Breaking news
FONTE: MF - DJ NEWS
17:4421-11-2018
BORSA: commento di chiusura
16:2121-11-2018
BORSA: Milano accelera al rialzo dopo apertura WS
14:4521-11-2018
STORIE DI BORSA: Milano in rialzo, bocciatura Ue già nei prezzi (analisti)
13:1921-11-2018
BORSA: Milano +0,74%, bocciatura Manovra non sorprende
10:5821-11-2018
BORSA: Milano +1%, spread cala a 318 pb
10:3721-11-2018
STORIE DI BORSA: Milano guida recupero Ue, spiragli su Manovra
09:1221-11-2018
BORSA: avvio sopra la parita', Milano +0,96%
09:0521-11-2018
EUROBORSE: aperture di Francoforte, Londra, Parigi e Madrid
08:4821-11-2018
BORSE USA: nuovi cali significativi a Ws, indici in rosso da inizio anno
08:2521-11-2018
BORSA: commento di preapertura
08:2121-11-2018
BORSE UE: partenza vista poco mossa per azionario
08:0221-11-2018
Mercati: i dati macro italiani ed esteri di oggi
08:0221-11-2018
Mercati: i dati macro italiani ed esteri della settimana
08:0221-11-2018
BORSE SUD AMERICA: le chiusure degli indici di ieri (DJ)
08:0221-11-2018
Borse Usa: chiusure di ieri di Dow Jones, S&P 500 e Nasdaq
08:0221-11-2018
L'agenda di oggi
08:0221-11-2018
L'agenda della settimana
10:4620-11-2018
BORSA: Milano -0,77% con banche, brilla Enel
17:4421-11-2018
BORSA: commento di chiusura

MILANO (MF-DJ)--Piazza Affari chiude in rialzo nonostante la bocciatura della Manovra da parte della Commissione Europea e l'apertura di una procedura di infrazione.

A Piazza Affari il Ftse Mib ha registrato un progresso dell'1,41% con uno spread Btp/Bund in discesa in area 310 punti.

La decisione della Ue, segnalano infatti gli esperti, era giá riflessa nei prezzi di Borsa dopo le pesanti recenti correzioni.

Da segnalare anche il rapporto dell'Ocse. La crescita italiana, si legge nel rapporto, "ha perso inerzia", con i consumi privati in rallentamento e il tasso di risparmio delle famiglie in aumento. Inoltre, la "creazione di posti di lavoro continua ad essere costituita in prevalenza da contratti a termine e si è recentemente fermata". Al contempo, "l'inflazione in crescita dovrebbe erodere i redditi disponibili delle famiglie e annullare l'effetto della politica economica espansionistica".

L'Ocse ha tagliato le stime di crescita per il nostro Paese allo 0,9% su base annua sia nel 2019 sia nel 2020. Nel frattempo, il deficit e il debito non dovrebbero scendere, con il rapporto debito/Pil che dovrebbe rimanere costante al 129,9% nel 2019 e 2020. Il deficit di bilancio dello Stato dovrebbe attestarsi al 2,5% del Pil nel 2019 e al 2,8% nel 2020.

Sul fronte dei dati macro, sono salite le richieste settimanali di

sussidi di disoccupazione negli Stati Uniti (dato destagionalizzato) di

3.000 unitá a quota 224.000 rispetto al dato rivisto della scorsa

settimana (214.000 unitá il consenso degli economisti contattati dal Wsj).

Invece l'indice di fiducia dei consumatori statunitensi elaborato dall'Universitá del Michigan, secondo la lettura definitiva di novembre, si è attestato a 97,5 punti, al di sotto della stima preliminare a quota 98,1 punti e delle attese del consenso a 98,5.

A Milano in evidenza le banche: Banco Bpm +7,62%, Bper +3,61%, Intesa Sanpaolo +2,83%, Unicredit +1,83%, Ubi B. +2,84%, B.Mps +3,48%, Mediobanca +1,05%.

Invariata B.Carige dopo che il Cda ha proposto un raggruppamento delle azioni nel rapporto di 1 a 1000. In corso di definizione i termini del bond fino a 400 mln.

In progresso tra le blue chip bene Enel (+1,33%) su cui Mediobanca Securities ha alzato il rating ad outperform. Denaro pure su Poste I. (+3,29%), Stm (+4,76%), Brembo (+3,05%) e Mediaset (+2,88%).

In calo invece Luxottica (-1,06%), Campari (-1,14%), Terna (-0,88%) e Unipol (-1,03%) mentre tra gli altri titoli spiccano i progressi di Tiscali (+10,99%) e H-Farm (+10,19%).

fus

(fine)

MF-DJ NEWS

2117:44 nov 2018

16:2121-11-2018
BORSA: Milano accelera al rialzo dopo apertura WS

MILANO (MF-DJ)--Piazza Affari accelera al rialzo dopo l'apertura di Wall Street e ora guadagna l'1,29%.

I listini Usa si muovono in progresso, dopo il brusco calo di ieri che ha spinto gli indici principali in negativo da inizio anno. Il Dow Jones guadagna ora lo 0,43%, l'S&P 500 lo 0,6% e il Nasdaq Composite lo 0,9%.

Segno positivo anche per Parigi (+0,69%), Londra (+1,15%) e Francoforte (+1,25%).

Come da previsioni, la Manovra italiana è stata bocciata dalla Commissione Ue che ha aperto la procedura di infrazione per deficit eccessivo. Tale decisione, segnalano gli esperti, era già riflessa nei pressi di Borsa dopo le pesanti recenti correzioni.

Sulle prospettive macro italiane è intervenuto l'Ocse, secondo cui la crescita "ha perso inerzia", con i consumi privati in rallentamento e il tasso di risparmio delle famiglie in aumento.

Intanto, l'azionario milanese beneficia del calo dello spread, con il differenziale sul decennale Btp/Bund che resta sopra quota 300 punti base ma scende dai 326 pb di ieri a 313 pb.

Sul fronte dei dati macro Usa, sono salite le richieste settimanali di sussidi di disoccupazione negli Stati Uniti (dato destagionalizzato) di 3.000 unitá a quota 224.000 rispetto al dato rivisto della scorsa settimana (214.000 unitá il consenso degli economisti contattati dal Wsj).

Beneficiano del calo dello spread le banche: Banco Bpm +6,02%, Bper +3,2%, Intesa Sanpaolo +2,52%, Ubi B. +2,17% e Unicredit +2,3%. Sul resto del listino B.Mps +2,62% e B.Carige invariata.

Sul paniere principale continuano poi gli acquisti su Enel (+1,85%).

Sul resto del listino in ascesa Italiaonline (+0,41%), in attesa della nomina del nuovo amministratore delegato. E' di ieri infatti la notizia della risoluzione consensuale dei rapporti in essere con l'a.d Antonio Converti.

In leggero progresso Avio (+0,18%) dopo che è stato effettuato con successo il secondo lancio dell'anno di Vega (VV13) che ha portato in orbita un satellite per l'osservazione terrestre per il Regno del Marocco. Lo scopo, è quello di creare una mappaura terrestre, prevenire e gestire disastri naturali e monitorare i cambiamenti ambientali.

lpg

(fine)

MF-DJ NEWS

2116:21 nov 2018

14:4521-11-2018
STORIE DI BORSA: Milano in rialzo, bocciatura Ue già nei prezzi (analisti)

MILANO (MF-DJ)--Piazza Affari rallenta ma resta in territorio positivo (+0,9%) dopo la bocciatura della Manovra da parte della Commissione Europea e l'apertura di una procedura di infrazione per deficit eccessivo.

"Il mercato reagisce alla bocciatura della Manovra da parte dell'Ue e all'apertura di una procedura per deficit eccessivo", commenta un analista londinese, che ricorda come, comunque, "la notizia fosse attesa. Lo spread resta piuttosto fermo". Ora si attesa in area 316 bps.

"La notizia della bocciatura Ue della Manovra ovviamente è negativa, ma altrettanto ovviamente era attesa", afferma invece analista di una primaria casa d'affari milanese.

"Il mercato aveva già incorporato la notizia con i cali delle ultime settimane", evidenzia un altro esperto, sottolineando comunque che "mentre fino a qualche ora fa Milano era la borsa migliore, ora non è più così. P.Affari, in ogni caso, prosegue in progresso nonostante il quadro non brillante. Prevale un rimbalzo tecnico".

Nel frattempo i future americani sono in rialzo dopo il brusco calo di ieri a Wall Street che ha spinto gli indici principali in negativo da inizio 2018.

Sul fronte macro infine da segnalare che le richieste settimanali di sussidi di disoccupazione negli Stati Uniti (dato destagionalizzato) sono salite di 3.000 unitá a quota 224.000 rispetto al dato rivisto della scorsa settimana (214.000 unitá il consenso degli economisti contattati dal Wsj).

La media mobile nelle ultime quattro settimane, considerata piú attendibile dal mercato perchè meno volatile, è a 216.500 unitá, in salita di 1.250 unitá rispetto al dato rivisto di sette giorni fa.

fus/pl

marco.fusi@mfdowjones.it

(fine)

MF-DJ NEWS

2114:45 nov 2018

13:1921-11-2018
BORSA: Milano +0,74%, bocciatura Manovra non sorprende

MILANO (MF-DJ)--Il Ftse Mib torna a salire guadagnando lo 0,74% a 18.607 punti a metá seduta in un contesto positivo in tutta Europa (Ftse-100 +0,73%, Dax +0,57% e Cac 40 +0,22%).

L'azionario milanese beneficia del calo dello spread, con il differenziale sul decennale Btp/Bund che resta sopra quota 300 punti base ma scende dai 326 pb di ieri a 312 pb.

Nel frattempo è arrivata, come da previsioni, la bocciatura da parte della Commissione Ue della Manovra e la conferma dell'apertura della procedura di deficit.

"Notizia come da attese. Il mercato ha reagito inizialmente con una frenata dell'azionario, per poi riportarsi sui livelli precedenti", commenta un gestore.

Sul fronte dei dati macro Usa, sono previsti per le 14h30 le richieste settimanali dei sussidi di disoccupazione e per le 16h00 il superindice di ottobre.

Atteso intanto a Bruxelles l'incontro di questo pomeriggio tra la premier del Regno Unito, Theresa May, e il presidente della Commissione europea, Jean Claude Juncker. Tra i nodi da risolvere ci saranno la questione di Gibilterra, il futuro delle relazioni commerciali e la discussione relativa all'accesso alle acque britanniche per le barche dei Paesi membri dell'Ue.

A beneficio del calo dello spread proseguono in positivo le blue chip bancarie: Banco Bpm +4,96%, Bper +3,29%, Ubi B. +2,32%, Intesa Sanpaolo +2,2% Unicredit +1,81%. Sul resto del listino B.Mps +2,62% e B.Carige +5,88%.

Sul paniere principale continuano poi gli acquisti su Enel (+1,65%) su cui Mediobanca Securites ha alzato la raccomandazione da neutral a outperform in scia al nuovo piano.

lpg

(fine)

MF-DJ NEWS

2113:19 nov 2018

10:5821-11-2018
BORSA: Milano +1%, spread cala a 318 pb

MILANO (MF-DJ)--L'azionario di piazza Affari guida il rimbalzo in Europa, con il Ftse Mib che avanza dell'1% a 18.657 punti, seguito dal Ftse-100 (+0,77%), dal Dax (+0,72%) e dal Cac-40 (+0,52%).

Il differenziale sul decennale Btp/Bund resta sopra quota 300 punti base, ma scende a 318 pb dai 326 pb di ieri.

Gli operatori legano il calo dello spread alle indicazioni di stampa secondo cui il vice premier Matteo Salvini sarebbe piú disposto a rivedere alcuni aspetti della Manovra.

Oggi è attesa la risposta definitiva della Commissione Europea sulla Legge di Bilancio e nelle sale operative una procedura di infrazione e' vista come certa.

A piazza Affari il calo dello spread sostiene i bancari: Banco Bpm +5,94%, Bper +2,63%, Ubi B. +2,4%, Intesa Sanpaolo +2,39%, Unicredit +1,5%. B.Mps avanza dell'1,72%, B.Carige del 5,88%.

pl

paola.longo@mfdowjones.it

(fine)

MF-DJ NEWS

2110:58 nov 2018

10:3721-11-2018
STORIE DI BORSA: Milano guida recupero Ue, spiragli su Manovra

MILANO (MF-DJ)--Piazza Affari guida il recupero dell'azionario europeo grazie al calo dello spread.

Il Ftse Mib segna un +0,91% a 18.638 punti, il Dax un +0,61%, il Ftse-100 un +0,54%, il Cac-40 un +0,41%.

Il differenziale sul decennale Btp/Bund resta sopra quota 300 punti base, ma scende a 314 pb dai 326 pb di ieri.

"In calo lo spread sulle indicazioni di stampa secondo cui il vice premier Matteo Salvini è piú disposto a rivedere alcuni aspetti della Manovra", commenta un gestore.

"La stampa riporta di una disponibilitá" del vicepremier "Matteo Salvini a modificare il disposto della Manovra, riducendo il reddito di cittadinanza e la somma destinata alla revisione delle pensioni. Resterebbe comunque lo scontro con" l'altro vice premier, Luigi "Di Maio", sottolinea un trader.

Oggi, ricorda l'operatore, è attesa la risposta definitiva della Commissione Europea sulla Legge di Bilancio e dunque "il sentiment positivo, alimentato dalle indicazioni di stampa, potrebbe lasciare anche un po' di spazio a prese di profitto nel corso della giornata".

La decisione di Bruxelles sulla procedura di infrazione appare certa, ma la sua comunicazione potrebbe avere l'effetto positivo di contribuire a ridurre l'incertezza complessiva, almeno per le prossime settimane.

Proprio il reddito di cittadinanza e' tra le misure viste con piu' scetticismo dai mercati.

In un'intervista l'ex Ministro dello Sviluppo Economico, Pierluigi Bersani, cita le parole del finanziere Davide Serra, che nota come gli italiani non comprino Btp Italia e quindi o 'cambiano la Manovra oppure default. I fondi esteri non finanziano reddito di cittadinanza nemmeno a morire'.

pl

paola.longo@mfdowjones.it

(fine)

MF-DJ NEWS

2110:37 nov 2018

09:1221-11-2018
BORSA: avvio sopra la parita', Milano +0,96%

MILANO (MF-DJ)--Partenza sopra la parita' per l'azionario europeo, con Milano che sovraperforma con un +0,96%.

Il Dax segna un +0,69%, il Cac-40 un +0,36%, il Ftse-100 un +0,21%. L'azionario europeo tenta un rimbalzo dopo i recenti cali.

L'azionario milanese beneficia del calo dello spread, con il differenziale sul decennale Btp/Bund che resta sopra quota 300 punti base ma scende da 326 pb di ieri a 314 pb.

In progresso dunque i bancari: Banco Bpm +3,51%, Bper +1,76%, Unicredit +1,65%, Intesa Sanpaolo +1,61%, Ubi B. +1,26%.

Sempre tra i finanziari, si segnala il +1,59% di Generali Ass. dopo la pubblicazione dei target del piano al 2021.

pl

(fine)

MF-DJ NEWS

2109:12 nov 2018

09:0521-11-2018
EUROBORSE: aperture di Francoforte, Londra, Parigi e Madrid

MILANO (MF-DJ)--Questi i valori degli indici principali delle

Borse di Francoforte, Londra, Parigi e Madrid dopo i primi scambi:


		

		
  - Francoforte   Dax          11.137,45   punti  (+0,65%)
  - Londra        Ftse 100      6.957,08   punti  (+0,14%)
  - Parigi        Cac 40        4.951,10   punti  (+0,36%)
  - Madrid        Ibex-35       8.902,40   punti  (+0,40%)

		

 

lus

(fine)

MF-DJ NEWS

2109:05 nov 2018

08:4821-11-2018
BORSE USA: nuovi cali significativi a Ws, indici in rosso da inizio anno

MILANO (MF-DJ)--Ieri nuova sessione in rosso per Wall Street, dove continuano a dominare i timori su un rallentamento del ritmo della crescita, che porterebbe le valutazioni dell'azionario Usa ad essere insostenibili.

La preoccupazione che si possano verificare "turbolenze in tema commerciale tra Cina e Stati Uniti durante la festivitá del Ringraziamento "contribuisce a spiegare la fretta di molti investitori nel liquidare le loro posizioni sull'azionario", commenta Jingyi Pan di Ig.

Il Dow Jones ieri ha perso il 2,21%, l'S&P 500 l'1,82% e il Nasdaq Composite è sceso dell'1,7%.

Questi i titoli del Nasdaq piú attivi:


		
                                                   usd        var
  Advanced Micro Devices, Inc.                    19,21      +0,52
  Invesco QQQ Trust, Series 1                    159,16      -1,79
  Apple Inc.                                     176,98      -4,78
  Microsoft Corporation                          101,71      -2,78
  ProShares UltraPro Short QQQ                    16,43      +5,25
  NVIDIA Corporation                             149,08      +3,93
  Facebook, Inc.                                 132,43      +0,67
  JD.com, Inc.                                    19,49      -7,67 
  Micron Technology, Inc.                         36,12      -1,93
  Sirius XM Holdings Inc.                          5,87      -2,98

Questi i titoli del Nyse piú attivi:

                                                    usd        var
  General Electric Company                         7,65      -2,42
  Bank of America Corporation                     27,38      -1,33
  Chesapeake Energy Corporation                    3,20      -8,05
  AT&T Inc.                                       29,42      -3,06
  Square, Inc.                                    61,82      -1,83
  Ford Motor Company                               9,06      -2,05
  Encana Corporation                               7,06      -7,11
  NIO Inc.                                         7,67      -2,17
  Southwestern Energy Company                      5,05      -6,48
  Petroleo Brasileiro S.A.-Petrobras              13,98      -5,86

 

vdc

(fine)

MF-DJ NEWS

2108:48 nov 2018

08:2521-11-2018
BORSA: commento di preapertura

MILANO (MF-DJ)--Previsto un avvio in rialzo in Europa dopo i forti cali di ieri.

Milano, nota un esperto, dovrebbe registrare una variazione positiva di circa lo 0,5%. Oggi è atteso il responso definitivo della Commissione

Europea sulla legge di Bilancio 2019 dei vari Paesi, e in

particolare dell'Italia, su cui Bruxelles aveva giá espresso un parere

preliminare negativo.

Secondo la maggior parte degli osservatori, il parere della Commissione sará negativo, e dovrebbe rappresentare il primo passo verso una procedura di infrazione ai danni dell'Italia.

Segno meno questa mattina in Asia, ma il Nikkei ha limitato le perdite in chiusura dopo una partenza in forte ribasso.

Ieri cali a Wall Street: il Dow Jones ha perso il 2,21%, l'S&P 500

l'1,82% e il Nasdaq Composite è sceso dell'1,7%.

A Milano attenzione a B.Carige dopo che il Cda ha proposto un raggruppamento delle azioni nel rapporto di 1 a 1000. In corso di definizione i termini del bond fino a 400 mln.

Focus tra le blue chip su Enel già in ascesa ieri nel giorno della presentazione del nuovo business plan e su Generali Ass.

Nel Piano strategico al 2021 la compagnia triestina indica in un range compreso tra 6% e 8% il tasso annuo composto di crescita dell'utile per azione, indicatore che comprende anche l'attuale esercizio.

fus

(fine)

MF-DJ NEWS

2108:25 nov 2018

08:2121-11-2018
BORSE UE: partenza vista poco mossa per azionario

MILANO (MF-DJ)--L'azionario europeo e' visto poco mosso in avvio di giornata dopo i cali di ieri.

I future indicano una partenza in progresso dello 0,3% per il Dax e dello 0,1% per il Ftse-100.

Oggi è atteso il responso definitivo della Commissione Europea sulla legge di Bilancio 2019 dei vari Paesi, e in particolare dell'Italia, su cui Bruxelles aveva giá espresso un parere preliminare negativo.

red/est/pl

(fine)

MF-DJ NEWS

2108:21 nov 2018

08:0221-11-2018
Mercati: i dati macro italiani ed esteri di oggi

MILANO (MF-DJ)--Questi i dati macro-economici attesi per oggi sulla

base delle indicazioni della Direzione Centrale Studi e Ricerche di Intesa

Sanpaolo:

MERCOLEDI' 21 NOVEMBRE

*USA

13h00 - indice settimanale richieste mutui

(precedente: -3,2% a 316,7 punti)

14h30 - richieste settimanali sussidi disoccupazione

(precedente: +2.000 a 216.000 unitá)

- ordini beni durevoli ottobre preliminari

(precedente: +0,7% m/m;

previsione: -1,8% m/m;

consenso: -1,8% m/m)

- ordini beni durevoli ex trasporti ottobre preliminari

(precedente: inv. m/m;

previsione: +0,4% m/m;

consenso: +0,2% m/m)

16h00 - superindice ottobre

(precedente: +0,5% m/m;

consenso: +0,2% m/m)

- vendite case esistenti ottobre

(precedente: 5,15 mln unitá;

previsione: 5,21 mln unitá;

consenso: 5,23 mln unitá)

- indice fiducia consumatori U.Michigan novembre finale

(precedente: 98,6 punti;

preliminare: 98,3 punti;

previsione: 98,1 punti;

consenso: 98,5 punti)

16h30 - scorte settimanali di petrolio

(precedente: +10,270 mln a 442,057 mln)

18h00 - scorte settimanali gas naturale

(precedente: +39 mld piedi cubi a 3.247 mld)

*La Commissione Europea esprimerá il suo parere definitivo sui progetti

di bilancio dei Paesi dell'Eurozona

*Alle 11h00 è attesa la pubblicazione delle stime economiche globali

da parte dell'Ocse

vdc

(fine)

MF-DJ NEWS

2108:02 nov 2018

08:0221-11-2018
Mercati: i dati macro italiani ed esteri della settimana

MILANO (MF-DJ)--Questi i dati macro-economici attesi per la settimana

sulla base delle indicazioni della Direzione Centrale Studi e Ricerche di

Intesa Sanpaolo:

GIOVEDI' 22 NOVEMBRE

@ I mercati statunitensi saranno chiusi per il Giorno del Ringraziamento

*GIAPPONE

00h30 - inflazione ottobre

(precedente: inv. m/m, +1,2% a/a)

- inflazione core ottobre

(precedente: +1,0% a/a;

consenso: +1,0% a/a)

*FRANCIA

08h45 - indice fiducia imprese novembre

(precedente: 104 punti;

previsione: 105 punti;

consenso: 104 punti)

*EUROZONA

16h00 - indice fiducia consumatori novembre preliminare

(precedente: -2,7 punti;

consenso: -3,0 punti)

*E' prevista la riunione di politica non monetaria della Banca Centrale

Europea

*Alle 10h15 è atteso il discorso di Angeloni (Bce)

*Alle 13h30 è prevista la pubblicazione dei verbali della riunione

della bce di ottobre

*Alle 16h45 è atteso il discorso di Mersch (Bce)

*Alle 17h30 sono attesi i discorsi di Weidmann, Visco e Knot (Bce)

VENERDI' 23 NOVEMBRE

*GERMANIA

08h00 - Pil 3* trimestre dettagliato

(precedente: +0,5% t/t, +2,0% a/a;

preliminare: -0,2 t/t, +1,1% a/a;

previsione: -0,2% t/t, +1,1% a/a;

consenso: -0,2% t/t, +1,1% a/a)

*FRANCIA

09h15 - Pmi manifatturiero novembre preliminare

(precedente: 51,2 punti;

consenso: 51 punti)

- Pmi servizi novembre preliminare

(precedente: 55,3 punti;

consenso: 54,8 punti)

*GERMANIA

09h30 - Pmi manifatturiero novembre preliminare

(precedente: 52,2 punti;

consenso: 52,4 punti)

- Pmi servizi novembre preliminare

(precedente: 54,7 punti;

consenso: 54,5 punti)

*EUROZONA

10h00 - Pmi composito novembre preliminare

(precedente: 53,1 punti;

previsione: 53,4 punti;

consenso: 52,9 punti)

- Pmi manifatturiero novembre preliminare

(precedente: 52 punti;

previsione: 52,3 punti;

consenso: 51,9 punti)

- Pmi servizi novembre preliminare

(precedente: 53,7 punti;

previsione: 53,7 punti;

consenso: 53,5 punti)

*USA

15h45 - Pmi manifatturiero novembre preliminare

(precedente: 55,9 punti)

- Pmi servizi novembre preliminare

(precedente: 54,8 punti)

*Alle 09h30 è atteso il discorso di De Guindos (Bce)

vdc

(fine)

MF-DJ NEWS

2108:02 nov 2018

08:0221-11-2018
BORSE SUD AMERICA: le chiusure degli indici di ieri (DJ)

MILANO (MF-DJ)--Le chiusure degli indici azionari di ieri del Sud

America:

_BEGIN_TABLE_ Indice Chiusura Var. punti Var.% Var. da 1/1

Buenos A MERVAL 29714.68 -1394.57 -4.48 -1.17

Mexico C S&P/BMV IPC 41797.37 -521.90 -1.23 -15.31

Santiago IPSA 3769.68 -47.25 -1.24 -10.48

Sao Paulo BOVESPA 87900.84 -614.43 -0.69 +15.05 _END_TABLE_

vdc

(fine)

MF-DJ NEWS

2108:02 nov 2018

08:0221-11-2018
Borse Usa: chiusure di ieri di Dow Jones, S&P 500 e Nasdaq

MILANO (MF-DJ)--Questi i valori delle chiusure degli indici di ieri Dow

Jones, Nasdaq Composite e S&P 500:

_BEGIN_TABLE_ - Dow Jones 24.465,43 (-2,21%)

- Nasdaq Composite 6.908,82 (-1,70%)

- S&P 500 2.641,88 (-1,82%) _END_TABLE_

vdc

(fine)

MF-DJ NEWS

2108:02 nov 2018

08:0221-11-2018
L'agenda di oggi

MILANO (MF-DJ)--Questi gli appuntamenti economici, finanziari e politici piú rilevanti di oggi:

Mercoledì 21 novembre

FINANZA

--

CDA

--

ASSEMBLEE

--

ECONOMIA POLITICA

Roma Assemblea delle Parti dell'IDLO - seconda giornata del

Forum sará aperta da una sessione dedicata a Forging

Partnerships to Advance Sustainable Development through

Rule of Law con l'intervento di Enrico Giovannini

Portavoce dell'Alleanza Italiana per lo sviluppo

sostenibile. Seguirá la sessione dedicata a Rule of Law

in a Changing Global Economy e, dalle 11h30, l'ultimo

segment, dal titolo Closing the Justice Gap for Women

and Girls. Presso la Farnesina

Roma Al via la tre giorni dell'XII Congresso Nazionale degli

Attuari. Presso l'Hotel Sheraton, Viale del Pattinaggio

100(Eur). Termina venerdì

Roma Ue pubblica rapporto sul debito italiano. Atteso avvio

procedura Ue

Milano 09h00 FIDEC - Forum Italiano delle Costruzioni 'Incontra chi

e' giá ripartitò. Palazzo del Ghiaccio, Via

G.B.Piranesi, 14

Roma 09h00 Nell'ambito del Forum Rome MED 2018 - Mediterranean

Dialogues, presso il Grand Hotel Parco dei Principi si

svolge il Forum di Cooperazione allo sviluppo dal titolo

'Relief in protracted Crisis: the Syria Case'. L'evento

verrá aperto dal Direttore del CIHEAM Bari, Maurizio

Raeli, e dal Vice Direttore dell'ISPI, Antonio

Villafranca. Intervengono inoltre la Vice Ministra per

gli Affari Esteri e la Cooperazione Internazionale,

Emanuela Claudia Del Re, e il Segretario Generale,

Mediterranean Thoracic Society, Tammam Youssef. Le

conclusioni saranno fatte dal Direttore Generale per la

Cooperazione allo Sviluppo, Giorgio Marrapodi. Via

Frescobaldi n. 5

Roma 09h00 Evento Nctm: Canada-UE, una business partnership in

evoluzione. Sala M-N - Confindustria, Viale

dell'Astronomia 30

Milano 09h30 'Big data: fast & smart' - Convegno di presentazione

della ricerca dell'Osservatorio Big Data Analytics &

Business Intelligence. Aula Magna Carassa e Dadda,

edificio BL.28, via Lambruschini 4, campus Bovisa

Milano 09h30 'Robeco SI Explore', evento sull'investimento

responsabile. Hotel Mandarin Oriental.

Roma 09h30 COPASIR: Audizione del Ministro dell'interno, Matteo

Salvini

Milano 10h00 Incontro 'Osservatorio sul management degli acquisti e

dei contratti in sanita' MASAN', organizzato dal Cergas,

Centro di Ricerche sulla Gestione Sanitaria e Sociale

SDA Bocconi School of Management. Tra i partecipanti

Marcella Marletta, Ministero della Salute; Luigi

Cajazzo, Regione Lombardia; Gianluca Postiglione,

Soresa; Fernanda Gellona, Assobiomedica. Aula Magna, via

Gobbi 5

Roma 10h00 Prospettive per l'economia italiana - Anni 2018-2019

Roma 10h00 Comitato esecutivo Abi. Partecipa Anna Genovese,

Presidente vicario della Consob. Piazza del Gesú, 49

Milano 10h30 Nomisma - 1° Osservatorio Smart Mobility. Tra i presenti

Fabrizio Togni (DG di BPER Banca); Paolo Ghinolfi (AD di

SIFÀ); Luca Dondi (AD di Nomisma). Sala Meeting, via

Negri 10

Milano 10h30 CWT Forum intitolato 'Digital & beyond. Time to Evolve

the Conversation'. Presso Fondazione Giangiacomo

Feltrinelli (viale Pasubio 5)

Milano 11h00 Gruppo Generali Investor Day. Palazzo delle Scintille,

City Life

Roma 11h00 Giornata 'Legalita' mi piacè. Confcommercio, Piazza

G.G.Belli 2

Roma 11h00 Officine Farneto, Via dei Monti della Farnesina, in

occasione dei 20 anni della Fondazione Fondirigenti,

evento 'DiVentiamo futuro'. Con Vincenzo Boccia,

Presidente Confindustria

Roma 11h00 Cerimonia in occasione del 95° anniversario di

costituzione del Consiglio nazionale delle Ricerche dal

titolo: 'CNR: 95 anni di futuro', alla presenza del

Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

Interverranno il Presidente del Consiglio dei Ministri

Giuseppe Conte, il Ministro dell'Istruzione

dell'Universitá e della Ricerca Marco Bussetti, il

Presidente dell'Accademia Nazionale dei Lincei Giorgio

Parisi. Piazzale Aldo Moro 7, Aula Convegni

Milano 11h30 'Credit Market Spillovers: evidence from a syndicated

loan market network', terzo seminario del ciclo di

incontri su banca e finanza, organizzato da Consob e

Universitá Cattolica del Sacro Cuore. Via Necchi, 9

Roma 12h00 Convegno 'Indagine famiglie 2.0 - Non e' un Paese per

figli. Cosa serve alle famiglie italiane?'. Presso

l'Istituto Patristico Augustinianum (Via Paolo VI n. 25)

Roma 13h30 COPASIR: Audizione del Ministro degli affari esteri e

della cooperazione internazionale, Enzo Moavero Milanesi

Torino 13h45 Conferenza stampa di presentazione del documento

programmatico previsionale 2019 con Francesco Profumo e

Alberto Anfossi. Compagnia di San Paolo, corso Vittorio

Emanuele II, 75

Roma 14h00 Presso il Grand Hotel Parco dei Principi, al via la

quarta edizione del Forum Rome MED 2018 - Mediterranean

Dialogues. La sessione di apertura alla presenza del

Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, prevede

gli interventi del Presidente iracheno, Barham Salih, e

del Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione

Internazionale, Enzo Moavero Milanesi. via G.

Frescobaldi, 5. Termina sabato

Milano 14h30 Fondazione Pubblicitá Progresso: evento dal titolo

'#ILSOCIALECOMUNICA - L'acqua bene comunè. Tra i

presenti Alberto Contri, Presidente Pubblicitá

Progresso; Pierfrancesco Majorino, Assessore Politiche

Sociali, Salute e Diritti; Stefano Cecchin, Presidente

ARPA Lombardia; Michele Falcone, Direttore Generale CAP;

Stefano Cetti, Direttore Generale MM, e l'attore

Alessandro Bergonzoni. Presso l'Auditorium Testori in

Piazza Cittá di Lombardia 1

Roma 15h00 Question Time alla Camera dei Deputati con i ministri

Tria e Salvini

Roma 15h00 Sala Aldo Moro di Palazzo Montecitorio viene presentato

il libro 'Artico - La battaglia per il Grande Nord', di

Marzio G. Mian, Neri Pozza editore. Saluto introduttivo

del Vicepresidente della Camera, Ettore Rosato. Oltre

all'autore, intervengono il ministro degli Esteri, Enzo

Moavero Milanesi, l'ambasciatrice della Norvegia in

Italia, Margit F. Tveiten, il deputato Marco Minniti.

Modera Maria Cuffaro.

Roma 17h30 Ing Italia 'La Green Economy come motore d'innovazione e

sviluppò. Tra i partecipanti Marco Bragadin, Ceo di Ing

in Italia; Adriana Santanocito, Ceo & Socio Fondatore di

Orange Fiber. Presso l'Ara Pacis, Via di Ripetta 190

Roma 17h30 Il ministro per gli Affari Europei Paolo Savona,

l'Ambasciatore di Israele in Italia Ofer Sachs, Gianni

Letta; Enrico Tommaso Cucchiani e Oliviero Diliberto

alla presentazione del libro di Giancarlo Elia Valori

'Globalizzazione, governance, asimmetria' (Tempio di

Adriano, Piazza di Pietra)

Roma 17h45 Officine Farneto, Via dei Monti della Farnesina, in

occasione dei 20 anni della Fondazione Fondirigenti,

evento 'DiVentiamo futuro' con Vincenzo Boccia,

Presidente Confindustria

ECONOMIA INTERNAZIONALE

red/ds

(fine)

MF-DJ NEWS

2108:02 nov 2018

08:0221-11-2018
L'agenda della settimana

MILANO (MF-DJ)--Questi gli appuntamenti economici, finanziari e politici piú rilevanti della settimana:

Giovedì 22 novembre

FINANZA

Milano 10h00 'Boardroom Gender diversity', presentazione del quaderno

Consob Gender Diversity e performance delle societá

quotate italiane. Palazzo Mezzanotte, piazza Affari, 6

CDA

Piquadro

ASSEMBLEE

--

ECONOMIA POLITICA

Sirmione 15h00 'Giovani del mio stivale' - Al via la due giorni dell'Xi

Forum Nazionale dei Giovani Imprenditori Confcommercio

con la partecipazione di Andrea Colzani Presidente

nazionale Giovani Imprenditori Confcommercio; Oscar Di

Montigny Chief Innovation, Sustainability & Value

Strategy Officer di Banca Mediolanum; Laura Agea

eurodeputata Movimento5Stelle; Lara Comi eurodeputata

Forza Italia; Carlo Fidanza, Deputato Fratelli d'Italia;

David Halabisky, economista del Centro per

l'Imprenditoria, le PMI, Regioni e Cittá presso OECD-

Organizzazione internazionale per la cooperazione e lo

sviluppo economico; Florin Jianu, Presidente del

Consiglio nazionale per le piccole e medie imprese

private in Romania ed ex Ministro rumeno per le PMI.

Presso il Centro Congressi di Sirmione del Garda,

Piazzale Europa 5. Termina domani

Roma Seminario 'La riforma del terzo settore tra proroghe e

decreti correttivi. Come farsi trovare pronti

all'entrata in vigore di una riforma tanto attesá.

Chiuderá il seminario Claudio Durigon, Sottosegretario

alla Direzione generale del terzo settore e della

responsabilitá sociale delle imprese - Ministero del

Lavoro e delle Politiche sociali. Presso Banca Finnat

(Palazzo Altieri, piazza del Gesú, 49)

Roma 09h00 Confindustria, Auditorium della Tecnica, Viale Tupini

65, 2018 European Forum on Disaster Risk Reduction -

Opening Ceremony con Carlo Robiglio, Vice Presidente di

Confindustria e Presidente P.I. di Confindustria

Milano 09h00 6° Forum Food & Made in Italy. Intervengono Antonio

Cellie, AD di Fiere di Parma; Ettore Prandini,

Presidente Coldiretti; Luigi Pio Scordamaglia,

Presidente Federalimentare e Consigliere Delegato

Filiera Italia; Pino Calcagni, Presidente Gruppo Besana;

Gianpiero Calzolari, Presidente Gruppo Granarolo;

Massimo Ferro, CFO e Corporate Strategy Director Nestlè

Italiana; Riccardo Felicetti, AD di Pastificio

Felicetti; Luigi Del Monaco, AD di Nuova Castelli;

Daniele Grigi, Titolare Gruppo Grigi; Fabio Malosio,IBM

Blockchain Solution Leader; Elisabetta Falchi, Vice

Presidente Nazionale, componente Giunta Esecutiva

Confagricoltura; Massimo Salvagnin, Imprenditore, Porto

Felloni; Secondo Scanavino, Presidente nazionale CIA

Confederazione Italiana Agricoltori; Giovanni Zucchi,

Vicepresidente Oleificio Zucchi; Ernesto Abbona,

Presidente Unione Italiana Vini; Riccardo Baldi, AD di

La Staffa; Sandro Boscaini, Presidente Federvini; Arturo

Ziliani, Ceo Berlucchi; Gian Marco Centinaio, Ministro

Politiche Agricole, Alimentari e Forestali (in

videointervista). Via Monte Rosa 91

Milano 09h10 Senior Housing - La trasformazione delle formule

residenziali per la terza etá nel mercato italiano.

Presso Hotel Scala

Roma 09h30 Presentazione dell'aggiornamento del Rapporto 2018 su 'I

Fondi immobiliari in Italia e all'esterò, realizzato da

Scenari Immobiliari, Auditorium Via Veneto (via Veneto,

89). L'aggiornamento del Rapporto sará presentato da

Mario Breglia (Scenari Immobiliari) e Gottardo Casadei

(Studio Casadei), e commentato dai Responsabili dei

fondi e delle sgr

Roma 09h30 Sala Danilo Longhi presso Unioncamere - Piazza Sallustio

21. 'Il cittadino nell'era dell'algoritmò, a cura di

Consumers' Forum. Con Antonio Nicita - Commissario

Autoritá per le Garanzie nelle Comunicazioni; Filippo

Arena - Segretario Generale Autoritá Garante della

Concorrenza e del Mercato; Giuseppe D'Agostino - Vice

Direttore Generale Consob; Magda Bianco - Capo del

Servizio Tutela dei clienti e antiriciclaggio Banca

d'Italia; Katia Gallo - Direttore Ufficio Diritti degli

Utenti Autoritá di Regolazione dei Trasporti.

Roma 09h30 Convegno 'Economisti e Giuristi Insieme per la cultura:

un ruolo politico' presso la sala conferenze del

Consiglio Notarile. via Flaminia 122

Como 10h00 Forum di Fabbrica per l'Eccellenza (Compagnia delle

Opere). Tra i partecipanti Salvatore Rossi, DG di Banca

d'Italia; Giuseppe Guzzetti, Presidente Fondazione

Cariplo; Giuliano Mosconi, Presidente Tecno SpA e

Zanotta SpA; Elisabetta Magistretti, membro CdA

Luxottica, Mediobanca, Smeg. Villa Geno

Roma 10h00 Presso la Farnesina presentazione di 'Towards Esof

2020'. Intervengono, in apertura, il Sottosegretario

agli Affari Esteri e alla Cooperazione Internazionale

(MAECI), Manlio di Stefano ed il Capo Dipartimento per

la Formazione Superiore e la Ricerca (MIUR), Giuseppe

Valditara. Seguono gli interventi di Alessia Rosolen,

della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia; Giovanni

Caracciolo di Vietri, Segretario Generale del CEI;

Stefano Fantoni, Campione ESOF2020 Trieste; Fabio Rugge,

Presidente della Conferenza dei Rettori delle Universitá

Italiane; Massimo Inguscio, Presidente del CNR; Peter

Tindemans, Segretario Generale di EuroScience e Paolo

Glisenti, Commissario Generale della Sezione per Expo

2020 Dubai.

Roma 10h00 'Il valore del sistema salute per l'innovazione, la

conoscenza e lo sviluppo economico e sociale. Il ruolo

di Novartis' organizzato da The European House -

Ambrosetti. Intervengono, tra gli altri, Dario Galli,

Vice Ministro dello Sviluppo Economico; Pasquale Frega,

Country President Novartis Italia e AD di Novartis Farma

e Valerio De Molli, CEO e Managing Partner, The European

House - Ambrosetti. Presso l'Auditorium dell'Ara Pacis

Milano 10h30 Conferenza stampa 'Taipei Cycle Show 2019: Pedalando

verso il futuro' (si terrá dal 27 al 30 marzo 2019).

Presso The Warehouse, Via Settala 41

Milano 11h00 Presentazione MIA - Miss in Action, primo Programma di

Accelerazione italiano per le startup e PMI italiane al

femminile. Torre Diamante - Piazza Lina Bo Bardi, 3

Milano 12h00 Conferenza stampa del Museo del Tessuto per la

presentazione della mostra 'Leonardo da Vinci,

l'Ingegno, il Tessutò. Presso il Museo Nazionale della

Scienza e della Tecnologia, Sala Colonne, via San

Vittore 21

Milano 12h30 Cerimonia di premiazione dello State Street

Institutional Press Awards 2018. Presso il Four Seasons

Milano, in via Gesú 6/8

Milano 14h30 Cerimonia di Premiazione del Progetto 'I Fuoriclasse

della scuola'. Partecipa, tra gli altri, Giovanni

Brugnoli, Vice Presidente di Confindustria per il

Capitale Umano. Museo Nazionale della Scienza e della

Tecnologia 'Leonardo da Vinci', via San Vittore, 21

Roma 15h00 Il Ministro Tria al Question Time al Senato

Torino 15h00 Seminario sulla Protezione Civile e il nuovo Codice.

Presso Centro Congressi Hotel Fortino, Strada del

Fortino 36

Milano 17h00 Presentazione del Deloitte Digital Banking Maturity

Report sul grado di maturitá digitale del consumatore

europeo e italiano nei confronti dell'industria dei

servizi finanziari. Presso Greenhouse, via Tortona 25

Firenze 17h30 In occasione del lancio dell'edizione 2018-2019 del

progetto di alfabetizzazione economico - finanziaria

'Young Factor'(ideato e promosso dall'Osservatorio, e

sostenuto insieme a Intesa Sanpaolo, Monte dei Paschi di

Siena, Ubi Banca e Unicredit), Klaas Knot(Presidente

Banca d'Olanda), Luis M. Linde(Governatore Banca di

Spagna 2012-giugno 2018), Ignazio Visco(Governatore

Banca d'Italia), Jens Weidmann(Presidente Deutsche

Bundesbank), sono ospiti dell'Osservatorio Permanente

Giovani - Editori. Presso il Teatro Odeon di Firenze

(Piazza Strozzi)

Milano 17h30 Presentazione del REC - Real Estate Center. Presso

l'Aula Magna del Politecnico di Milano, Piazza Leonardo

da Vinci 32

Milano 18h00 'Bulls & Bears'. Presso Ceresio Sim, via Tamburini 13

Roma 19h30 MAXXI, Museo Nazionale delle Arti del XXI Secolo, Via

Guido Reni 4/A, Finale VIII Edizione Premio Gaetano

Marzotto, a cura dell'Associazione Progetto Marzotto.

Con Alessio Rossi, Vice Presidente di Confindustria e

Presidente G.I. di Confindustria

ECONOMIA INTERNAZIONALE

--

Venerdì 23 novembre

FINANZA

--

CDA

--

ASSEMBLEE

--

ECONOMIA POLITICA

Roma Termina la tre giorni dell'XII Congresso Nazionale degli

Attuari. Presso l'Hotel Sheraton, Viale del Pattinaggio

100(Eur)

Bergamo 09h00 'Crisi d'impresa sotto i raggi x': i massimi esperti si

confrontano sulla nuova riforma. Aula Galeotti

dell'Universitá degli studi di Bergamo, Via dei Caniana

2

Milano 09h00 Moody's Italian Structured Finance Briefing. Presso

Grand Hotel et de Milan, via Manzoni 29

Torino 09h15 FPT Tech Day e Lectio Magistralis di Christian Greco

(Direttore del Museo egizio). Presso Sala 400,

Industrial Village

Sirmione 09h15 Si conclude 'Giovani del mio stivale', XI Forum Giovani

Imprenditori Confcommercio con la partecipazione di

Carlo Sangalli, Presidente nazionale Confcommercio

Imprese per l'Italia; Attilio Fontana, Presidente della

Regione Lombardia; Luisa Lavelli, Sindaco della cittá di

Sirmione; Carlo Cracco Chef; Luca La Mesa, SingularityU

Italy Investor e Social Media Expert; Roberto Costa,

Founder and Ceo Ristoranti Macellaio RC; Marco

Carabelli, DG di Arexpo; Marco Bellezza, Consigliere

giuridico per le comunicazioni e & innovazione digitale

del Ministro dello Sviluppo Economico; Alessandro

Micheli, Presidente EDI - Ecosistema Digitale per

l'Innovazione Confcommercio. Presso il Centro Congressi

di Sirmione del Garda, Piazzale Europa 5.

Milano 11h00 Evento Microsoft - beanTech: Dall'Industry 4.0

all'Artificial Intelligence. Intervengono Barbara

Cominelli, Direttore Marketing & Operations di Microsoft

Italia; Fabiano Benedetti, CEO & President di beanTech;

Enrico Favaro, CTO di Breton Spa; Sergio Barel, CEO di

Brovedani Group; Carlo Casetta, ICT Manager di Friul

Intagli Spa; Manuel Clama, Head of Corporate IT di Lima

Corporate. Presso Microsoft House - Viale Pasubio 21

Novedrate(Co) 11h00 Incontro organizzato da Semplice Italia e

Universitá E-Campus 'Rilanciare l'Italia facendo cose

semplicì. Sede di E-Campus, Via Isimbardi, 10

Roma 12h30 Il Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione

Internazionale Enzo Moavero Milanesi incontra a Villa

Madama il Ministro degli Esteri russo Sergey Lavrov.

Milano 18h30 Presentazione del libro 'mindful eating' di Jan Chozen

Bays. Via San calogero 3

ECONOMIA INTERNAZIONALE

red/ds

(fine)

MF-DJ NEWS

2108:02 nov 2018

10:4620-11-2018
BORSA: Milano -0,77% con banche, brilla Enel

MILANO (MF-DJ)--Il Ftse Mib riduce i cali rispetto ai minimi di giornata a quota 18.528 punti, ma resta in territorio negativo e fa segnare un -0,77% a 18.678 punti.

Da un lato, nota un esperto di una casa d'affari milanese, pesa l'andamento dei bancari in scia allo spread, dall'altro tiene banco la performance decisamente positiva di Enel (+2,24%) dopo la pubblicazione degli obiettivi del piano.

Il differenziale sul decennale Btp/Bund, che oggi e' salito fino a quota 335 punti base, ora e' a 328 pb (320 pb ieri).

Sotto pressione le banche: Banco Bpm -5%, Ubi B. -3,68%, Unicredit -2,47%, Mediobanca -2,46%, Intesa Sanpaolo -2%, Bper -0,86%.

Tra le mid cap B.Mps arretra del 3,08% e B.P.Sondrio dell'1,24%, sullo Star B.Ifis cede l'1,81%. B.Carige segna un -5,56%, Creval un -4,48%.

pl

paola.longo@mfdowjones.it

(fine)

MF-DJ NEWS

2010:46 nov 2018

Newsletter

Iscriviti alla newsletter di Banca Euromobiliare per rimanere sempre al passo con le novità.


Ogni mese sarai aggiornato sulle news più recenti, sugli eventi più esclusivi, sui convegni più importanti e su molto altro.

Prossimi eventi

Banca Euromobiliare è una realtà sempre in movimento. Scopri gli eventi organizzati o sponsorizzati per non perderti nessun avvenimento.

<novembre 2018>
lmmgvsd
2930311234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293012
3456789
  • shutterstock_557548336_hp
    convegno_02_w
    12
  • shutterstock_507055030_hp
    convegno_02_w
    14
  • cover_vd_hp
    culturale_w
    22
  • shutterstock_513907681_hp
    convegno_02_w
    26
  • marina abramovic_hp
    culturale_w
    28
  • picasso_02_hp
    culturale_w
    29
12 novembre 2018 - dalle 18:00
Patrimonio di famiglia
Convegno

Banca Euromobiliare organizza il convegno "Patrimonio di famiglia...


> Vai all’evento

Grand Hotel Sitea - Via Carlo Alberto, 35 - 10123, Torino
14 novembre 2018 - ore 17:00
Quando inizia il dopo di noi?
Convegno

Banca Euromobiliare organizza il convegno "Quando inizia il dopo di noi?


> Vai all’evento

Centro Soc. Anziani Ernesto Faccioli - Via G. Massarenti, 10 - 40018, S. Pietro in Casale (BO) 
22 novembre 2018 - ore 17:40
Van Dyck - Pittore di corte
Evento culturale

Una grande esposizione nelle Sale Palatine della Galleria Sabauda...


> Vai all’evento

Musei Reali - Galleria Sabauda - piazzetta Reale, 1 - 10122, Torino
26 novembre 2018 - ore 18:00
Le rivoluzioni si riconoscono nella quotidianità
Convegno

Banca Euromobiliare organizza il convegno "Le rivoluzioni si riconoscono...


> Vai all’evento

Palazzo Montereale Mantica - C.so V. Emanuele II, 56 - 33170, Pordenone 
28 novembre 2018 - ore 18:00
Marina Abramović - The Cleaner
Evento culturale

Una straordinaria retrospettiva che riunisce oltre 100 opere offrendo una...


> Vai all’evento

Palazzo Strozzi - Piazza degli Strozzi - 50123, Firenze
29 novembre 2018 - 22 novembre 2018 - ore 18:10
Picasso – Metamorfosi
Evento culturale

2 date: 22 e 29 novembre
Obiettivo dell’esposizione è evidenziare come l’antichità in tutte le sue diverse...


> Vai all’evento

Palazzo Reale - piazza del Duomo, 12 - 20122, Milano
Credem: risultati al 30.09.2018
12 novembre 2018

Utile netto a 151 MLN€ (+3,1% a/a), oltre 77 mila nuovi clienti...

10^ Conferenza Mondiale Science for Peace
09 novembre 2018

Diseguaglianze globali, 15-16 Novembre 2018 Università Bocconi...

Credem: Standard & Poor’s conferma tutti i rating
07 novembre 2018

In data 30.10.2018, S&P Global Ratings (S&P) ha confermato tutti...

Scopri tutte
le ultime news
da Banca Euromobiliare

schermata 2018 10 02 alle 16.24.57
Crac Lehman
schermata 2018 09 06 alle 12.32.39
Italia e Cina
-
Italia sui mercati

Il nostro
canale di
informazione
e notizie

Un canale multimediale dedicato alle notizie di Banca Euromobiliare.

Una raccolta video di eventi e novità raccontate da Banca Euromobiliare.

Consulenza Finanziaria Evoluta

Attività di ricerca, education finanziaria ed un servizio accurato offerto
dai migliori gestori della relazione
ed asset manager internazionali.

Servizio di Gestione Patrimoniale

Soluzioni d’investimento personalizzate
e di alta qualità. Costruite con una specifica attenzione al rapporto tra rischi e benefici.

TG Economia
Chiusura in leggero rialzo a Piazza Affari
Bene Banca BPM e Banca Mediolanum

Banca Euromobiliare è una
boutique finanziaria specializzata
nella gestione degli investimenti
e nell'advisory.

"Professionalità ed esperienza sono valori imprescindibili
del nostro modello di servizio.
Ricerchiamo l'eccellenza nella gestione dei patrimoni privati
e delle attività finanziarie per l'impresa."