2% t/t, -1,7% a/a;

preliminare: -20,4% t/t, -21,7 a/a)

*GERMANIA

08h00 - vendite al dettaglio agosto

(precedente: -0,9% t/t, +4,2% a/a)

- prezzi import agosto

(precedente: -0,3% t/t, -4,6% a/a)

*FRANCIA

08h45 - inflazione armonizzata settembre prel.

(precedente: +0,2% a/a)

- spese per consumi agosto

(precedente: +0,5% m/m)

*GERMANIA

09h55 - tasso disoccupazione settembre

(precedente: 6,4%)

*ITALIA

11h00 - inflazione settembre preliminare

(precedente: +0,3% m/m, -0,5% a/a)

- inflazione armonizzata settembre preliminare

(precedente: -0,5% m/m, -1,3% a/a)

*USA

13h00 - indice settimanale richieste mutui

(precedente: +6,8% a 808,5 punti)

14h15 - stima Adp settembre

(precedente: +428.000 unità)

14h30 - Pil 2* trimestre def.

(preliminare: -31,6% annualizzato)

15h45 - indice Napm Chicago settembre

(precedente: 51,2 punti)

16h00 - indice pending home sales agosto

(precedente: +5,9% m/m a 122,1 punti)

16h30 - scorte settimanali di petrolio

(precedente: -1,639 mln barili a 494,406 mln)

*Alle 09h20 è atteso il discorso di Lagarde (Bce)

*Alle 11h45 è atteso il discorso di Mersch (Bce)

*Alle 16h00 è atteso il discorso di Lane (Bce)

GIOVEDI' 1* OTTOBRE

@I mercati cinesi rimarranno chiusi fino all'8 ottobre per festività

*GIAPPONE

01h50 - indice Tankan grandi imprese manifatturiere 3* trimestre

(precedente: -34 punti)

- indice Tankan grandi imprese non manifatturiere 3* trimestre

(precedente: -17 punti)

02h30 - Pmi manifatturiero settembre finale

(precedente: 47,2 punti;

preliminare: 47,3 punti)

*ITALIA

09h45 - Pmi manifatturiero settembre

(precedente: 53,1 punti)

*FRANCIA

09h50 - Pmi manifatturiero settembre finale

(precedente: 49,8 punti;

preliminare: 50,9 punti)

*GERMANIA

09h55 - Pmi manifatturiero settembre finale

(precedente: 52,2 punti;

preliminare: 56,6 punti)

*EUROZONA

10h00 - Pmi manifatturiero settembre finale

(precedente: 51,7 punti;

preliminare: 53,7 punti)

*ITALIA

10h00 - tasso disoccupazione agosto

(precedente: 9,7%)

*GRAN BRETAGNA

10h30 - Pmi manifatturiero settembre finale

(precedente: 55,2 punti;

preliminare: 54,3 punti)

*EUROZONA

11h00 - tasso di disoccupazione luglio

(precedente: 7,9%)

*USA

14h30 - richieste settimanali sussidi disoccupazione

(precedente: +4.000 unitá a 870.000;

previsione: 850.000 unitá)

- totale sussidi continuativi

(precedente: 12.580.000 unitá;

previsione: 12.500.000 unitá)

- deflatore agosto

(precedente: +1,0% a/a)

- deflatore core agosto

(precedente: +0,3% m/m, +1,3% a/a)

- spese personali per consumi agosto

(precedente: +1,9% m/m)

- redditi personali agosto

(precedente: +0,4% m/m)

15h45 - Pmi manifatturiero settembre finale

(precedente: 53,1 punti)

preliminare: 53,5 punti)

16h00 - Ism manifatturiero settembre

(precedente: 53,1 punti)

- spese costruzioni agosto

(precedente: +0,1% m/m)

16h30 - scorte settimanali di gas naturale

(precedente: +66 mld metri cubi a 3.680 mld)

*Alle 08h15 è prevista la decisione sui tassi della Reserve Bank of India

*Alle 15h05 è atteso il discorso di Enria (Bce)

*Alle 15h30 è atteso il discorso di Harker (Fed)

*Alle 17h45 è atteso il discorso di Lane (Bce)

*Alle 21h00 è atteso il discorso di Bowman (Fed)

VENERDI' 2 OTTOBRE

*GIAPPONE

01h30 - tasso disoccupazione agosto

(precedente: 2,9%)

- job to applicant ratio agosto

(precedente: 1,08)

*EUROZONA

11h00 - inflazione settembre preliminare

(precedente: -0,2% a/a)

- inflazione core settembre preliminare

(precedente: +0,4% a/a)

*USA

14h30 - non farm payroll settembre

(precedente: +1,371 mln di unitá)

- tasso di disoccupazione settembre

(precedente: 8,4%)

- retribuzione media oraria settembre

(precedente: +0,37% m/m a 29,47 usd)

16h00 - ordini imprese agosto

(precedente: +6,4% m/m)

- ordini beni durevoli agosto finali

(preliminare: +0,4% m/m)

- ordini beni durevoli ex trasporti agosto finali

(preliminare: +0,4% m/m)

- indice fiducia famiglie U.Michigan settembre def.

(preliminare: 79 punti)

*Alle 12h00 è atteso il discorso di De Guindos (Bce)

lus

(fine)

MF-DJ NEWS

2519:32 set 2020

18:4425-09-2020
WALL STREET: inverte di nuovo la rotta, in luce Nasdaq

MILANO (MF-DJ)--Prosegue all'insegna della volatilità il trading a Wall Street, con le Borse Usa che hanno invertito la rotta e virato in positivo dopo un avvio fiacco. Il Dow Jones sale dello 0,31% e l'S&P 500 dello 0,58%. In luce il comparto tecnologico con il Nasdaq Composite che avanza dell'1,09%.

S&P prevede che il Pil degli Stati Uniti crescerá del 6,7% nel terzo trimestre, con l'economia Usa che ha iniziato "quello che sembra essere un lungo e difficile viaggio verso la ripresa dalla crisi indotta dalla pandemia". La spesa dei consumatori è stata resiliente in estate, afferma S&P, aggiungendo che la disoccupazione si è attenuata piú di quanto previsto, sebbene rimanga "notevolmente alta". S&P si aspetta ora che il Pil si contrarrá del 4% durante il 2020, una lettura "significativamente migliore del calo del 5% previsto a giugno". L'agenzia di rating si aspetta infine che la Fed non aumenterá i tassi di interesse fino alla fine del 2024, "quando il tasso di disoccupazione raggiungerá i livelli precrisi e l'inflazione di fondo si terrá moderatamente oltre il 2%".

Restano comunque sullo sfondo i timori legati all'aumento dei contagi da coronavirus, all'incertezza sulle elezioni americane e al ritardo nell'approvazione del nuovo pacchetto di stimoli fiscali da parte del Governo Usa.

"Gli operatori guardano con attenzione agli sviluppi sul fronte fiscale Usa. Questo risulta essere, infatti, l'argomento al centro dell'attenzione del mercato dopo che il Governatore della Fed, Jerome Powell, ha ribadito nuovamente l'importanza di un supporto fiscale insieme a quello monetario", affermano gli strategist di Mps Capital Services.

Novitá in tal senso sono giunte ieri sera dagli Usa dove i democratici alla Camera starebbero per presentare un piano da 2.400 miliardi di dollari che potrebbe essere sottoposto al voto giá la settimana prossima.

Il piano risulta ancora di un importo molto superiore ai 1.500 mld usd che vorrebbero i repubblicani, "ma potrebbe essere una base di partenza per una trattativa negoziale tra le due parti. Vedremo come evolverá la situazione nelle prossime settimane, anche se piú ci avviciniamo alle elezioni, minori potrebbero essere le possibilitá che un accordo venga raggiunto entro quella data", concludono gli esperti.

"Le prospettive di ulteriori stimoli fiscali negli Usa sembrano essersi arenate per il momento, in un contesto di ostilitá e conflitto politico.

Sembra che bisognerá aspettare fino a dopo le elezioni di novembre perchè vengano annunciate nuove misure", aggiunge Mark Dowding, Cio di BlueBay. Tuttavia, aggiunge l'esperto, dato che la nuova Amministrazione non sará effettivamente in carica fino all'inizio del prossimo anno, "ci sono preoccupazioni crescenti sul fatto che il reddito delle famiglie dovrá affrontare un improvviso aumento del carico fiscale, visto che numerosi benefit sono ormai scaduti".

Sicuramente le news sull'epidemia non forniscono alcun aiuto al sentiment, "ma non sono l'unico motivo di preoccupazione. Il presidente della Federal Reserve, Jerome Powell, ha lasciato intendere che la Fed ha fatto il possibile per sostenere la congiuntura, e ora tocca allo stimolo fiscale sopperire. Charles Evans, impegnato a correggere la sua ultima gaffe, ha poi dichiarato che le previsioni della Fed incorporavano un piano fiscale da 1.000 miliardi di dollari, e, se non arriva, sono da rifare", sottolinea infine Giuseppe Sersale, strategist di Anthilia Capital Partners.

"Al rischio epidemiologico, e al potenziale fiscal cliff (che alla fine si trovi un accordo su un pacchetto entro Ottobre non è da escludere) si aggiunge il rischio elezioni presidenziali. Ad aumentare le incognite di una sfida giá incerta, la quasi certezza che un risultato a favore di Joe Biden vedrá Donald Trump contestare e appellarsi (la baruffa sulla sostituzione del Giudice Ginsburg costituisce un chiaro presagio di questo esito) con inevitabile rinvio della nomina. Una situazione che il mercato teme", aggiunge l'esperto. Insomma, conclude Sersale, "i motivi di nervosismo sono molteplici e rilevanti, e la volatilitá è destinata ad accompagnarci ancora, a mio modo di vedere, nelle prossime settimane".

Sul fronte macroeconomico poi gli ordini di beni durevoli negli Stati Uniti, secondo la lettura preliminare di agosto, sono aumentati dello 0,4% a livello mensile. Il dato è nettamente al di sotto del consenso degli economisti, che si aspettavano invece un aumento dell'1,5% m/m. Gli ordini ex trasporti sono invece saliti dello 0,4%, leggermente sotto le stime del consenso (+0,5%). Gli ordini ex difesa sono invece aumentati dello 0,7%, sempre su base mensile.

alb

alberto.chimenti@mfdowjones.it

(fine)

MF-DJ NEWS

2518:44 set 2020

17:4825-09-2020
BORSA: commento di chiusura

MILANO (MF-DJ)--Fine settimana in calo per il listino milanese, con il Ftse Mib che ha perso l'1,1% a 18.698 punti, in linea con le principali piazze europee.

A pesare sul sentiment del mercato i crescenti contagi da coronavirus, in particolare in Europa, dove si è tornati a temere un nuovo lockdown in diversi Paesi, tra cui Regno Unito, Francia e Spagna.

Nel frattempo, Wall Street, dopo un avvio debole, prosegue la seduta sopra la parità (Dow Jones +0,32%, Nasdaq Composite +1,19%), con gli investitori che si muovono comunque prudenti, valutando l'incertezza legata da un lato ai ritardi su ulteriori stimoli fiscali, dall'altro alle elezioni statunitensi.

Sul fronte dei dati macro, gli ordini di beni durevoli negli Stati Uniti, secondo la lettura preliminare di agosto, sono aumentati dello 0,4% a livello mensile. Il dato è nettamente al di sotto del consenso degli economisti, che si aspettavano invece un aumento dell'1,5% m/m.

Quanto all'Eurozona, la massa monetaria M3 ha registrato ad agosto un incremento del 9,5% su base annuale, in rallentamento dal +10,2% registrato a luglio e sotto le attese del consenso degli economisti al +10,5%.

A piazza Affari, in deciso rialzo Banco Bpm (+2,35%), che ha proseguito i guadagni della vigilia, con il mercato che si è concentrato sulle indiscrezioni circa la possibilità di M&A.

In calo, invece, Bper (-5,28%), Mediobanca (-2,39%), Unicredit (-2,3%), Intesa Sanpaolo (-1,8%).

Intorno alla parità le utility: Terna +1,52%, Snam +0,85%, Enel -0,47%, Hera -0,63%, Italgas -0,74%, A2A -0,91%.

Focus su Atlantia (-2,42%), dopo che secondo MF la Cdp avrebbe avrebbe dato 7 giorni di tempo all'azienda per trovare un accordo dopodichè abbandonerá definitivamente il tavolo delle trattative.

In flessione gli industriali; in particolare Pirelli (-2,8%), Stm (-2,42%), Fca (-1,37%), Ferrari (-1,27%), Cnh I. (-0,59%), B.Unicem (-0,93%). In territorio positivo, invece, Leonardo Spa (+0,54% a 4,98 euro), su cui Banca Akros ha confermato il rating buy e tp di 8,5 euro per azione dopo la notizia che il Ceo ha comprato 100 mila azioni con una spesa di circa 500 mila euro.

Tra le mid cap, in rally Danieli (+9,7% a 13,34 euro), in scia ai giudizi positivi degli analisti dopo l'annuncio della conversione delle

azioni di risparmio in ordinarie e del dividendo extra da 1,2 euro/azione. Kepler Cheuvreux e Mediobanca Securities hanno promosso il titolo rispettivamente a buy e a outperform.

Sull'Aim, in lieve calo Farmae (-0,71%), dopo i risultati del primo semestre 2020. Denaro su Digital Magics (+0,53% a 3,78 euro), su cui Banca Akros ha confermato il rating accumulate e tp di 6,7 euro per azione.

cm

(fine)

MF-DJ NEWS

2517:48 set 2020

16:0725-09-2020
BORSA: Milano in calo, WS apre fiacca

MILANO (MF-DJ)--L'azionario europeo tratta in flessione (Ftse Mib -1,32%, Cac 40 -1,2%, Dax -1,44%), dopo l'apertura sotto la paritá di Wall Street (Dow Jones -0,21%). A pesare sul sentiment del mercato da un lato l'aumento dei contagi da coronavirus, in particolare in Europa, dove si è tornati a temere un nuovo lockdown in diversi Paesi, dall'altro l'incertezza sulle elezioni americane e il ritardo nell'approvazione del nuovo pacchetto di stimoli fiscali da parte del Governo Usa.

A piazza Affari, in forte calo gli industriali: Stm -3,08%, Pirelli -3,07%, Fca -1,54%, Ferrari -1,21%, Cnh I. -1,15%, B.Unicem -0,75%.

In territorio positivo, invece, Leonardo Spa (+0,42% a 4,97 euro), su cui Banca Akros ha confermato il rating buy e tp di 8,5 euro per azione dopo la notizia che il Ceo ha comprato 100 mila azioni con una spesa di circa 500 mila euro.

In flessione anche il settore bancario: Bper -3,51%, Mediobanca -1,58%, Unicredit -1,72%, Intesa Sanpaolo -1,7%. In netta controtendenza Banco Bpm (+3,5%), con il mercato che si concentra sulle speculazioni di M&A.

Intorno alla parità le utility. Bene Terna (+0,79%), Snam (+0,46%). In territorio negativo Hera (-0,63%), Italgas (-0,74%), Enel (-0,8%) e A2A (-0,8%).

Tra le mid cap, prosegue in rally Danieli (+7,73%). In rosso, invece, Webuild (-4,89%), Fila (-4,74%), Saras (-3,63%).

Sull'Aim, bene Fos (+1,67%), che ha chiuso il primo semestre con un utile netto pari a 0,4 milioni di euro, in crescita del +44% a/a rispetto all'analogo periodo dello scorso anno.

cm

(fine)

MF-DJ NEWS

2516:07 set 2020

15:3525-09-2020
Wall Street: avvio fiacco tra mille incertezze che pesano su sentiment

MILANO (MF-DJ)--Apertura fiacca a Wall Street a causa dell'aumento dei contagi da coronavirus, dell'incertezza sulle elezioni americane e del ritardo nell'approvazione del nuovo pacchetto di stimoli fiscali da parte del Governo Usa. Il Dow Jones scende dello 0,32% e l'S&P 500 dello 0,18%, mentre il Nasdaq Composite resiste in rialzo frazionale dello 0,09%.

"Gli operatori guardano con attenzione agli sviluppi sul fronte fiscale Usa. Questo risulta essere, infatti, l'argomento al centro dell'attenzione del mercato dopo che il Governatore della Fed, Jerome Powell, ha ribadito nuovamente l'importanza di un supporto fiscale insieme a quello monetario", affermano gli strategist di Mps Capital Services.

Novitá in tal senso sono giunte ieri sera dagli Usa dove i democratici alla Camera starebbero per presentare un piano da 2.400 miliardi di dollari che potrebbe essere sottoposto al voto giá la settimana prossima.

Il piano risulta ancora di un importo molto superiore ai 1.500 mld usd che vorrebbero i repubblicani, "ma potrebbe essere una base di partenza per una trattativa negoziale tra le due parti. Vedremo come evolverá la situazione nelle prossime settimane, anche se piú ci avviciniamo alle elezioni, minori potrebbero essere le possibilitá che un accordo venga raggiunto entro quella data", concludono gli esperti.

"Le prospettive di ulteriori stimoli fiscali negli Usa sembrano essersi arenate per il momento, in un contesto di ostilitá e conflitto politico.

Sembra che bisognerá aspettare fino a dopo le elezioni di novembre perchè vengano annunciate nuove misure", aggiunge Mark Dowding, Cio di BlueBay. Tuttavia, aggiunge l'esperto, dato che la nuova Amministrazione non sará effettivamente in carica fino all'inizio del prossimo anno, "ci sono preoccupazioni crescenti sul fatto che il reddito delle famiglie dovrá affrontare un improvviso aumento del carico fiscale, visto che numerosi benefit sono ormai scaduti".

Sicuramente le news sull'epidemia non forniscono alcun aiuto al sentiment, "ma non sono l'unico motivo di preoccupazione. Il presidente della Federal Reserve, Jerome Powell, ha lasciato intendere che la Fed ha fatto il possibile per sostenere la congiuntura, e ora tocca allo stimolo fiscale sopperire. Charles Evans, impegnato a correggere la sua ultima gaffe, ha poi dichiarato che le previsioni della Fed incorporavano un piano fiscale da 1.000 miliardi di dollari, e, se non arriva, sono da rifare", sottolinea infine Giuseppe Sersale, strategist di Anthilia Capital Partners.

"Al rischio epidemiologico, e al potenziale fiscal cliff (che alla fine si trovi un accordo su un pacchetto entro Ottobre non è da escludere) si aggiunge il rischio elezioni presidenziali. Ad aumentare le incognite di una sfida giá incerta, la quasi certezza che un risultato a favore di Joe Biden vedrá Donald Trump contestare e appellarsi (la baruffa sulla sostituzione del Giudice Ginsburg costituisce un chiaro presagio di questo esito) con inevitabile rinvio della nomina. Una situazione che il mercato teme", aggiunge l'esperto. Insomma, conclude Sersale, "i motivi di nervosismo sono molteplici e rilevanti, e la volatilitá è destinata ad accompagnarci ancora, a mio modo di vedere, nelle prossime settimane".

Sul fronte macroeconomico poi gli ordini di beni durevoli negli Stati Uniti, secondo la lettura preliminare di agosto, sono aumentati dello 0,4% a livello mensile. Il dato è nettamente al di sotto del consenso degli economisti, che si aspettavano invece un aumento dell'1,5% m/m. Gli ordini ex trasporti sono invece saliti dello 0,4%, leggermente sotto le stime del consenso (+0,5%). Gli ordini ex difesa sono invece aumentati dello 0,7%, sempre su base mensile.

alb

alberto.chimenti@mfdowjones.it

(fine)

MF-DJ NEWS

2515:35 set 2020

15:0825-09-2020
BORSA: azionario in calo, WS vista negativa

MILANO (MF-DJ)--Le principali piazze europee trattano in flessione (Milano -1,16%, Parigi -1,34%, Francoforte -1,49%, Londra -0,35%), in attesa dell'apertura di Wall Street, i cui future indicano un avvio in calo a causa dell'aumento dei contagi da coronavirus, dell'incertezza sulle elezioni americane e del ritardo nell'approvazione del nuovo pacchetto di stimoli fiscali da parte del Governo Usa.

Sul fronte dei dati macro, gli ordini di beni durevoli negli Stati Uniti, secondo la lettura preliminare di agosto, sono aumentati dello 0,4% a livello mensile. Il dato è nettamente al di sotto del consenso degli economisti, che si aspettavano invece un aumento dell'1,5% m/m.

A piazza Affari, resiste ai cali Banco Bpm (+3,43%), mentre scambiano in territorio negativo Bper (-3,15%), Intesa Sanpaolo (-1,68%), Mediobanca (-1,58%), Unicredit (-1,55%) e B.P.Sondrio (-3,15%).

In rosso gli industriali: Pirelli -3,82%, Stm -3,08%, Fca -1,79%, Cnh I. -1,61%, Prysmian -1,06%. Contiene i cali Leonardo Spa (-0,36% a 4,94 euro), su cui Equita Sim ha confermato la raccomandazione buy e il prezzo

obiettivo a 9,2 euro.

Tra le mid cap, in evidenza Danieli (+7,07%), mentre perdono terreno Fila (-4,87%), Autogrill (-3,25%) e Astaldi (-3,11%).

Sull'Aim, bene Gel (+2,14%), che ha chiuso il primo semestre con un utile netto pari a circa 0,03 milioni. Inoltre, il Cda ha deciso di rivedere i dati previsionali contenuti nel Piano Industriale 2019-2021, approvando le linee guida strategiche per il prossimo biennio e il nuovo Piano Industriale 2020B-2022E aggiornato sulla base dell'attuale situazione macroeconomica nonchè sulla prevedibile evoluzione del mercato di riferimento. Tale decisione è maturata a seguito delle imprevedibili conseguenze dovute all'emergenza sanitaria Covid-19.

cm

(fine)

MF-DJ NEWS

2515:08 set 2020

13:2825-09-2020
STORIE DI BORSA: azionario paga contagi, stallo al Congresso

MILANO (MF-DJ)--Ultima seduta di ottava pesante per l'azionario europeo, che paga l'aumento dei contagi da coronavirus in vari Paesi e la mancanza di un accordo al Congresso Usa sui nuovi stimoli fiscali. Milano perde l'1,48%, Parigi l'1,75%, Francoforte l'1,76%, Londra lo 0,57%.

"Questa settimana ha ricordato agli investitori che siamo ancora nel mezzo di una pandemia globale. Se il trend dell'aumento dei contagi continuerá, i Governi dovranno reagire con nuove misure di stimolo", evidenzia Milan Cutkovic, Market Analyst di AxiCorp, che sottolinea come "le Banche Centrali non possano salvare l'economia da sole, come sottolineato di recente da vari membri della Fed".

"In diversi Paesi europei sono state adottate misure di lockdown a livello locale e vi è stato un generale inasprimento delle restrizioni nel settore dell'ospitalitá. Nel Regno Unito, ciò ha rappresentato di fatto un'inversione di 180 gradi nella comunicazione del Governo, che fino a un mese fa cercava di incoraggiare i lavoratori a uscire e a tornare in ufficio e che ora sembra invece voler incentivare una filosofia dello 'stare a casa' almeno fino alla prossima primavera. Questa inversione ha coinciso con l'annuncio di ulteriori stimoli fiscali in Gran Bretagna per evitare un aumento catastrofico della disoccupazione, una strategia che rispecchia quella adottata da altri Paesi europei nelle ultime settimane", commenta Mark Dowding, CIO di BlueBay

"Al contrario, le prospettive di ulteriori stimoli fiscali negli Usa sembrano essersi arenate per il momento, in un contesto di ostilitá e conflitto politico. Sembra che bisognerá aspettare fino a dopo le elezioni di novembre perchè vengano annunciate nuove misure.

Tuttavia, dato che la nuova Amministrazione non sará effettivamente in carica fino all'inizio del prossimo anno, ci sono preoccupazioni crescenti sul fatto che il reddito delle famiglie dovrá affrontare un improvviso aumento del carico fiscale, visto che numerosi benefit sono ormai scaduti", aggiunge l'esperto.

"Nella prossima settimana" il focus sará sulla politica, con "il Presidente Usa, Donald Trump, e il suo sfidante democratico, Joe Biden, che si sfideranno nel primo dibattito presidenziale tv. Con solo cinque settimane rimanenti alle elezioni, gli operatori saranno sempre piú sensibili al tema politico", evidenzia Han Tan, Market Analyst di FXTM, secondo cui "lo spettro dell'incertezza politica potrebbe non finire immediatamente dopo il giorno del voto".

Per Alessandro Fugnoli, strategist di Kairos Partners, "la correzione delle Borse, oltre ai fattori stagionali e alla stanchezza per il lungo recupero, ha come motivazione anche i timori sulla seconda ondata" di contagi da coronavirus; "nei loro momenti piú bui i mercati temono non solo nuovi lockdown generalizzati, ma anche una risposta questa volta debole da parte della politica monetaria e fiscale, se non l'esaurimento delle armi a disposizione per sostenere economie e mercati. Non siamo ovviamente in grado di dire se l'epidemia sará davvero così forte da costringere di nuovo i Governi a quelle misure restrittive che si erano fermamente ripromessi di evitare. Sappiamo però, e lo vedremo meglio la prossima settimana, che di armi fiscali e monetarie ce ne sono ancora molte, anche se le elezioni americane ne complicano l'utilizzo nel breve termine".

pl

paola.longo@mfdowjones.it

(fine)

MF-DJ NEWS

2513:28 set 2020

Newsletter

Iscriviti alla newsletter di Banca Euromobiliare per rimanere sempre al passo con le novità.


Ogni mese sarai aggiornato sulle news più recenti, sugli eventi più esclusivi, sui convegni più importanti e su molto altro.

Prossimi eventi

Banca Euromobiliare è una realtà sempre in movimento. Scopri gli eventi organizzati o sponsorizzati per non perderti nessun avvenimento.

<settembre 2020>
lmmgvsd
31123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
2829301234
567891011
  • hp
    convegno_02_w
    18
18 settembre 2020 - alle 08:30
Credem Startup Breakfast: Fintech District
Convegno

Le Startup Breakfast sono un ciclo di incontri virtuali con startup...


> Vai all'evento

Il centro finanziario di Treviso diventa filiale leggera
23 settembre 2020

Proseguono gli investimenti per la crescita di Banca Euromobiliare...

Credem, risultati 1H20
07 agosto 2020

Il Direttore Generale di Credem...

Paolo Zavatti nuovo Vice Direttore Generale
11 giugno 2020

Nominato il nuovo Vice Direttore Generale di Banca Euromobiliare...

Scopri tutte
le ultime news
da Banca Euromobiliare

schermata 2020 07 30 alle 11.53.47
Healthcare Italia, quali sviluppi in pandemia?
giugno 2020 copertina
Un'estate italiana
focus_maggio
La reazione antivirus: quale futuro dopo la pandemia?

Il nostro
canale di
informazione
e notizie

Un canale multimediale dedicato alle notizie di Banca Euromobiliare.

Una raccolta video di eventi e novità raccontate da Banca Euromobiliare.

Corporate Finance Advisory

Supporto in tema di strategie di sviluppo, crescita tramite acquisizioni, rafforzamento ed allargamento dell’azionariato.

Servizio di Gestione Patrimoniale

Soluzioni d’investimento personalizzate
e di alta qualità. Costruite con una specifica attenzione al rapporto tra rischi e benefici.

TG Economia
Apertura ampiamente sopra la partita' per i listini europei
Settore delle banche il piu' acquistato

Banca Euromobiliare è una boutique finanziaria
specializzata nella consulenza finanziaria per la gestione
integrata del patrimonio e nei servizi di corporate finance
per gruppi nazionali ed esteri, aziende famigliari
ed investitori finanziari.

"Professionalità ed esperienza sono valori imprescindibili
del nostro modello di servizio.
Ricerchiamo l'eccellenza nella gestione dei patrimoni privati
e delle attività finanziarie per l'impresa."