Home
Breaking news
FONTE: MF - DJ NEWS
19:3023-10-2017
L'agenda di domani
19:3023-10-2017
L'agenda della settimana
19:3023-10-2017
Mercati: i dati macro italiani ed esteri di domani
18:4223-10-2017
Wall Street: aggiorna record durante seduta contrastata, crolla Hasbro
17:4823-10-2017
BORSA: commento di chiusura
16:5323-10-2017
WALL STREET: aggiorna record in seduta priva di spunti, crolla Hasbro
16:2923-10-2017
STORIE DI BORSA: immobiliare in spolvero su effetto Pir
16:2123-10-2017
STORIE DI BORSA: mercato gia' in attesa di Bce
16:1023-10-2017
BORSA: p.Affari resta in lieve rialzo dopo apertura WS
15:5923-10-2017
STORIE DI BORSA: Luxottica, analisti restano positivi in attesa vendite
15:5023-10-2017
STORIE DI BORSA: Gambero Rosso, mix tra margini in aumento e crescita estera
15:4023-10-2017
Wall Street: prosegue corsa record dopo successo Abe
14:4823-10-2017
BORSA: Milano resta positiva, bene Stm/Italgas
12:5623-10-2017
STORIE DI BORSA: Italgas; analisti vedono conti in crescita, focus su Ebitda
12:3123-10-2017
BORSA: equity stabile, e' gia' attesa per Bce
17:1423-10-2017
MARKET TALK: Embraer si focalizza su certificazioni e non su partnership
16:0123-10-2017
IPO MONDO: Tencent, China Literature pensa a Ipo da 1 mld usd
10:4923-10-2017
BORSA: azionario poco mosso, bene immobiliare
19:3023-10-2017
L'agenda di domani
   MILANO (MF-DJ)--Questi gli appuntamenti economici, finanziari e politici piú rilevanti di domani:

  Martedì 24 ottobre
  FINANZA
            08h30 Saipem media briefing telefonico con il CEO Stefano Cao
                  per presentare i Risultati del terzo trimestre 2017.
            17h00 Conference call FCA
            17h45 Conference call Moncler
  CDA
                 Beni Stabili, FCA, Moncler, Sogefi

  ASSEMBLEE
  Torino   10h00 Assemblea azionisti Juventus. Presso Allianz Stadium,
                 Corso Gaetano Scirea 50

  ECONOMIA POLITICA
  Milano         In vista della Giornata mondiale del Risparmio (31
                 ottobre), il Gruppo Intesa Sanpaolo promuove L'Arte del
                 Risparmio, attraverso un ampio ventaglio di iniziative
                 gratuite a Torino, Milano, Napoli, Vicenza, Bologna e
                 Palermo e varcando i confini nazionali per approdare in
                 Albania, Bosnia-Erzegovina, Croazia, Egitto, Romania,
                 Russia, Serbia, Slovacchia, Slovenia e Ungheria. Scuole
                 e famiglie accederanno a laboratori e attivitá per
                 comprendere i principi base della pianificazione
                 finanziaria.

  Venezia        Il Presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni,
                 accompagnato dalla Presidente di Eni, Emma Marcegaglia,
                 e dell'a.d Claudio Descalzi, visiterá la Bioraffineria
                 Eni di Venezia. Via dei Petroli 4, Porto Marghera

  Milano   10h00 Al via la due giorni della manifestazione ICity Lab 2017
                 'Il rapporto FPA sulle citta' italiane piú smart e
                 sostenibilì tra convegni, tavoli di lavoro, racconti di
                 esperienze e soluzioni progettuali, tutti gratuiti, e
                 ospitati all'interno di 'BASE Milano' in via Bergognone
                 34. Termina domani

  Milano   10h00 Lang Philanthropy Day "Trend internazionali e
                 protagonisti della Filantropia Strategica". Organizzato
                 da Fondazione Lang Italia. Palazzo Clerici, via Clerici,
                 5

  Roma     10h00 Senato: in commissione Bilancio parte iter decreto
                 fiscale

  Roma     10h30 Il presidente della Commissione bicamerale d'inchiesta
                 sul sistema bancario e finanziario, Pier Ferdinando
                 Casini, ha convocato Giuseppe Pignatone, Procuratore
                 della Repubblica presso il Tribunale di Roma 

  Roma     11h00 GreenItaly 2017 conferenza stampa. Conclude Carlo
                 Calenda Ministro dello Sviluppo Economico, Mise, sala
                 Umberto La Monica-Parlamentino 

  Milano   11h30 Conferenza stampa di Intesa Sanpaolo per presentare
                 'Jazzdo.it' con Vittorio Meloni, Direttore Relazioni
                 Esterne Intesa Sanpoalo. Presso la filiale di piazza
                 Cordusio 4

  Milano   11h30 Italia Non Profit presenta il primo motore di ricerca
                 del non profit in Italia. Intervengono Giulia Frangione
                 - Founder e CEO di Italia Non Profit; Mara Moioli -
                 Founder e COO di Italia Non Profit. Presso Open - More
                 Than Books, viale Monte Nero 6

  Roma     13h00 Camera: Commissione Finanze,Audizione dei rappresentanti
                 di Unione Petrolifera, nell'ambito della discussione
                 della risoluzione 7-01191 Fregolent, relativa a
                 interventi in materia fiscale, assicurativa e
                 finanziaria sulle tematiche ambientali

  Roma     14h00 Camera: Commissione Finanze, Audizione dei
                 rappresentanti di R.ETE. Imprese Italia, nell'ambito
                 dell'esame delle proposte di legge C. 4352 Paglia e C.
                 4424 Marotta, recante disposizioni per l'estinzione
                 agevolata dei debiti pregressi insoluti delle persone
                 fisiche e delle piccole e medie imprese verso gli
                 istituti di credito

  Roma     14h00 Camera: commissioni congiunte Industria e Ambiente
                 Camera e Senato - audizione del ministro dello sviluppo
                 economico Carlo Calenda e del Ministro dell'ambiente e
                 della tutela del territorio e del mare Gian Luca
                 Galletti sugli esiti della consultazione pubblica sulla
                 nuova Strategia energetica nazionale (sala del
                 Mappamondo alla Camera) 

  Milano   14h30 L'Ordine degli Ingegneri della Provincia di Milano
                 organizza il convegno 'Ex scali ferroviari Milano',
                 durante il quale si parlerá dell'iter dei processi in
                 corso per dare nuovo uso agli ex scali ferroviari.
                 Presso Fondazione Ordine Ingegneri in via Andrea Doria 9

  Trento   14h30 Convegno AiFOS "Il valore del formatore: dalla normativa
                 alla tecnologia". Presso Fondazione Bruno Kessler, via
                 Santa Croce 77

  Milano   15h00 Lectio Magistralis di Staffan de Mistura,
                 Sottosegretario alle Nazioni Unite e inviato speciale
                 del Segretario Generale dell'Onu per la Siria. Presso la
                 sede dell'ISPI (Palazzo Clerici, Via Clerici 5)

  Milano   15h30 Presentazione dello studio di Format Research
                 "L'orizzonte di fiducia delle imprese - Il credito che
                 crea sviluppo". Presso Circolo del Commercio, corso
                 Venezia 51

  Milano   16h00 IV Osservatorio Europeo degli Intermediari Assicurativi.
                 Palazzo Turati, via Meravigli 9/b

  Milano   17h00 Presentazione dell'Osservatorio Finanza Italia presso il
                 Circolo del Commercio di Milano, Palazzo Bovara Sala
                 Aquila, Corso Venezia 51

  Assisi   17h30 Teatro Lyrick, Assemblea Confindustria Umbria con
                 Vincenzo Boccia, Presidente Confindustria

  Cagliari 18h00 Presentazione del libro/inchiesta di Sergio Frau
                 'Omphalos - Il primo centro del mondo - Il paradiso che
                 divenne inferno'. Presso il Business Centre, Aeroporto
                 di Cagliari-Elmas.

  Torino   18h00 Collana storica della Banca d'Italia. Presentazione del
                 volume 'Concorrenza, mercato e crescita in Italia: il
                 lungo periodo'. Partecipa il Presidente di Intesa
                 Sanpaolo, Gian Maria Gros-Pietro. Presso Auditorium
                 Vivaldi, Piazza Carlo Alberto 3

  Milano   19h30 Annie Warburton a Meet the Media Guru per affrontare il
                 tema della creativitá al tempo della Quarta Rivoluzione
                 Industriale in collaborazione con Innovation and Craft
                 Society. Presso La Triennale

  ECONOMIA INTERNAZIONALE
  --

red/ds

(fine)

MF-DJ NEWS
2319:30 ott 2017
 
19:3023-10-2017
L'agenda della settimana
   MILANO (MF-DJ)--Questi gli appuntamenti economici, finanziari e politici piú rilevanti della settimana:

  Mercoledì 25 ottobre
  FINANZA
            15h00 Conference call Amplifon

  CDA
                 Amplifon, Coima Res, Gedi Gruppo Editoriale

  ASSEMBLEE
  --

  ECONOMIA POLITICA
  Milano         Termina la manifestazione ICity Lab 2017 'Il rapporto
                 FPA sulle citta' italiane piú smart e sostenibilì tra
                 convegni, tavoli di lavoro, racconti di esperienze e
                 soluzioni progettuali, tutti gratuiti, e ospitati
                 all'interno di 'BASE Milano' in via Bergognone 34

  Roma           Il Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio
                 e del Mare in collaborazione con l'UNECE (Commissione
                 economica per l'Europa delle Nazioni Unite), la Rete
                 Internazionale degli Organismi di Bacino (RIOB) e
                 AquaMadre, presentano il Summit Internazionale sul tema
                 'Acqua e Clima. I grandi fiumi del mondo si incontrano'.
                 Presso la 'Sala della Protomoteca' del Campidoglio.

  Milano         Al via Expotraining, la più grande manifestazione
                 italiana sulla formazione ed il lavoro. Una kermesse con
                 più di 150 convegni, workshop, eventi, confronti e
                 tavole rotonde sul lavoro e la formazione professionale
                 in Italia. Al convegno di apertura 'Investire nel
                 Capitale Umano' sono previsti tra gli altri gli
                 interventi del Ministro del Lavoro Giuliano Poletti e
                 del Presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni.
                 Presso Fiera Milano. Termina domani

  Roma     09h30 II Edizione workshop 'Legge sovraindebitamento: salva
                 suicidi o ammazza imprese?'. Interviene l'On. Ignazio
                 Abrignani, Vice Presidente Commissione Permanente X
                 Attivitá Produttive. Presso il Parlamentino del CNEL,
                 Viale David Lubin 2

  Roma     09h30 Presso Roma Eventi Fontana di Trevi si svolge la sesta
                 edizione dell' Healthcare Summit, punto di riferimento
                 in Italia per i rappresentanti del settore sanitario e
                 farmaceutico e delle istituzioni. Saranno presenti tra
                 gli altri ospiti Andrea Urbani, Direttore Generale della
                 Programmazione sanitaria del Ministero della Salute,
                 Emilia Grazia De Biasi, Presidente della 12° Commissione
                 Permanente Igiene e Sanitá del Senato della Repubblica,
                 Marcella Marletta, Direttore Generale della Direzione
                 Dispositivi Medici e Servizio Farmaceutico del Ministero
                 della Salute. Al convegno è stato invitato a partecipare
                 anche il Ministro della Salute Beatrice Lorenzin.

  Milano   10h00 Osservatorio Altagamma presenta e discute i dati sul
                 consumo mondiale di alta gamma nel 2017 e le previsioni
                 per il 2018. Presso Unicredit Pavillion, piazza Gae
                 Aulenti 10

  Milano   10h30 Conferenza stampa di Clementoni '50 anni di gioco. A
                 scuola di coding con Sapientino'. Partecipano, tra gli
                 altri, Giovanni Clementoni, a.d di Clementoni. Villa
                 Necchi Campiglio, Via Mozart 14

           11h00 Carmignac web conference dal titolo 'Cogliere appieno il
                 potenziale dei mercati emergenti'. La presentazione sará
                 tenuta da Xavier Hovasse, Gestore azionario emergenti, e
                 Charles Zerah, Gestore obbligazionario globale.

  Bergamo  11h00 SACBO e l'Ufficio Nazionale Israeliano del Turismo
                 Milano presentano alla stampa i nuovi collegamenti di
                 prossima apertura tra l'Aeroporto di Milano Bergamo e le
                 destinazioni in Israele. Sono presenti Giacomo Cattaneo,
                 Direttore Aeroporto di Bergamo; Avital Kotzer Adari,
                 Consigliere Affari Turistici Ambasciata di Israele.
                 Presso la Sala 'Mura Venete', primo piano area check-in
                 dell'aerostazione di Milano Bergamo (ingresso porta 7).

  Roma     11h00 Conferenza stampa 'CambioPulito': il 1° Report.
                 L'Osservatorio sui flussi illegali di pneumatici e PFU
                 in Italia presenta i risultati di 5 mesi di attivitá
                 della piattaforma di whistleblowing per la legalitá
                 nella filiera. Residenza di Ripetta, Via di Ripetta 231

  Milano   11h30 Conferenza 'Economia e Finanza. Non e' mai troppo tardì
                 organizzata da Banca d'Italia. Via Cordusio 5

  Milano   12h30 TiAnticipo - Press challenge e anteprima della
                 piattaforma. Hotel ME Milan Il Duca - Radio Rooftop, Via
                 Marco Polo 18

  Cremona  13h00 Osservatorio Smart AgriFood presenta 'Latterio-caseario
                 4.0: l'innovazione digitale a supporto della
                 competitivitá della filierá. Presso Fiere Zootecniche
                 Internazionali di Cremona, Sala Zelioli Lanzini, P.zza
                 Zelioli Lanzini 1

  Milano   13h30 Una giornata all'insegna del Rugby nel cuore di Milano.
                 Conferenza stampa di presentazione dei Crédit Agricole
                 Cariparma Test Match alla quale interverranno anche
                 Conor O'Shea, e Sergio Parisse insieme ai vertici della
                 Federazione e del Gruppo Bancario Crédit Agricole
                 Italia. Alle 14h30 Meet&Greet con una delegazione della
                 Nazionale Italiana di Rugby. Presso la Galleria Crédit
                 Agricole (Via Armorari 4)  

  Milano   14h30 Nell'ambito della collaborazione tra Deloitte, Nibr -
                 Network Italiano Business Reporting e Oscar di Bilancio,
                 conferenza straordinaria 'Il DLgs n .254/2016:
                 interpretazioni, applicazioni e sviluppi
                 dell'informativa non-finanziaria in Italia e in Europa'.
                 Presso Magna Pars Suite Hotel, via Forcella 6

  Pisa     15h00 Convegno 'La regolamentazione bancaria tra autorità
                 nazionali e Pisa - Dipartimento di Economia e europee'.
                 Organizzato da Fondazione Ugo La Malfa, Università di
                 Pisa, Dipartimento di Economia e Management, con la
                 collaborazione di Abi. Con Antonio Patuelli, Presidente
                 Abi; Giovanni Sabatini, Direttore Generale Abi. Via
                 Ridolfi 10

  Padova   19h00 Museo Diocesano, Piazza Duomo 12, evento Piccola
                 Industria Confindustria e Banca Mediolanum sui PIR con
                 Alberto Baban, Vice Presidente di Confindustria e
                 Presidente P.I. di Confindustria

  ECONOMIA INTERNAZIONALE
  --





  Giovedì 26 ottobre
  FINANZA
           09h30 Conference call STMicroelectronics
           16h00 Conference call Recordati
  CDA
                 Wiit, Autostrade Meridionali, Edison, Eni, Mediobanca,
                 Recordati

  ASSEMBLEE
  --

  ECONOMIA POLITICA
  Venezia  08h30 Stati Generali della Logistica del Nordest. Vi prendono
                 parte Pino Musolino (Adsp Adriatico Settentrionale),
                 Zeno D'Agostino (Adsp Adriatico Orientale), Daniele
                 Rossi (Adsp Adriatico Centro-Settentrionale) e Matteo
                 Gasparato (Presidente Interporti Riuniti). L'incontro si
                 chiuderá con le dichiarazioni dei Presidenti delle tre
                 Regioni del Nordest, Luca Zaia (Veneto), Debora
                 Serracchiani (Friuli Venezia Giulia) e Stefano Bonaccini
                 (Emilia Romagna). Le conclusioni sono affidate al
                 Ministro delle Infrastrutture e Trasporti Graziano
                 Delrio. Sala degli squadratori - Arsenale di Venezia

  Milano   08h45 Seminario Istituto Bruno Leoni 'Nine months of Trump's
                 presidency, the good, the bad, and the ugly'. Piazza
                 Castello 23

  Milano   09h00 Evento Criet (Centro di Ricerca Interuniversitario in
                 Economia del Territorio) dal titolo 'Eccellenze
                 sostenibili'. Presso l'Università degli Studi di Milano
                 Bicocca. Auditorium Guido Martinotti, Edificio U12, Via
                 Vizzola 5

  Roma     09h30 Credito al Credito 2017 - Innovare per accelerare, VIII
                 Edizione. Organizzato da Abi con Giovanni Sabatini,
                 Direttore Generale Abi. Piazza del Gesù 49

  Milano   10h00 6° edizione del COIMA Real Estate Forum, dedicato agli
                 investitori istituzionali - è finalizzato a presentare e
                 discutere lo scenario del mercato immobiliare italiano.
                 Tra i presenti Pierfrancesco Maran - Assessore
                 all'Urbanistica, Agricoltura e Verde, Cittá di Milano;
                 Fabrizio Pagani - Responsabile Segreteria Tecnica,
                 Ministero dell'Economia e Finanza. Presso la Fondazione
                 Riccardo Catella, Via G. De Castillia 28

  Milano   10h00 Presentazione del 92° Rapporto Asi (Analisi dei Settori
                 Industriali) 'L'industria italiana alla prova della
                 ripresá. Presso Intesa Sanpaolo, Sala Convegni, Piazza
                 Belgioioso

  Milano   10h00 'Il sistema duale lombardo cresce e si innova. Verso il
                 duale 4.0: nuove competenze per nuovi mestieri'.
                 Auditorium Testori - Palazzo Lombardia Piazza Cittá di
                 Lombardia 1

  Milano   11h00 Inaugurazione della mostra dell'Istituto Europeo di
                 Design 'la luna e' una lampadina. 50 anni IED'. Presso
                 La Triennale

  Potenza  16h00 Park Hotel, convegno 'La Basilicata nel Mezzogiorno: una
                 terra di opportunita, organizzato da Fondazione
                 Faustino Somma con Vincenzo Boccia, Presidente
                 Confindustria

  Roma     18h00 Residenza Ambasciatore Australia, Salita dei Parioli 40,
                 nell'ambito del Festival della Diplomazia 2017, evento
                 'Free Trade: indispensable for peace and growth' con
                 Licia Mattioli, Vice Presidente di Confindustria per
                 l'Internazionalizzazione

  ECONOMIA INTERNAZIONALE
  --





  Venerdì 27 ottobre
  FINANZA
           08h45 Mediobanca 1Q 2017-2018 Results Conference Call con
                 Alberto Nagel, Chief Executive Officer
                 Conference call Banca Sistema
                 Conference call Eni
           16h30 Conference call Cerved

  CDA
                 Acea, Banca Mps, Banca Sistema, Cerved, Cir, Cofide,
                 Piaggio, Tesmec

  ASSEMBLEE
  Buttrio(Ud)14h00 Assemblea Danieli. Per bilancio al 30/06/2017,
                 relazione Collegio sindacale. Presso sede sociale, via
                 Nazionale, 41

  ECONOMIA POLITICA
  Roma     09h00 Termina Credito al Credito 2017 'Innovare per
                 accelerare', organizzato da Associazione Bancaria
                 Italiana. Palazzo Altieri

  Pavia    09h00 X Foresight Training Course 'The european medicines
                 regulatory network: present and future'. Organizzato
                 dalla Fondazione per la Ricerca Farmacologica Gianni
                 Benzi Onlus e Universita' di Pavia. Presso Istituti
                 Clinici Scientifici Maugeri. I lavori terminano domani.

  Milano   11h00 Presentazione stampa di Milano Digital Week 'Percorsi e
                 protagonisti per una Milano digitale'. Intervengono
                 Anna Scavuzzo, Vicesindaco del Comune di Milano; Roberta
                 Cocco, Assessore alla Trasformazione digitale e Servizi
                 civici del Comune di Milano; Carlo Mango, Consigliere
                 Delegato di Cariplo Factory; Nicola Zanardi, Presidente
                 di HUBLAB; Carlo Noseda, Presidente di IAB Italia; Diego
                 Piacentini, Commissario Straordinario per l'attuazione
                 dell'Agenda Digitale. Sala dell'Orologio, Palazzo Marino

  Roma     11h00 Assemblea elettiva 2017 della CNA. E' prevista la
                 presenza di alti rappresentanti delle Istituzioni e di
                 membri del Governo. Presso l'Auditorium di via della
                 Conciliazione 4

  Milano   11h00 Federmeccanica e CMR presentano Indagine MOL: 'Il
                 walfare aziendale come valore. Gli orientamenti dei
                 lavoratori e delle imprese'. Tra i presenti Diego
                 Andreis Presidente Gruppo Meccatronici Assolombarda;
                 Fabio Astori Vice Presidente Federmeccanica; Alberto Dal
                 Poz Presidente Federmeccanica; Marco Leonardi
                 Consigliere Economico della Presidenza del Consiglio dei
                 Ministri; Tiziano Treu Presidente Cnel. Presso
                 Assolombarda - Sala Camerana - via Pantano 9 

  Milano   11h30 Conferenza stampa di presentazione della prima edizione
                 di 'Amadeus Factory'. Presso Mac Musica Arte Cultura,
                 piazza Tito Lucrezio Caro 1

  Milano   17h00 Cerimonia di assegnazione del 'Premio ICOM Italia -
                 Museo dell'anno 2017'. Palazzo Brera, via Brera 28

  ECONOMIA INTERNAZIONALE
  --

red/ds

(fine)

MF-DJ NEWS
2319:30 ott 2017
 
19:3023-10-2017
Mercati: i dati macro italiani ed esteri di domani
   MILANO (MF-DJ)--Questi i dati macro-economici attesi domani sulla base delle indicazioni della Direzione
Centrale Studi e Ricerche di Intesa Sanpaolo:
  MARTEDI' 24 OTTOBRE
  *GIAPPONE
   02h30 - Pmi manifatturiero ottobre
preliminare
           (precedente: 52,9 punti)
  *FRANCIA
   08h45 - indice
fiducia imprese manifatturiere ottobre
           (precedente: 110 punti;
            previsione: 110,8
punti;
            consenso: 110 punti)
   09h00 - Pmi manifatturiero ottobre
preliminare
           (precedente: 56,1 punti;
            previsione: 56,6 punti;
          
consenso: 55,9 punti)
         - Pmi servizi ottobre preliminare
           (precedente: 57
punti;
            previsione: 56,5 punti;
            consenso: 57 punti)
 
*GERMANIA
   09h30 - Pmi manifatturiero ottobre preliminare
           (precedente: 60,6
punti;
            previsione: 59,6 punti;
            consenso: 60 punti)
         - Pmi
servizi ottobre preliminare
           (precedente: 55,6 punti;
            previsione: 55,2
punti;
            consenso: 55,7 punti)
  *ITALIA
   10h00 - bilancia commerciale
non Ue settembre
           (precedente: +2,53 mld euro)
  *EUROZONA
   10h00 - Pmi
composito ottobre preliminare
           (precedente: 56,7 punti;
            previsione: 56,4
punti;
            consenso: 56,6 punti)
         - Pmi manifatturiero ottobre preliminare
   
(precedente: 58,1 punti;
            previsione: 57,7 punti;
            consenso: 57,8
punti)
         - Pmi servizi ottobre preliminare
           (precedente: 55,8 punti;
        
previsione: 55,4 punti;
            consenso: 55,9 punti)
  *USA
   14h55 - indice
settimanale Redbook
           (precedente: -1,4% m/m, +3,4% a/a)
   15h45 - Pmi
manifatturiero ottobre preliminare
           (precedemte: 53,1 punti)
         - Pmi servizi ottobre
preliminare
           (precedente: 55,3 punti)
  *Alle 10h00 la Bce pubblica l'Indagine sul
credito
  *Alle 11h30 la Bce comunica l'ammontare di acquisti di Mro
  *Alle 15h00 è prevista la pubblicazione del bilancio consolidato della
Bce

alb
alberto.chimenti@mfdowjones.it
(fine)


MF-DJ NEWS
2319:30 ott 2017
 
18:4223-10-2017
Wall Street: aggiorna record durante seduta contrastata, crolla Hasbro
   MILANO (MF-DJ)--Wall Street, mentre prosegue la stagione delle trimestrali, ha avviato inizialmente la
seduta sopra la paritá in scia al sentiment positivo in Asia grazie alla vittoria del premier giapponese Shinzo Abe alle
elezioni politiche. Subito dopo l'apertura però i listini hanno rallentato, in attesa di nuovi spunti. Il Dow Jones sale
dello 0,07% con nuovo massimo storico intraday a 23.368,36 punti, l'S&P 500 cala dello 0,04% con record giornaliero a
quota 2.578,29 e il Nasdaq Composite scende dello 0,14% dopo aver aggiornato però il massimo storico a 6.641,57 punti. In
calo dello 0,30% circa i prezzi del petrolio.

Per quanto riguarda i conti societari, Hasbro crolla del 9,02%. Il gruppo ha battuto le attese in termini di vendite e
utile, ma le proiezioni per l'ultimo trimestre hanno nettamente deluso gli analisti.

Nel frattempo sul fronte macroeconomico l'indice Cfnai, che misura l'andamento dell'attivitá economica nel distretto della
Fed di Chicago, si è attestato a +0,17 punti nel mese di settembre da quota -0,37 di agosto. La media mobile a 3 mesi è a
-0,16 punti, in linea al mese precedente.

La settimana ha pochi dati di rilievo in uscita negli Stati Uniti, sostengono però gli economisti di Intesa Sanpaolo. La
stima advance del Pil del 3* trimestre dovrebbe registrare un modesto rallentamento rispetto alla primavera, al 2,7% t/t,
per via del freno ai consumi dovuto agli uragani, ma le indicazioni dovrebbero essere comunque positive per la domanda
finale domestica ed estera. Per settembre, gli ordini di beni durevoli dovrebbero essere in rialzo, la bilancia commerciale
dei beni dovrebbe registrare un ampliamento del deficit e le vendite di case nuove dovrebbero calare sulla scia degli
effetti degli uragani. Infine la fiducia dei consumatori di ottobre dovrebbe infine restare su livelli storicamente elevati
e coerenti con espansione solida dei consumi.

Sul valutario il cambio euro/usd tratta in calo a 1,1757 con minimo intraday a 1,1732, mentre sull'obbligazionario il
rendimento del Treasury biennale è in lieve rialzo all'1,556% e quello del decennale in leggero ribasso al 2,369%.

dan/alb
davide.annarumma@mfdowjones.it
(fine)


MF-DJ NEWS
2318:42 ott 2017
 
17:4823-10-2017
BORSA: commento di chiusura
   MILANO (MF-DJ)--Il Ftse Mib ha terminato le contrattazioni con un +0,14% a 22.379 punti. 

Il mercato è caratterizzato da un sentiment di attesa per l'appuntamento piu' importante della settimana, ovvero il meeting
di giovedi' con la Banca centrale europea (13h45 annuncio tassi, 14h30 conferenza stampa del presidente della Bce, Mario
Draghi). Gli operatori si aspettano una riduzione del ritmo di acquisti mensili nell'ambito del QE e un'estensione del
programma di 6-9 mesi.

I dati macroeconomici di oggi non hanno avuto un impatto particolare sul listino milanese. L'indice Cfnai, che misura
l'andamento dell'attivitá economica nel distretto della Fed di Chicago, si è attestato a +0,17 punti nel mese di settembre
da quota -0,37 di agosto, mentre l'indice di fiducia dei consumatori dell'area euro, secondo la lettura preliminare, si è
attestato a -1 punto a ottobre, in recupero rispetto al dato definitivo di settembre a quota -1,2.

A piazza Affari in luce Stm (+4,32% a 17,61 euro) con Liberum (buy, Tp 18 euro) che in occasione dei risultati del terzo
trimestre 2017 si aspetta un guidance sul quarto trim. superiore alle attese.

Acquisti su Italgas (+2,15% a 4,934 euro) che si è mantenuta positiva dopo la pubblicazione dei conti che a detta di un
analista sono stati buoni e hanno rispettato le attese.

Telecom I. ha segnato un +0,46% a 0,772 euro. Gli analisti e il mercato continuano a ragionare sul tema della separazione
della rete. 

Tra i bancari Bper +1,46%, Intesa Sanpaolo invariata a 2,868 euro, Mediobanca -0,27%, Unicredit -0,58%, Ubi B. -0,6% e Banco
Bpm -0,83%. 

  In calo Saipem (-2,58% a 3,252 euro). Secondo Banca Akros (buy,
Tp 4,6 euro) la societá nel terzo trimestre pubblicherá dati deboli. In
negativo anche Mediaset (-1,43%) e YNap (-0,86%). 

Vendite pure su S.Ferragamo (-0,32% a 22,15 euro). Equita Sim ha ridotto il prezzo obiettivo sul titolo da 23,5 a 22,1 euro,
confermando la raccomandazione hold.

  Sul resto del listino si segnala Safilo G. (+3,6% a 5,47 euro). La
societá e Rebecca Minkoff, marchio americano leader nel settore
abbigliamento, borse e accessori di lusso accessibile, hanno siglato un
nuovo accordo di licenza per il design, la produzione e la distribuzione
mondiale delle collezioni di occhiali da sole e montature da vista a
marchio Rebecca Minkoff. L'accordo avrá durata di sette anni fino al 31
dicembre 2024.

  In luce il settore immobiliare, sulla possibilitá che legge di
bilancio preveda l'inclusione delle societá di investimento immobiliare
quotate tra i titoli eligibili per i Piani individuali di risparmio:
sul Midex B.Stabili +2,16%, Igd +1,69%, Aedes +4,63% e Coima Res +2,11%. 

Denaro su Mondo Tv (+5,3% a 5,76 euro), società attiva nella produzione e distribuzione di serie televisive e film
d'animazione per la Tv e il cinema quotata sullo Star. La performance del titolo ha visto un graduale miglioramento in scia
alla notizia che, alla luce delle recenti operazioni ed evoluzioni del business, il 30 novembre il Cda approverá il nuovo
business plan 2018-2022.

  B.Carige ha segnato un +0,45% a 0,2244 euro dopo che le assemblee degli
obbligazionisti della banca hanno approvato la conversione delle
obbligazioni subordinate (Lme).

Mondadori (-5,15% a 2,21 euro) ha invece visto delle prese di profitto dopo la corsa dell'ultimo periodo. A detta di un
analista l'impostazione del titolo resta comunque positiva.

sda
susanna.scotto@mfdowjones.it
(fine)


MF-DJ NEWS
2317:48 ott 2017
 
16:5323-10-2017
WALL STREET: aggiorna record in seduta priva di spunti, crolla Hasbro
   MILANO (MF-DJ)--Wall Street, mentre prosegue la stagione delle trimestrali, ha avviato la seduta sopra la
parità in scia al sentiment positivo in Asia grazie alla vittoria del premier giapponese Shinzo Abe alle elezioni politiche.
Il successo del primo ministro ha alimentato la fiducia degli investitori sul mantenimento di un contesto di politica
monetaria accomodante e di riforme economiche nel Paese.

"Quello che abbiamo visto quest'anno è che l'Abenomics ha avuto successo in diversi ambiti" come si evince dal miglioramento
delle esportazioni, degli indici di fiducia e della governance delle aziende, piú favorevole agli azionisti e agli
investitori, sottolinea Vincent Juvyns, global market strategist di Jp Morgan Asset Management.

Subito dopo l'apertura però i listini hanno rallentato, in attesa di nuovi spunti. Il Dow Jones sale dello 0,15% con nuovo
massimo storico intraday a 23.367,58 punti, l'S&P 500 dello 0,04% con record giornaliero a quota 2.578,29 e il Nasdaq
Composite scende ora dello 0,17% dopo aver aggiornato però il massimo storico a 6.641,57 punti. Intorno alla parità i prezzi
del petrolio.

Per quanto riguarda i conti societari, Hasbro crolla dell'8,18%. Il gruppo ha battuto le attese in termini di vendite e
utile, ma le proiezioni per l'ultimo trimestre hanno nettamente deluso gli analisti.

Nel frattempo sul fronte macroeconomico l'indice Cfnai, che misura l'andamento dell'attivitá economica nel distretto della
Fed di Chicago, si è attestato a +0,17 punti nel mese di settembre da quota -0,37 di agosto. La media mobile a 3 mesi è a
-0,16 punti, in linea al mese precedente.

La settimana ha pochi dati di rilievo in uscita negli Stati Uniti, sostengono però gli economisti di Intesa Sanpaolo. La
stima advance del Pil del 3* trimestre dovrebbe registrare un modesto rallentamento rispetto alla primavera, al 2,7% t/t,
per via del freno ai consumi dovuto agli uragani, ma le indicazioni dovrebbero essere comunque positive per la domanda
finale domestica ed estera. Per settembre, gli ordini di beni durevoli dovrebbero essere in rialzo, la bilancia commerciale
dei beni dovrebbe registrare un ampliamento del deficit e le vendite di case nuove dovrebbero calare sulla scia degli
effetti degli uragani. Infine la fiducia dei consumatori di ottobre dovrebbe infine restare su livelli storicamente elevati
e coerenti con espansione solida dei consumi.

Sul valutario il cambio euro/usd tratta in calo a 1,1750 con minimo intraday a 1,1732, mentre sull'obbligazionario il
rendimento del Treasury biennale è in lieve rialzo all'1,556% e quello del decennale in leggero ribasso al 2,369%.

alb
alberto.chimenti@mfdowjones.it
(fine)


MF-DJ NEWS
2316:53 ott 2017
 
16:2923-10-2017
STORIE DI BORSA: immobiliare in spolvero su effetto Pir
   MILANO (MF-DJ)--Real estate sempre in spolvero a piazza Affari: Aedes +6,55% a 0,4069 euro, Coima Res
+2,11% a 8,48 euro, Nova Re +1,45% a 0,3367 euro. Sul Midex B.Stabili +2,58% a 0,7345 euro, Igd +1,63% a 0,9345 euro.

A sostenere i corsi delle azioni sono le indicazioni di stampa secondo cui la legge di bilancio prevede l'inclusione delle
siiq (le societá di investimento immobiliare quotate) tra i titoli eligibili per i Pir (Piani individuali di risparmio).

Tali societá, notano gli analisti di una primaria casa d'affari, finora erano escluse e "per questo motivo la loro
inclusione nei Piani potrebbe avere un impatto positivo sulle quotazioni dei titoli interessati".

La revisione legislativa, "soggetta comunque al rischio di approvazione, consentirebbe alle societá quotate real estate di
beneficiare di significativi flussi Pir", notano gli analisti di Banca Imi, che ricordano come il Ministero dell'Economia e
delle Finanze stimi 10 mld euro di flussi nel 2017. Si tratta dunque di "una possibilitá molto positiva per il settore",
evidenzia Imi.

Tale inclusione, commentano anche gli analisti di Mediobanca Securities, "avrebbe effetti positivi sui titoli del settore e
in particolare su B.Stabili, Igd e Coima Res, che offrono ancora valutazioni interessanti e buoni rendimenti del dividendo".

Banca Akros, da parte sua, parla di una notizia "certamente positiva, che potrebbe attrarre nuovi investitori". Su B.Stabili
la raccomandazione è confermata ad accumulate, con prezzo obiettivo a 0,8 euro.

pl

(fine)


MF-DJ NEWS
2316:29 ott 2017
 
16:2123-10-2017
STORIE DI BORSA: mercato gia' in attesa di Bce
   MILANO (MF-DJ)--Seduta all'insegna dei modesti rialzi in Europa, con il Ftse Mib che segna un +0,23% a
22.398 punti, il Dax un +0,09%, il Ftse-100 +0,14% e il Cac.40 un +0,46%. 

  Sullo sfondo resta la situazione in Catalogna, tanto che l'Ibex a Madrid sottoperforma con un -0,47%. 

Sul fronte del calendario macro, la settimana che inizia oggi si prospetta ricca di appuntamenti importanti. Mercoledì verrá
reso noto l'Ifo di ottobre, mentre giovedì si riunirá il Board della Bce (l'attenzione è sulla eventuale riduzione degli
acquisti mensili di asset nell'ambito del QE). Inoltre, venerdì si attende il Pil Usa nel terzo trimestre, previsto in
progresso del 2,6%.

"C'è molta attesa per la riunione della Bce del 26 ottobre, in cui dovrebbero emergere comunicazioni relative al tapering.
Il mercato giá sconta un prolungamento degli acquisti della Bce nel 2018, ma a un ritmo piú moderato", afferma Andrea De
Gaetano, Senior Analyst di Olympia Wealth Management.

Come nota Alberto Biolzi, Responsabile Direzione Wealth Management di Cassa Lombarda, "la riunione della Bce di giovedì sará
l'evento piú importante della settimana: si attendono maggiori dettagli sul futuro del piano di QE. Attualmente, il
consensus prevede una riduzione degli acquisti a partire da gennaio a 30 mld euro mensili, ma un allungamento del piano di
6/9 mesi".

Per l'esperto il presidente "Mario Draghi dovrá tranquillizzare i mercati, sostenendo che la politica monetaria resterá
ancora accomodante (nessuna data finale precisa per il piano di QE, mantenimento della forward guidance sui tassi dopo la
fine del QE, reinvestimento degli ammontari in scadenza)".

Quanto agli Usa, prosegue Biolzi, "il calendario macro prevede" venerdì "la prima stima del Pil del terzo trimestre
(condizionato dagli uragani)", mentre prima verranno resi noti "i Pmi per il mese di ottobre, gli ordini di beni durevoli,
la fiducia dei consumatori e le vendite di case nuove. Entro il 3 novembre si dovrebbe conoscere la decisione di Donald
Trump sul successore di Janet Yellen alla guida della Fed. Il mercato per il momento resta attento e scruta possibili cambi
di direzione".

Mercoledì "nel Regno Unito verrá pubblicato il Pil del terzo trimestre, mentre in Eurozona saranno importanti" martedì "i
dati Pmi" e mercoledì "l'Ifo tedesco. In Giappone, la vittoria della coalizione di Governo (2/3 della maggioranza) alle
elezioni del fine settimana per la Camera bassa consolida la posizione del primo ministro Shinzo Abe, rimuovendo i rischi di
cambiamenti nella politica monetaria espansiva", conclude l'esperto.

"Gli investitori probabilmente continueranno a ignorare le valutazioni tirate e sosterranno l'azionario per la restante
parte dell'anno, se la riforma fiscale" negli Usa "verrá implementata presto", sottolinea infine Hussein Sayed, Chief Market
Strategist di FXTM.

"Bisogna vedere poi come la Fed reagirá" alla riforma e per l'esperto "in parte ciò dipenderá da chi presiederá la Banca per
i prossimi 4 anni". Se Jerome Powell dovesse essere nominato a febbraio, per lo strategist il restringimento della politica
monetaria dovrebbe rimanere molto graduale.

pl
paola.longo@mfdowjones.it
(fine)


MF-DJ NEWS
2316:21 ott 2017
 
16:1023-10-2017
BORSA: p.Affari resta in lieve rialzo dopo apertura WS
   MILANO (MF-DJ)--Il Ftse Mib guadagna lo 0,2% a 22.390 punti dopo l'apertura delle Borse americane (Dow
Jones +0,12%, S&P 500 +0,05%). 

Swissquote spiega che la questione della Catalogna ha causato qualche preoccupazione tra gli investitori, ma "non il
panico". Il mercato al momento si sta gia' concentrando sull'appuntamento con la Banca centrale europea di giovedi'. Ubs si
aspetta che la Bce riduca gli acquisti mensili nell'ambito del QE da 60 mld/mese a 30 mld/mese da gennaio, estendendo la
durata del programma di 9 mesi. 

A piazza Affari proseguono gli acquisti su Stm (+3,2% a 17,42 euro). Gli analisti di Liberum (buy, Tp 18 euro) pensano che
in occasione dei risultati del terzo trimestre 2017 la guidance del quarto trimestre sara' superiore alle attese. 

Italgas arriva a guadagnare il 2,07% a 4,93 euro grazie ai conti del terzo trimestre 2017 che sono andati bene, cosi' come
si aspettavano gli analisti.

Tra i bancari Bper +1,5%, Intesa Sanpaolo +0,35%, Mediobanca invariata a 9,125 euro, Unicredit -0,29%, Banco Bpm -0,32% e
Ubi B. -0,55%.

Sul resto del listino si segnala Landi R., societa' quotata sullo Star che guadagna il 4,18% a 1,496 euro e che prosegue la
corsa iniziata il 13 settembre con la presentazione del nuovo piano.

sda
susanna.scotto@mfdowjones.it
(fine)


MF-DJ NEWS
2316:10 ott 2017
 
15:5923-10-2017
STORIE DI BORSA: Luxottica, analisti restano positivi in attesa vendite
   MILANO (MF-DJ)--Luxottica (-0,04% a 45,53 euro) scambia poco distante dalla parità nel giorno della
pubblicazione del dato sulle vendite del terzo trimestre del 2017.

Secondo la media delle stime degli analisti, il fatturato dovrebbe attestarsi a 2,172 mld euro. Le previsioni di Equita Sim
(buy, Tp 54 euro), che non si distaccano molto da questo livello, sono poste a 2,177 mld euro (-2% a/a).

Non molto distanti neanche le attese di Banca Akros (accumulate, Tp 56,69 euro) che vede i ricavi a 2,1723 mld euro (-2,4%
a/a). Nei nove mesi le vendite dovrebbero quindi attestarsi a 7,0903 mld euro (+2,1% a/a). Dalla conference call gli
analisti si attendono poi "qualche chiarimento sulla tempistica del deal" con Essilor.

Piu' ottimista invece Banca Imi (hold, Tp 53,6 euro) che nei tre mesi si attende un fatturato di 2,1908 mld euro (7,1081 mld
nei nove mesi).

Deutsche Bank intanto ha ridotto il prezzo obiettivo su Luxottica da 64 a 61 euro, confermando la raccomandazione buy. Gli
esperti hanno abbassato la stima di Eps 2018 del 3,8% per tener conto dell'impatto negativo del meteo sulle vendite e della
debolezza del dollaro. 

Quanto alla fusione con Essilor (su cui il target price viene tagliato da 140 a 130 euro, rating buy), gli esperti
continuano "a credere che il deal andrá avanti e creerá valore significativo".

sda/pl
susanna.scotto@mfdowjones.it
(fine)


MF-DJ NEWS
2315:59 ott 2017
 
15:5023-10-2017
STORIE DI BORSA: Gambero Rosso, mix tra margini in aumento e crescita estera
   MILANO (MF-DJ)--Gambero Rosso torna sotto i riflettori dell'Aim Italia dopo le dichiarazioni del
presidente e azionista di riferimento Paolo Cuccia che, su MilanoFinanza di sabato, ha sottolineato come il mercato abbia
finalmente riconosciuto i grandi passi avanti fatti sui margini, sul contenimento dei costi di gestione finanziaria, ma
anche sulla visibilitá internazionale e l'appeal del marchio.

Le azioni, ora in rialzo del 7,88%, da inizio maggio sono infatti state protagoniste di un forte rally, tanto che il loro
valore è quasi triplicato, passando da 0,54 euro del 23 maggio ai 1,31 attuali.

Il gruppo, attivo nel settore del wine, travel & food, ha chiuso il 1* semestre con un fatturato a 8,1 mln euro, dai 7,9
mln del 1* semestre 2016, un Ebitda a 1,7 mln (+21% a/a), e un utile che è passato a 446 mila euro dai 200 mila euro della
prima parte del 2016.

In evidenza, in particolare, i ricavi della Tv e Digital, oggi trasmessa anche in Cina e Svizzera, che sono aumentati del 4%
a/a, sull'onda di partnership siglate con grandi marchi come Autogrill, Barilla e Gategroup AG. 

Si segnala, inoltre, il successo dell'accordo con Giglio G. iniziato con la trasmissione di contenuti del settore
agroalimentare, enogastronomico e turistico italiano in onda sulla Tv di Stato Cinese CCTV e sulle principali piattaforme
internet e mobile, e che a maggio si e' esteso con la nuova joint venture per la creazione e la distribuzione a livello
mondiale di un canale internazionale Gambero Rosso all’interno della piattaforma Ibox di della societa' di e-commerce 4.0,
presente in 55 Paesi, 5 continenti su satellite, mobile, web tv e compagnie aeree.

Il 2017 per Gambero Rosso ha certamente rappresentato un anno di svolta, caratterizzato soprattutto da una sempre maggiore
visibilita' sui mercati esteri del marchio, con una crescita degli eventi internazionali del 6% a/a, e dal rafforzamento del
settore education, con la conclusione di nuovi accordi per master e alta formazione con varie universitá tra cui lo Iulm di
Milano e il Politecnico di Torino.

Il gruppo a oggi vanta una piattaforma professionale che comprende 6 strutture operative in Italia e joint venture con le
principali Università italiane e Academy nei più importanti paesi esteri.

Dati questi che sottolineano come da editore Gambero Rosso oggi si sia trasformato in un'azienda di servizi, unica nel suo
format di operatore multimediale e multicanale del settore con un’offerta di periodici, libri, guide, canale televisivo,
eventi, web e mobile con la quale raggiunge tutti i consumatori in Italia ed anche il sistema professionale del trade sia in
Italia che nel mondo. 

Il 2017 ha visto andare in porto anche un altro prodotto, il format Top Italian Food, che ripercorre il successo trentennale
degli eventi della guida vini, con un focus particolare sull'estero. 

Grazie alla partnership con Vinexpo, marchio specializzato nello sviluppo di eventi mondiali nel settore del Wine &
Spirits, infatti l'azienda italiana è approdata per la prima volta alla Fiera di Bordeaux con l'evento "Trebicchieri",
dedicato alla selezione delle piu' prestigiose etichette vinicole Made in Italy. 

Tra gli appuntamenti in Italia, invece, si segnala la cena Tre Forchette, prevista per oggi con il tutto esaurito, e che
coincide con la presentazione della 28esima edizione della guida Ristoranti d'Italia.

  Le azioni hanno debuttato su Aim il 23 novembre 2015 ad un prezzo di 1,60 euro.

gco
giorgia.cococcioni@mfdowjones.it
(fine)


MF-DJ NEWS
2315:50 ott 2017
 
15:4023-10-2017
Wall Street: prosegue corsa record dopo successo Abe
   MILANO (MF-DJ)--Prosegue la corsa record di Wall Street in scia al sentiment positivo in Asia grazie alla
vittoria del premier giapponese Shinzo Abe alle elezioni politiche. Il successo del primo ministro ha alimentato la fiducia
degli investitori sul mantenimento di un contesto di politica monetaria accomodante e di riforme economiche nel Paese.

"Quello che abbiamo visto quest'anno è che l'Abenomics ha avuto successo in diversi ambiti" come si evince dal miglioramento
delle esportazioni, degli indici di fiducia e della governance delle aziende, piú favorevole agli azionisti e agli
investitori, sottolinea Vincent Juvyns, global market strategist di Jp Morgan Asset Management.

Il Dow Jones sale frazionalmente dello 0,07% con nuovo massimo storico intraday a 23.353,68 punti, l'S&P 500 dello 0,09%
con record giornaliero a quota 2.578,29 e il Nasdaq Composite dello 0,14% con massimo storico a 6.641,57 punti. In lieve
rialzo i prezzi del petrolio che avanzano dello 0,4% circa.

Nel frattempo sul fronte macroeconomico l'indice Cfnai, che misura l'andamento dell'attivitá economica nel distretto della
Fed di Chicago, si è attestato a +0,17 punti nel mese di settembre da quota -0,37 di agosto. La media mobile a 3 mesi è a
-0,16 punti, in linea al mese precedente.

La settimana ha pochi dati di rilievo in uscita negli Stati Uniti, sostengono però gli economisti di Intesa Sanpaolo. La
stima advance del Pil del 3* trimestre dovrebbe registrare un modesto rallentamento rispetto alla primavera, al 2,7% t/t,
per via del freno ai consumi dovuto agli uragani, ma le indicazioni dovrebbero essere comunque positive per la domanda
finale domestica ed estera. Per settembre, gli ordini di beni durevoli dovrebbero essere in rialzo, la bilancia commerciale
dei beni dovrebbe registrare un ampliamento del deficit e le vendite di case nuove dovrebbero calare sulla scia degli
effetti degli uragani. Infine la fiducia dei consumatori di ottobre dovrebbe infine restare su livelli storicamente elevati
e coerenti con espansione solida dei consumi.

Sul valutario il cambio euro/usd tratta in calo a 1,1736 con minimo intraday a 1,1732, mentre sull'obbligazionario il
rendimento del Treasury biennale è in lieve rialzo all'1,56% e quello del decennale in leggero ribasso al 2,371%.

alb
alberto.chimenti@mfdowjones.it
(fine)

MF-DJ NEWS
2315:40 ott 2017
 
14:4823-10-2017
BORSA: Milano resta positiva, bene Stm/Italgas
   MILANO (MF-DJ)--Il Ftse Mib (+0,22% a 22.395 punti) resta sostanzialmente stabile dopo l'indice Cfnai che
si è attestato a +0,17
punti nel mese di settembre da quota -0,37 di agosto.

Sul mercato è gia' presente il clima di attesa per quello che sara' l'appuntamento piu' importante della settimana, ovvero
il meeting della Banca centrale europea. Swissquote pensa che la Bce possa ridurre il QE "da 60 mld/mese a 30 mld/mese. C'è
qualche probabilita' anche di una riduzione piu' lieve, da 60 a 40 mld/mese. Cio' a partire da gennaio. I mercati si
aspettano anche l'estensione del programma di 6 o 9 mesi. Per evitare conseguenze negative, Mario Draghi manterra' comunque
un tono molto cauto, ripetendo che la Bce e' pronta ad aumentare nuovamente gli stimoli" in caso di necessità. 

A piazza Affari bene Stm (+1,95% a 17,21 euro) con Liberum (buy, Tp 18 euro) che in occasione dei risultati del terzo
trimestre 2017 si aspetta un guidance sul quarto trim. superiore alle attese. 

Italgas (+1,66% a 4,91 euro) si è mantenuta positiva dopo la pubblicazione dei conti che a detta di un analista sono stati
buoni e hanno rispettato le attese. 

  Tra i bancari Bper +1,27%, Intesa Sanpaolo +0,42%, Mediobanca +0,05%, Unicredit -0,17%, Banco Bpm -0,19% e Ubi B. -0,35%. 

  In calo Saipem (-1,32% a 3,294 euro). Secondo Banca Akros (buy,
Tp 4,6 euro) la società nel terzo trimestre pubblicherà dati deboli. In negativo anche Fca (-0,84%) e Mediaset (-0,78%). 

Sul resto del listino si segnala Safilo G. (+3,98% a 5,49 euro). La societá e Rebecca Minkoff, marchio americano leader nel
settore abbigliamento, borse e accessori di lusso accessibile, hanno siglato un nuovo accordo di licenza per il design, la
produzione e la distribuzione mondiale delle collezioni di occhiali da sole e montature da vista a marchio Rebecca Minkoff.
L'accordo avrá durata di sette anni fino al 31 dicembre 2024. 

  Resta in luce il settore immobiliare, sulla possibilitá che legge di
bilancio preveda l'inclusione delle societá di investimento immobiliare quotate tra i titoli eligibili per i Piani
individuali di risparmio: B.Stabili +2,86%, Igd +1,74%, Aedes +9,3%, Coima Res +2,23% e Nova Re +1,42%. 

B.Carige segna un +0,9% a 0,2254 euro dopo che le assemblee degli obbligazionisti della banca hanno approvato la conversione
delle obbligazioni subordinate (Lme).

sda
susanna.scotto@mfdowjones.it
(fine)


MF-DJ NEWS
2314:48 ott 2017
 
12:5623-10-2017
STORIE DI BORSA: Italgas; analisti vedono conti in crescita, focus su Ebitda
   MILANO (MF-DJ)--Italgas si posiziona tra i migliori titoli del Ftse Mib con un rialzo dell'1,82% a 4,918
euro in attesa della pubblicazione dei risultati dei primi nove mesi del 2017. 

Il consenso è per ricavi pari a 836 mln euro, un Opex di 261 mln euro, un Ebitda di 575 mln euro, un Ebit di 305 mln euro,
un Ebt di 294 mln euro, un utile netto di 210 mln euro, un Capex di 357 mln euro e un debito di 3,725 mld euro.

Banca Akros (accumulate, Tp 5,1 euro) si aspetta conti "in crescita a/a". Nel dettaglio la casa d'affari stima ricavi pari a
835 mln euro (+7,2% a/a), un Ebitda di 575 mln euro (+19,5% a/a), un Ebit di 305 mln euro (+14,2% a/a), un utile pre-tasse
di 294 mln euro (+22,5% a/a) e un utile netto di 212 mln euro (+26,9% a/a). 

Nel complesso Akros si aspetta dati in crescita rispetto allo stesso periodo dello scorso anno e conferma la propria visione
positiva sul titolo che è caratterizzato da "una volatilitá molto bassa e un rendimento interessante (dividend yield di
circa il 4,4%)".

Equita Sim (hold, Tp 5,1 euro) nei tre mesi stima ricavi in aumento del 3% a/a a 271 mln euro (836 mln euro nei 9 mesi), un
Ebitda in crescita del 16% a/a a 186 mln euro (576 mln euro nei nove mesi) un Ebit in progresso del 10% a/a a 98 mln euro
(302 mln euro nei 9 mesi), un utile netto in aumento del 24% a/a a 69 mln euro (209 mln euro nei 9 mesi) e una posizione
finanziaria netta di 3,704 mld euro.

Banca Imi (buy, Tp 5,7 euro) prevede nei tre mesi vendite pari a 270 mln euro (837,5 mln euro nei 9 mesi), un Ebitda di 186
mln euro (576,5 mln euro nei nove mesi), un Ebit di 98 mln euro (302,5 mln euro nei nove mesi) e un utile netto di 69 mln
euro (208,8 mln nei 9 mesi). Se i risultati dovessero rispecchiare le attese di Banca Imi, gli analisti pensano che la
propria stima sull'Ebitda 2017 (745,2 mln euro) sarebbe "raggiungibile" e anche "conservativa".

Citigroup (buy, Tp 5,45 euro) si attende "solidi" conti. Nei primi nove mesi dell'anno, secondo le stime della casa
d'affari, l'Ebitda dovrebbe essere salito a 572 mln euro (+18,9% a/a); il target del consenso per l'intero anno a 740 mln
euro "potrebbe apparire troppo prudente" e Citigroup si aspetta un incremento delle attese "sia da parte del management, sia
da parte del consenso". Italgas resta l'utility regolata europea preferita dagli analisti.

sda/pl
susanna.scotto@mfdowjones.it
(fine)


MF-DJ NEWS
2312:56 ott 2017
 
12:3123-10-2017
BORSA: equity stabile, e' gia' attesa per Bce
   MILANO (MF-DJ)--L'azionario si conferma poco mosso a meta' seduta, con il Ftse Mib che fa segnare un
+0,24% a 22.400 punti. 

  Il Dax avanza dello 0,5%, il Ftse-100 dello 0,14%, il Cac-40 dello 0,61%. 

  L'equity resta in trend laterale in attesa degli importanti appuntamenti previsti per questa settimana.

In particolare, nota Alberto Biolzi, Responsabile Direzione Wealth Management di Cassa Lombarda, "la riunione della Bce di
giovedì sarà l'evento più importante della settimana: si attendono maggiori dettagli sul futuro del piano di QE.
Attualmente, il consensus prevede una riduzione degli acquisti a partire da gennaio a 30 mld euro mensili, ma un
allungamento del piano di 6/9 mesi".

Per l'esperto il presidente "Mario Draghi dovrà tranquillizzare i mercati, sostenendo che la politica monetaria resterà
ancora accomodante (nessuna data finale precisa per il piano di QE, mantenimento della forward guidance sui tassi dopo la
fine del QE, reinvestimento degli ammontari in scadenza)".

Quanto agli Usa, prosegue Biolzi, "il calendario macro prevede" venerdi' "la prima stima del Pil del terzo trimestre
(condizionato dagli uragani), i Pmi per il mese di ottobre, gli ordini di beni durevoli, la fiducia dei consumatori e le
vendite di case nuove. Entro il 3 novembre si dovrebbe conoscere la decisione di Donald Trump sul successore di Janet Yellen
alla guida della Fed. Il mercato per il momento resta attento e scruta possibili cambi di direzione".

Mercoledi' "nel Regno Unito verrà pubblicato il Pil del terzo trimestre, mentre in Eurozona saranno importanti" martedi' "i
dati Pmi" e mercoledi' "l'Ifo tedesco. In Giappone, la vittoria della coalizione di Governo (2/3 della maggioranza) alle
elezioni del fine settimana per la Camera bassa consolida la posizione del primo ministro Shinzo Abe, rimuovendo i rischi di
cambiamenti nella politica monetaria espansiva", conclude l'esperto. 

A piazza Affari molto brillante Stm (+1,78%), su cui Liberum conferma la raccomandazione buy in attesa di una guidance sul
quarto trimestre migliore delle attese del mercato. Il gruppo rendera' noti i conti e la guidance giovedi'.

Brillante poi Italgas (+1,82%) in attesa dei dati trimestrali e Generali Ass. (+0,77%), promossa a buy da Jefferies. In calo
dell'1,48% Fca dopo il +1,72% di venerdi'.

pl
paola.longo@mfdowjones.it
(fine)


MF-DJ NEWS
2312:31 ott 2017
 
17:1423-10-2017
MARKET TALK: Embraer si focalizza su certificazioni e non su partnership
   MILANO (MF-DJ)--Il produttore di aerei brasiliano, Embraer, sta lavorando sodo per ottenere la
certificazione della sua seconda generazione di aerei e per il trasporto aereo militare invece di concentrarsi sulle
possibili partnership con altri produttori. Secondo  il Ceo della società, Paulo Cesar de Souza e Silva, l'annuncio della
scorsa settimana dell'accordo tra Airbus e Bombardier dimostra che Embraer aveva ragione a concentrarsi sul mercato degli
aerei per il trasporto passeggeri.

red/est/alg

(fine)


MF-DJ NEWS
2317:14 ott 2017
 
16:0123-10-2017
IPO MONDO: Tencent, China Literature pensa a Ipo da 1 mld usd
   MILANO (MF-DJ)--China Literature, una divisione di Tencent, vuole vendere azioni per 1 miliardo di dollari
sulla borsa di Hong Kong.

La compagnia, che ha tra gli azionisti anche Carlyle, venderà 151,37 milioni (16,7% del capitale) di azioni a un prezzo di
48-55 dollari di Hong Kong (6,15-7,05 dollari Usa) ad azione. Se l'Ipo dovesse raggiungere la parte alta della forchetta,
China Literature avrebbe un valore di mercato di oltre 6 miliardi di dollari.

Tencent controlla il 62% di China Literature, mentre Carlyle il 12,2%. La compagnia ha una libreria di 9,6 milioni di storie
scritte da oltre 6 milioni di autori e utenti attivi mensili intorno ai 200 milioni. Molti di questi leggono i libri su
device mobili. Chine Literature guadagna sulle commissioni pagate dagli utenti per i libri, con i primi capitoli che possono
essere letti gratis. Circa il 6% degli utenti attivi paga almeno una volta al mese per leggere online.

China Literature genera alcuni contenuti dai commenti dei lettori e prova ad attirarli offrendo loro sessioni di domande e
risposte via audio con gli autori. La compagnia fa soldi anche adattando i suoi contenuti popolari in film, serie Tv e
giochi online.

China Literature ha riportato lo scorso anno un utile netto di 30,4 milioni di yuan (4,6 milioni di dollari), contro una
perdita di 354,2 milioni di yuan nel 2015. I ricavi sono saliti lo scorso anno del 59% a 2,56 miliardi di yuan.

  La vendita delle azioni è attesa per il 31 ottobre, con il listing per l'8 novembre.

red/est/fco

(fine)


MF-DJ NEWS
2316:01 ott 2017
 
10:4923-10-2017
BORSA: azionario poco mosso, bene immobiliare
   MILANO (MF-DJ)--Azionario europeo poco mosso a meta' mattinata. Il Ftse Mib segna un +0,06% a 22.359
punti, il Dax un +0,35%, Ftse-100 +0,09%. Sullo sfondo resta la questione della Catalogna. 

Sul fronte del calendario macro, la settimana che inizia oggi si prospetta ricca di appuntamenti importanti. Mercoledi'
verra' reso noto l'Ifo di ottobre, mentre giovedi' si riunira' il Board della Bce (l'attenzione e' sulla eventuale riduzione
degli acquisti mensili di asset nell'ambito del QE).

  Inoltre, venerdi' si attende il Pil Usa nel terzo trimestre, previsto in progresso del 2,6%. 

"Gli investitori probabilmente continueranno a ignorare le valutazioni tirate e sosterranno l'azionario per la restante
parte dell'anno, se la riforma fiscale" negli Usa "verra' implementata presto", sottolinea Hussein Sayed, Chief Market
Strategist di FXTM. 

"Bisogna vedere poi come la Fed reagira'" alla riforma e per l'esperto "in parte cio' dipendera' da chi presiedera' la Banca
per i prossimi 4 anni". Se Jerome Powell dovesse essere nominato a febbraio, per lo strategist il restringimento della
politica monetaria dovrebbe rimanere molto graduale. 

A piazza Affari brillante Stm (+1,24%), su cui Liberum ha confermato la raccomandazione buy. Gli analisti si aspettano una
guidance sul quarto trimestre migliore delle attese del mercato. 

Bene anche Generali Ass. (+0,84%), su cui Jefferies ha alzato la raccomandazione da hold a buy. Italgas sale invece
dell'1,12% in attesa dei conti. 

Brillante il comparto immobiliare, sulla possibilita' che legge di bilancio preveda l'inclusione delle siiq (le societá di
investimento immobiliare quotate) tra i titoli eligibili per i Pir (Piani individuali di risparmio): B.Stabili +2,44%, Igd
+1,74%, Nova Re +3,04%, Coima Res +2,35%, Aedes +6,36%.

  Sull'Aim Italia Orsero sale del 2,37% dopo l'avvio di copertura con giudizio add sul titolo da parte di Banca Imi.

pl
paola.longo@mfdowjones.it
(fine)


MF-DJ NEWS
2310:49 ott 2017
 
Newsletter

Iscriviti alla newsletter di Banca Euromobiliare per rimanere sempre al passo con le novità.


Ogni mese sarai aggiornato sulle news più recenti, sugli eventi più esclusivi, sui convegni più importanti e su molto altro.

Prossimi eventi

Banca Euromobiliare è una realtà sempre in movimento. Scopri gli eventi organizzati o sponsorizzati per non perderti nessun avvenimento.

<ottobre 2017>
lmmgvsd
2526272829301
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
303112345
  • 2000_giuseppe varchetta_ 1920x1080_hp
    culturale_w
    05
05 ottobre 2017 - ore 18:00
Ettore Sottsass – There is a planet
Evento culturale

In occasione del centenario della nascita di Ettore Sottsass... 



> Vai all’evento

Palazzo della Triennale - Viale Alemagna 6, 20121 Milano
Advisor di Viscolube
20 settembre 2017

Viscolube, società leader in Italia nella rigenerazione di oli...

Utile netto +4,7 MLN, Raccolta Netta +364 MLN
04 agosto 2017

Banca Euromobiliare conferma la crescita e approva i risultati patrimoniali...

Advisor di Saiv Group
24 luglio 2017

La struttura di Corporate Finance Advisory di Banca Euromobiliare...

Scopri tutte
le ultime news
da Banca Euromobiliare

schermata 2017 09 06 alle 10.38.23
Tensione USA - Corea del Nord: quale scenario sui mercati?
schermata 2017 08 28 alle 15.02.47
Agosto sui mercati. Borse in rally: c’è un rischio bolla?
schermata 2017 07 11 alle 10.51.31
Banche italiane, sistema verso una fase di distensione?

Il nostro
canale di
informazione
e notizie

Un canale multimediale dedicato alle notizie di Banca Euromobiliare.

Una raccolta video di eventi e novità raccontate da Banca Euromobiliare.

Consulenza Finanziaria Evoluta

Attività di ricerca, education finanziaria ed un servizio accurato offerto
dai migliori gestori della relazione
ed asset manager internazionali.

Servizio di Gestione Patrimoniale

Soluzioni d’investimento personalizzate
e di alta qualità. Costruite con una specifica attenzione al rapporto tra rischi e benefici.

TG Economia
Chiusura mista per i mercati del vecchio continente
Sul fondo il titolo Saipem

Banca Euromobiliare è una
boutique finanziaria specializzata
nella gestione degli investimenti
e nell'advisory.

"Professionalità ed esperienza sono valori imprescindibili
del nostro modello di servizio.
Ricerchiamo l'eccellenza nella gestione dei patrimoni privati
e delle attività finanziarie per l'impresa."