Breaking news
FONTE: MF - DJ NEWS
17:1325-05-2020
STORIE DI BORSA: Aim, Utility e Financials hanno resistito a Covid
15:3625-05-2020
BORSA: Ftse Mib +1,21%, bene le utility
14:3225-05-2020
STORIE DI BORSA: Abitare In +4%, lancia piattaforma per acquisto casa online
13:1925-05-2020
STORIE DI BORSA: Interpump, M&A positivo (esperti)
13:0925-05-2020
BORSA: Milano +0,82%, in luce Leonardo Spa
11:1025-05-2020
BORSA: azionario in rialzo, bene industriali
10:3525-05-2020
STORIE DI BORSA: equity positivo, Ifo rafforza sentiment
10:0425-05-2020
STORIE DI BORSA: Atlantia, incertezza resta alta (analisti)
09:2925-05-2020
BORSA: avvio in rialzo, male Atlantia
09:0125-05-2020
EUROBORSE: aperture di Francoforte, Parigi e Madrid
16:2125-05-2020
MARKET TALK: posizione Sixt favorevole dopo fallimento Hertz
08:3625-05-2020
BORSE UE: equity visto positivo in avvio di seduta
08:2225-05-2020
BORSA: commento di preapertura
08:0025-05-2020
BORSE SUD AMERICA: le chiusure degli indici di venerdì (DJ)
08:0025-05-2020
Borse Usa: chiusure di venerdì di Dow Jones, S&P 500 e Nasdaq
08:0025-05-2020
L'agenda della settimana
08:0025-05-2020
L'agenda di oggi
08:0025-05-2020
Mercati: i dati macro italiani ed esteri della settimana
17:1325-05-2020
STORIE DI BORSA: Aim, Utility e Financials hanno resistito a Covid

MILANO (MF-DJ)--Gli esperti di Kt&Partners in un report sull'Aim Italia

e sugli effetti che il Covid-19 ha avuto su tale mercato segnalano che da

inizio anno l'unico settore con un rendimento positivo è quello Energy &

Utility (+0,2%), seguito dai Financials (-5,9%) e dalle Materie Prime

(-9,1%).

Dall'altro lato, invece, i comparti con le performance peggiori sono stati: Consumer Services (-26%), Consumer Goods (-19,4%) e Immobiliare (-18,1%).

Osservando gli stessi settori a partire dallo scoppio della pandemia, le società del segmento Financials sono quelle con la performance negativa più contenuta (-6%) seguite da Energy & Utilities (-9,3%), Health Care (-11,9%). Real Estate (-30,9%), Consumer Services (-22,8%) e Consumer Goods (-19,3%) sono i peggiori.

In termini invece di analisi dei rendimenti delle singole imprese, gli esperti notano che da inizio anno le performance migliori sono state quelle di Relatech nel settore tecnologico (+106,5%), di Portobello nel consumer Services (+61,1%) e di Innovatec nell'Energy/Utilities (+59%).

Le società che invece hanno registrato la peggiore performance sono UCapital (-64,4%), Prismi (-57%) e Amm Spa (-53,7%), tutte nel settore della tecnologia.

Considerando invece la performance proprio dallo scoppio della pandemia le performance più alte sono state quelle di Portobello (+57,6%) nel segmento Consumer Services, di Relatech (+34,5%) nella Tecnologia e di Unidata nel segmento Communications (+30%).

Gli analisti di Kt&Partners inoltre evidenziano che la pandemia da Covid-19 ha auto effetti sulle attivitá commerciali e sulle vendite per la maggior parte delle aziende italiane e globali. Kt&Partners ha quindi valutato le stime degli analisti sulle aziende Aim per il periodo 2020/2021 e fatto un confronto con le attese prima del Coronavirus e le previsioni successive (ovviamente riviste).

In media, sui ricavi 2020 il calo delle previsioni è stato dell'11% e sul 2021 del 7%. Le aziende nel settore Consumer Goods e Consumer Services hanno sofferto la revisione al ribasso maggiore: -22,6% e -22,3% per l'anno in corso e -8,3% e -16,1% per il 2021. Il comparto Financials (che comprende, tra gli altri, titoli come Confinvest, Assiteca, Net Insurance e First Capital) invece è quello che ha registrato la maggiore revisione al rialzo: +14,5% per il 2020 e del 15,4% sul 2021.

Inoltre, il settore Comunications ha registrato una crescita media delle stime dello 0,4% per il 2020 e dello 0,3% per il 2021.

In termini di quotazioni considerando le imprese che hanno debuttato nel 2019 e escludendo i risultati delle business combination, il rendimento medio dalla Ipo è di circa l'8%, ma escludendo le due migliori tale percentuale scende al +2%.

Infine, si legge ancora nel report, con 129 aziende a fine aprile 2020, Aim rappresenta il 35,4% delle società quotate, con peso pari all'1,18% della capitalizzazione totale del mercato. Aim è un importante mercato di crescita in termini di numero di imprese quotate, ma fornisce un limitato contributo alla market cap totale.

fus

(fine)

MF-DJ NEWS

2517:13 mag 2020

15:3625-05-2020
BORSA: Ftse Mib +1,21%, bene le utility

MILANO (MF-DJ)--L'azionario europeo prosegue la seduta in rialzo con Milano che sale dell'1,21%, Parigi dell'1,69% e Francoforte il 2,53%.

A sostenere il sentiment del mercato da un lato la conferma del trend in rallentamento di nuovi contagi da coronavirus in Europa continentale, dall'altro il dato sull'Ifo tedesco superiore alle attese.

A piazza Affari, in luce gli industriali. In particolare, in deciso progresso Leonardo Spa (+6,1%), Cnh I. (+4,54%), B.Unicem (+2,98%), Fca (+2,62%), Prysmian (+1,86%), Ferrari (+1,46%) e Pirelli (+1,03%).

In evidenza le utility: Hera +2,8%, A2A +2,77%, Terna +2,39%, Snam +2,36%, Enel +1,29%, Italgas +0,84%.

Debole il settore bancario con lo spread Btp/Bund poco mosso a 208,740 punti base rispetto ai 209,47 pb della chiusura di venerdì dopo che l'indice Ifo si è attestato a 79,5 punti nella lettura di maggio, in ripresa rispetto ai 74,3 di aprile e al di sopra del consenso degli economisti a quota 78,8 punti. Gli occhi del mercato sono puntati su Bruxelles e sul Recovery Fund.

In lieve calo Boer (-0,48%), Ubi B. (-0,08%), mentre resistono in territorio positivo Banco Bpm (+0,24%), Intesa Sanpaolo (+0,44%), Unicredit (+0,59%) e Mediobanca (+0,62%).

Tra le mid cap, bene Autogrill (+11,3%), Technogym (+6,9%) e Mondadori (+6,69%). Segue B.Ifis (+6,1% a 7,74 euro), su cui Mediobanca Securities ha ribadito la raccomandazione neutral e il prezzo obiettivo a 10,5 euro.

Da notare Cellularline (+5,15% a 4,9 euro), dopo l'annuncio della partnership con Microban. Banca Imi ha confermato il rating buy e il prezzo obiettivo a 9,1 euro sul titolo.

Sull'Aim, denaro su Abitare In (+2,67%) in scia alla notizia della presentazione, in collaborazione con Tecma Solutions, della prima piattaforma per la vendita online di case in costruzione.

cm

(fine)

MF-DJ NEWS

2515:36 mag 2020

14:3225-05-2020
STORIE DI BORSA: Abitare In +4%, lancia piattaforma per acquisto casa online

MILANO (MF-DJ)--Abitare In si mette in luce su Aim Italia con un progresso del 4% a 39 euro. A riportare l'attenzione sul titolo la notizia della presentazione, in collaborazione con Tecma Solutions,

della prima piattaforma per la vendita online di case in costruzione.

La nuova piattaforma di acquisto online, spiegano da Abitare In, nasce grazie all'importante attivitá di ricerca e sviluppo condotta dalle due societá (entrambe Pmi Innovative), che conferma ancora una volta il grande valore di questa partnership industriale.

AbitareIn e Tecma Solutions condividono da sempre strategie, visione e ricerca di strumenti all'avanguardia, per offrire sul mercato soluzioni innovative e rivoluzionarie per il settore.

"Oggi annunciamo il lancio di qualcosa completamente nuovo per il settore immobiliare. Si tratta di qualcosa a cui stavamo lavorando giá da tempo, e il profondo cambiamento economico e sociale provocato dall'emergenza Covid-19 ci ha trovati pronti a rispondere: una piattaforma per l'acquisto della casa online, dalla visita dell'immobile, all'assistenza, al pagamento finale. La presentiamo oggi anche agli investitori nell'ambito della Aim Conference di Borsa Italiana", ha dichiarato Marco Grillo, a.d. e co-fondatore di Abitare In, interpellato da Mf-Dowjones.

"Il periodo di quarantena non ha impedito ai milanesi di cercare casa, e noi siamo certi che Milano continuerá ad essere un fortissimo polo attrattivo. Nei due mesi di lockdown sui nostri siti abbiamo registrato un incremento degli accessi del 40%, con 20.000 utenti unici e piú di 50 appuntamenti svolti in videoconferenza", ha affermato il Ceo, sottolineando che "sono stati sottoscritti 88 contratti preliminari per i progetti Palazzo Naviglio e Olimpia Garden, con caparre versate per oltre 4,9 mln di euro su un totale contrattualizzato di oltre 10,4 mln di euro, e sono giá stati fissati oltre 50 nuovi appuntamenti. La voglia di comprare casa non è calata, ma cambieranno le modalitá per farlo e le esigenze delle persone, alle quali noi vogliamo andare incontro con strumenti innovativi e all'avanguardia, come la realtá virtuale, la consulenza specializzata in remoto e la possibilitá di fare le proposte direttamente online".

Nel frattempo, ha concluso Grillo, "tutte le nostre attivitá di cantiere, sospese durante il periodo di lockdown, sono ripartite, naturalmente nel rispetto dei nuovi protocolli di sicurezza".

fus

marco.fusi@mfdowjones.it

(fine)

MF-DJ NEWS

2514:32 mag 2020

13:1925-05-2020
STORIE DI BORSA: Interpump, M&A positivo (esperti)

MILANO (MF-DJ)--Gli analisti confermano i giudizi positivi su Interpump (+2,03% a 28,18 euro), dopo che l'azienda ha sottoscritto un accordo vincolante per l'acquisizione del controllo di Servizi Industriali Srl, societá attiva nella progettazione, produzione e commercializzazione di separatori centrifughi con marchio Macfuge, con sede in Ozzano Emilia (Bologna).

Banca Akros - rating accumulate e Tp a 31,3 euro - giudica l'intesa "positiva da un punto di vista strategico, poichè segna un ulteriore rafforzamento della presenza di Interpump nel processo di gestione del flusso nelle industrie alimentari e farmaceutiche e consente al gruppo di realizzare sinergie in diversi settori in cui opera giá".

Secondo gli esperti, l'operazione avrà un valore aggiunto significativo nel medio termine, mentre a breve termine l'impatto sul prezzo delle azioni sarà limitato date le ridotte dimensioni dell'accordo.

Giudizio positivo anche da Kepler Cheuvreux, che ha confermato la raccomandazione buy e il target price a 29,5 euro sul titolo. Per gli esperti "l'acquisizione di Macfuge, per quanto piccola, è un altro passo verso il track record M&A di successo dell'azienda, che ci aspettiamo continuerá".

Mediobanca Securities, da parte sua, ha ribadito il rating outperform e il prezzo obiettivo a 28,8 euro. L'intesa "sembra pienamente coerente con la strategia della società", orientata a completare ulteriormente la gamma di prodotti esistente nello spazio dei sistemi di gestione dei fluidi, commentano gli analisti.

Il giusto approccio al valore di Interpump è "di considerare le fusioni e acquisizioni come parte strutturale della storia, anche durante la pandemia di Covid-19", concludono gli esperti.

cm/pl

(fine)

MF-DJ NEWS

2513:19 mag 2020

13:0925-05-2020
BORSA: Milano +0,82%, in luce Leonardo Spa

MILANO (MF-DJ)--Il listino milanese prosegue la seduta in rialzo segnando +0,82%, sottoperformando lievemente rispetto alle principali piazze europee (Parigi +1,44%, Francoforte +1,95%).

A sostenere il sentiment del mercato da un lato la conferma del trend in rallentamento di nuovi contagi da coronavirus in Europa continentale, dall'altro il dato sull'Ifo tedesco superiore alle attese.

A piazza Affari, proseguono in forte progresso gli industriali. In particolare, bene Leonardo Spa (+5,67%), Cnh I. (+3,47%), B.Unicem (+2,86%), Fca (+2,06%), Prysmian (+1,86%), Ferrari (+1,43%), Pirelli (+0,56%).

In evidenza Amplifon (+3,87%), S.Ferragamo (+2,66%) e Disorin (+2,17%). Seguono le utility; in particolare Snam (+2,04%), Hera (+1,93%), A2A (+1,83%), Terna (+1,69%) ed Enel (+0,56%).

Bene Nexi (+1,86% a 15,63 euro), su cui Equita Sim ha ribadito la raccomandazione hold e il prezzo obiettivo a 13,5 euro dopo che l'Eba ha chiesto agli intermediari di aumentare la soglia del contacless, che durante la pandemia di Covid-19 ha avuto un forte incremento di utilizzo, da 25 a 50 euro per transazione..

In calo Altantia (-0,32%) a 13,9 euro), in scia all'incertezza sul tema della concessione. Banca Imi ha confermato il rating hold e il prezzo obiettivo a 23,6 euro sul titolo.

Tra le mid cap, in luce Autogrill (+9,24%). Seguono Cattolica Ass. (+6,3%) e Technogym (+5,17%). Bene Marr (+1,91% a 12,82 euro), su cui Mediobanca Securities ha confermato il rating neutral, riducendo il target price a 15,8 euro da 17,8 euro, livello che resta comunque superiore agli attuali prezzi di Borsa.

Da notare Safilo (+5,39%), dopo che l'azienda ha annunciato con Ports un nuovo accordo di licenza decennale per il design, la produzione e la distribuzione di occhiali da sole e montature da vista.

Sull'Aim, denaro su Askoll Eva (+87,87%), Elettra I. (+8,66%) e Iwb (+7,94%). In ascesa Salcef (+2,99% a 10,35 euro) dopo che Banca Akros ha ribaditola raccomandazione buy e il prezzo obiettivo di 12,25 euro sul titolo.

cm

(fine)

MF-DJ NEWS

2513:09 mag 2020

11:1025-05-2020
BORSA: azionario in rialzo, bene industriali

MILANO (MF-DJ)--Le principali piazze europee proseguono la seduta in progresso con Milano che sale dello 0,98%, Parigi dell'1,17% e Francoforte dell'1,69%, dopo i dati macro tedeschi.

In Germania, infatti l'indice Ifo si è attestato a 79,5 punti nella lettura di maggio, in ripresa rispetto ai 74,3 di aprile e al di sopra del consenso degli economisti a quota 78,8 punti.

A piazza Affari, in evidenza gli industriali: Leonardo Spa +5,21%, Fca +2,82%, Prysmian +2,02%, Cnh I. +1,71%, Ferrari +1,46%, Stm +0,32%, Pirelli +0,28%.

Da notare B.Unicem (+1,77% a 17,24 euro), che ha acquistato nel periodo compreso tra il 18 e il 22 maggio 2020 1.200 azioni proprie ordinarie e nessuna azione propria di risparmio per un controvalore complessivo di 19.188 euro, nell'ambito dell'autorizzazione deliberata dall'Assemblea degli azionisti dell'8 maggio 2020.

In rialzo Diasorin (+4,24%), Amplifon (+3,46%), Tim (+2,28%) e Juventus (+2,02%). Bene anche il comparto oil e oil service in scia al recupero del petrolio: Saipem +1,27%, Tenaris +0,94%, Eni +0,35%.

Tra le mid cap, bene Autogrill (+6,66%), Mondadori (+5,05%) e Cattolica Ass. (+4,95%), mentre perdono terreno Enav (-3,7%) e Tod'S (-1,46%).

Da notare Safilo (+6,66% a 0,71 euro), dopo che l'azienda ha annunciato con Ports un nuovo accordo di licenza decennale per il design, la produzione e la distribuzione di occhiali da sole e montature da vista. L'accordo, valido per la Cina continentale, prevede il diritto di opzione per Safilo di allargare la distribuzione ad altri mercati in base allo sviluppo della domanda e del potenziale del marchio nella categoria eyewear, così da rafforzare ulteriormente la partnership.

Sull'Aim, in rally Digital360 (+4,94% a 0,85 euro), su cui KT&Partners ha avviato la copertura individuando un fair value di 1,6 euro per azione.

In calo, invece, Energica M. (-1,8%), che ha chiuso il 2019 con una perdita pari a 7,7 milioni di euro rispetto ai -7,3 milioni di euro al 31/12/2018.

cm

(fine)

MF-DJ NEWS

2511:10 mag 2020

10:3525-05-2020
STORIE DI BORSA: equity positivo, Ifo rafforza sentiment

MILANO (MF-DJ)--Parte in territorio positivo la settimana dei mercati europei, oggi orfani di Londra e Wall Street, chiuse per festivita'. Milano segna un +0,66%, Parigi un +0,77%, Francoforte un +1,18%.

"Sentiment positivo legato al miglioramento dei dati sui contagi. In recupero poi il petrolio", sottolinea un esperto di una casa d'affari milanese.

Sullo sfondo, evidenzia comunque Stephen Innes Chief,Global Markets Strategist di AxiCorp, restano le crescenti tensioni tra Usa e Cina e per questo esperto "in Asia l'aria resta carica di cautela".

"Con i mercati statunitensi e Londra chiusi potrebbe essere una seduta senza spunti. Ad ogni modo, la tranquillitá sull'azionario difficilmente durerá. Come se non bastasse il Covid-19, che ha dato numerosi mal di testa agli investitori, ci sono ora le rinnovate tensioni tra Stati Uniti e Cina", sottolinea Milan Cutkovic, Market Analyst di AxiCorp. La tempistica per una eventuale guerra commerciale tra le due superpotenze "non potrebbe essere peggiore", aggiunge l'esperto, secondo cui gli investitori al momento sono "divisi tra sviluppi positivi nella lotta al coronavirus e nuove tensioni geopolitiche".

Inoltre, l'Argentina è in default per la nona volta nella sua storia.

Nel dettaglio Buenos Aires, alle prese con la crisi economica innescata dalla pandemia di coronavirus, è entrata ufficialmente in default venerdì dopo non essere riuscita a rimborsare interessi pari a 500 milioni di dollari sul debito estero.

Sul fronte dei dati macro, il Pil tedesco nel primo trimestre dell'anno è sceso del 2,2%, in linea con le attese degli analisti. Sempre in Germania, l'indice Ifo si è attestato a 79,5 punti nella lettura di maggio, in ripresa rispetto ai 74,3 di aprile e al di sopra del consenso degli economisti a quota 78,8 punti.

"Non è piú questione di quanto in basso sprofonderemo, ma di quanto a lungo stazioneremo sul fondo prima di ricominciare a salire. Detto in altri termini, il mercato ha metabolizzato l'eventualitá di avere una recessione violenta e rapida come non ne abbiamo mai sperimentate in passato, purchè poi il rimbalzo economico sia altrettanto perentorio", sottolinea Andrea Delitala, Head of Euro Multi Asset di Pictet Asset Management.

"A spaventare, piú dell'entitá della discesa, è infatti il rischio che la recessione si protragga eccessivamente nel tempo, oltre il secondo trimestre di quest'anno, e che un eventuale fallimento dell'esperimento della Fase2 e una seconda ondata di pandemia facciano assumere all'andamento dell'economia, invece della famosa forma a V, una dinamica piú smussata, a U, in grado di produrre danni permanenti all'economia e agli utili aziendali. Con quest'ottica si spiega il comportamento dei mercati delle ultime settimane, poco, se non per nulla, reattivi ai dati economici estremamente negativi che hanno fotografato una situazione di massima urgenza. Basti pensare alla compostezza, o perfino indifferenza, con cui hanno assimilato i 20 milioni di posti di lavoro andati perduti ad aprile negli Stati Uniti; di fatto, in un solo mese sono stati distrutti i posti di lavoro creati nel corso del decennio precedente, con la disoccupazione risalita vertiginosamente da un livello prossimo al 4% fino a quasi il 15%", aggiunge Delitala.

Per l'esperto "nella loro resilienza i mercati traggono coraggio in modo fondamentale dalle massicce misure di politica economica, sia monetaria sia fiscale, adottate da Banche Centrali e Governi di tutto il mondo che non solo limitano l'impatto economico della pandemia, ma che rappresenteranno anche il propulsore della ripresa, man mano che l'attenuazione del distanziamento sociale la rende plausibile".

Con la proposta franco-tedesca sul Recovery Fund, per l'esperto "l'Europa ha finalmente battuto un colpo deciso, ora bisognerá solo aspettare per vedere come e quando questa importante dichiarazione di intenti si tramuterá in sostanza". Si tratta "di una manovra di trasferimenti a fondo perduto pari fino a 500 mld a sostegno delle regioni e dei settori piú duramente colpiti dalla pandemia e dalla conseguente crisi, di cui, secondo le nostre prime valutazioni, all'Italia dovrebbe spettare fino al 20%, il che equivale a circa 100 mld di debito pubblico risparmiato nel 2020-2021 (in base ai tempi di attivazione)", ricorda l'esperto.

pl

paola.longo@mfdowjones.it

(fine)

MF-DJ NEWS

2510:35 mag 2020

10:0425-05-2020
STORIE DI BORSA: Atlantia, incertezza resta alta (analisti)

MILANO (MF-DJ)--Atlantia torna sotto i riflettori del mercato in scia all'incertezza sul tema della concessione. Il titolo in avvio è arivato a cedere il 5%.

Equita segnala che l'azienda, in un comunicato stampa, ha indicato ad Aspi di limitarsi ad effettuare solo gli interventi di manutenzione sulla rete e valutare se attivare gli strumenti della convezione a difesa dei propri interessi. Il riferimento sarebbe all'articolo 9bis del contratto che concede ad Aspi di chiedere la risoluzione del contratto entro 6 mesi (30 giugno) in caso di modifiche unilaterali.

Il viceministro alle Infrastrutture Cancelleri (M5S) è tornato a chiedere la revoca della concessione e la nomina di un commissario per la gestione di Aspi fino alla gara. Secondo il Fatto Quotidiano il dossier preparato dal ministro De Micheli evidenzierebbe le responsabilitá di Aspi nel crollo del ponte di Genova.

La revoca della concessione non sarebbe un`opzione (troppo rischiosa), mentre il Governo vorrebbe l`uscita della famiglia Benetton, ma Atlantia chiederebbe una valutazione piena di Aspi (7 mld secondo il Fatto). Si tratterebbe di una valutazione a sconto di circa 2,4 mld rispetto alla valutazione piena di Equita (15,5 euro/16 euro per azione).

Il Corriere sottolinea che i margini di confronto fra Governo e famiglia Benetton siano pochi. Il Governo vorrebbe una riduzione del Wacc di 300 bps (in Equita ritengono passando ad un sistema RAB based) con un taglio delle tariffe del 5% per tutta la concessione (gli analisti stimano un impatto di 1,5/1,8 mld sul suo Npv o circa 2 euro per azione) contro il taglio per 5 anni proposto da Aspi (impatto di 500 mln su Npv). Un secondo articolo parla di richiesta di taglio tariffario del 10% da parte di M5S. Il pacchetto proposto da Atlantia vale 1,5 mld (tagli tariffe e maggiori capex) e non sarebbe accettabile dal Governo.

L`attuale scenario di scontro, concludono da Equita, aumenta l`incertezza e rende piú difficile trovare una negoziazione, che gli analisti continuano a ritenere lo scenario piú probabile. Uno scontro legale e l`avvio della procedura di revoca sarebbe uno scenario molto negativo. Nella loro valutazione gli esperti applicano uno sconto del 15%, pari a 2,4 mld, che potrebbe risultare troppo ottimistico in questa fase. Hold e tp di 16,4 euro confermati.

"La decisione di Atlantia ha provocato forti reazioni politiche, in particolare da parte del Movimento 5 Stelle", evidenzia Banca Imi. "Una soluzione sará presa entro la fine di giugno, la scadenza entro la quale Aspi può uscire dal contratto e chiedere un'indennitá, così come da Convenzione Unica (se il contratto è modificato unilateralmente con cambiamenti sostanziali non concordati con Aspi, come stabilito dall'articolo 9). Nel frattempo, l'incertezza resta alta ed evidenzia ancora una volta quanto sia difficile trovare un accordo, che non è guidato solo da ragioni economiche e finanziarie, ma è anche molto guidato dalla politica", sottolineano gli esperti. Rating hold, prezzo obiettivo a 23,6 euro.

fus/pl

(fine)

MF-DJ NEWS

2510:04 mag 2020

09:2925-05-2020
BORSA: avvio in rialzo, male Atlantia

MILANO (MF-DJ)--Partenza positiva, come da attese, per l'azionario europeo, con il Ftse Mib che sale dello 0,47%, il Cac-40 dello 0,68% e il Dax dello 0,81%. I mercati inglesi e statunitensi oggi resteranno chiusi per festivitá.

A sostenere il sentiment di mercato la conferma del trend in rallentamento di nuovi contagi da coronavirus in Europa continentale.

Sul fronte dei dati macro, il prodotto interno lordo della Germania del 1* trimestre, in base alla seconda lettura, si è contratto del 2,2% a livello trimestrale e del 2,3% su base annuale. Il dato è in linea sia alla lettura preliminare che al consenso degli economisti e conferma che Berlino è in recessione.

A piazza Affari, bene Juventus (+3,63%) , Diasorin (+2,37%) e Amplifon (+1,83%). Seguono gli industriali: Fca +2,72%, Leonardo Spa +2,56%, B.Unicem +1,27%, Prysmian +1,09%, Ferrari +0,72%, Cnh I. +0,64%.

Debole il settore bancario dopo i guadagni di venerdì, con lo spread Btp/Bund poco mosso a 210,158 punti base rispetto ai 209,47 pb della chiusura di ieri, con gli occhi del mercato puntati su Bruxelles e sul Recovery Fund.

In territorio positivo Mediobanca (+0,58%), Unicredit (+0,45%), Intesa Sanpaolo (+0,14%), mentre perdono terreno Ubi B. (-0,45%), Banco Bpm (-0,52%) e Bper (-0,56%).

In rosso Atlantia (-4,27%), pronta alla battaglia legale sul tema Aspi.

Tra le mid cap, in rialzo Autogrill (+2,72%), Technogym (+2,47%) e Cmeentir (+2,17%). In calo, invece, Enav (-3,03%), Astm (-2,54%) e Guala C. (-1,9%).

Sull'Aim, denaro su Digital360 (+8,02%), Portobello (+5,69%) e Cyberoo (+5.38%).

cm

(fine)

MF-DJ NEWS

2509:29 mag 2020

09:0125-05-2020
EUROBORSE: aperture di Francoforte, Parigi e Madrid

MILANO (MF-DJ)--Questi i valori degli indici principali delle Borse di Francoforte, Londra, Parigi e Madrid dopo i primi scambi:


		
  - Francoforte   Dax          11.195,75   punti  (+1,10%)
  - Parigi        Cac 40        4.480,32   punti  (+0,81%)
  - Madrid        Ibex-35       6.758,00   punti  (+0,90%) 

		

 

alb

alberto.chimenti@mfdowjones.it

(fine)

MF-DJ NEWS

2509:01 mag 2020

16:2125-05-2020
MARKET TALK: posizione Sixt favorevole dopo fallimento Hertz

Milano (mf-dj)--il solido bilancio di sixt permetterà al gruppo di acquisire una posizione più favorevole nel mercato del noleggio di automobili mentre la rivale hertz ha presentato istanza di bancarotta nel pieno della crisi innescata dal coronavirus. è quanto riferito dagli analisti di warburg research che aggiungono che "sixt ha invertito rotta a marzo riducendo in modo considerevole il proprio parco auto. Questo rapido adeguamento le ha permesso di tamponare le perdite sui ricavi giornalieri e generati per ogni veicolo", aggiungono gli analisti. Le azioni di sixt trattano in rialzo del 4% a 70 euro. Warburg conferma il rating buy con un target price di 97 euro.

 

vsi

(fine)

MF-DJ NEWS

2516:21 mag 2020

08:3625-05-2020
BORSE UE: equity visto positivo in avvio di seduta

MILANO (MF-DJ)--Partenza attesa sopra la parità per i listini azionari europei, sostenuti dal miglioramento dei dati sui contagi di Covid-19, anche se le tensioni tra Stati Uniti e Cina continuano a dominare i mercati globali.

I future indicano un avvio in progresso dello 0,64% per il Dax.

Sul fronte dei dati macro, atteso alle 10h00 l'indice Ifo tedesco. Da segnalare che i mercati inglesi e statunitensi resteranno chiusi per festivitá.

cm

(fine)

MF-DJ NEWS

2508:36 mag 2020

08:2225-05-2020
BORSA: commento di preapertura

MILANO (MF-DJ)--Apertura vista positiva per le principali piazze europee nella prima seduta della settimana.

"Avvio atteso in progresso, nell'ordine del +1%", afferma un esperto di na casa d'affari milanese, che vede il Ftse Mib in area 17.480 punti nei primi scambi. Il principale indice di piazza Affari venerdi' ha archiviato la giornata con un +1,34% a 17.316 punti.

"Sentiment positivo legato al miglioramento dei dati sui contagi. In recupero poi il petrolio. Chiuse per festivita' Londra e Wall Street", aggiunge il money manager.

Sullo sfondo, evidenzia comunque Stephen Innes Chief,Global Markets Strategist di AxiCorp, restano le crescenti tensioni tra Usa e Cina e per questo esperto "in Asia l'aria resta carica di cautela".

Inoltre, l'Argentina è in default per la nona volta nella sua storia. Nel dettaglio Buenos Aires, alle prese con la crisi economica innescata dalla pandemia di coronavirus, e' entrata ufficialmente in default venerdì dopo non essere riuscita a rimborsare interessi pari a 500 milioni di dollari sul debito estero.

Sul fronte dei dati macro, "il Pil tedesco nel primo trimestre dell'anno e' sceso del 2,2%, in linea con le attese degli analisti", commenta l'esperto della casa d'affari milanese.

Alle 10h00 si attende la pubblicazione dell'indice Ifo di maggio. Nessuna rilevazione prevista dagli Usa per via della festivita' odierna.

A piazza Affari, infine, "da seguire Atlantia. Focus poi sui bancari, che venerdi' si sono ben mossi a piazza Affari", conclude il money manager milanese.

pl

(fine)

MF-DJ NEWS

2508:22 mag 2020

08:0025-05-2020
BORSE SUD AMERICA: le chiusure degli indici di venerdì (DJ)

MILANO (MF-DJ)--Le chiusure degli indici azionari di venerdì del Sud America:

 
Indice                       Chiusura   Var. punti  Var.%  Var. da 1/1
Buenos A     MERVAL           40962.74   -425.76    -1.03   -1.70
Mexico C     S&P/BMV IPC      35784.42    223.66     0.63  -17.81     
Santiago     IPSA              2593.39    -31.70    -1.21  -22.26     
Sao Paulo    BOVESPA          82173.21   -853.88    -1.03  -28.94     

		

 

alb

alberto.chimenti@mfdowjones.it

(fine)

MF-DJ NEWS

2508:00 mag 2020

08:0025-05-2020
Borse Usa: chiusure di venerdì di Dow Jones, S&P 500 e Nasdaq

MILANO (MF-DJ)--Questi i valori delle chiusure degli indici Dow Jones, Nasdaq Composite e S&P 500 di venerdì:


		
  - Dow Jones               24.465,16  (-0,04%)
  - Nasdaq Composite         9.324,59  (+0,43%)
  - S&P 500                  2.955,45  (+0,24%) 

		

 

alb

alberto.chimenti@mfdowjones.it

(fine)

MF-DJ NEWS

2508:00 mag 2020

08:0025-05-2020
L'agenda della settimana

MILANO (MF-DJ)--Questi gli appuntamenti economici, finanziari e politici piú rilevanti della settimana:


		
  Martedì 26 maggio

		
  FINANZA

		
  --

		

		

		
  CDA

		
  Alfio Bardolla Training Group SpA

		

		

		
  ASSEMBLEE

		
  --

		

		

		
  EVENTI DI ECONOMIA E POLITICA

		
                  Virtual STAR Conference di Borsa Italiana.

		
  Presentazione plenaria in modalitá webinar organizzate da Borsa

		
  Italiana con le societá quotate Isagro(10h00) ed EL.EN(11h00)

		

		

		
            10h00 'Agili e connessi: modelli organizzativi e sfide HR per

		
  una nuova normalita. Convegno online di presentazione della ricerca

		
  dell'Osservatorio HR Innovation Practice della School of Management del

		
  Politecnico di Milano

		

		

		
            11h00 'Fuori tutti, la voce alle famiglie. Vivere, abitare,

		
  investire: l'Oltre del Coronavirus'. Presentazione in diretta streaming

		
  del 13° Rapporto sulla Finanza Immobiliare di Nomisma. Tra i

		
  partecipanti Luca Dondi Dall'Orologio - Amministratore Delegato

		
  Nomisma; Giulio Pascazio - Amministratore Delegato UniCredit

		
  SubitoCasa; Silvia Rovere - Presidente Assoimmobiliare; Elena Bonetti -

		
  Ministro per le Pari Opportunitá e la Famiglia

		

		

		
            11h00 Human Capital Trends 2020 - The Social Enterprise at

		
  work

		

		

		
            11h00 L'Area Studi Mediobanca presenta alle agenzie di stampa

		
  l' indagine annuale sul settore vinicolo

		

		

		
            12h00 Termina il Business Tech Forum 2020. Osservatorio su

		
  trasformazione digitale nelle imprese italiane

		
          13h00   Audizione Abi su AS 1721 DDL Delegazione Europea.
 Partecipa in videoconferenza: Giovanni Sabatini, Direttore Generale Abi

		

		

		
            14h30 Demo Day virtuale dell'acceleratore globale

		
  Startupbootcamp FashionTech. Presenti diversi ospiti di grande

		
  rilevanza nel mondo della moda e della tecnologia, tra cui Luca Solca,

		
  Managing Director Luxury Goods di Sanford C. Bernstein Schweiz e

		
  Lorenzo Albrighi, Co-Ceo & Founder di Lablaco; Evita Barra, Lead

		
  Automotive & Luxury e Laura Milani, Head of Luxury per Facebook

		

		

		
            15h00 ISPI Online Round Table 'Infected Globalisation: in

		
  Search of a New Normal'

		

		

		
            15h30 Milano Digital Week - 'Le opportunita' inclusive del

		
  digitale. Il valore delle diversitá nel lavoro e per le impresè

		
            17h00 Webinar Hedge Invest Sgr

		

		

		
  EVENTI DI ECONOMIA INTERNAZIONALE

		
  --

		

		

		
  Mercoledì 27 maggio

		
  FINANZA

		
  --

		

		

		
  CDA

		
  Caleido Group SpA, Enertronica Santerno, Vetrya SpA

		

		

		
  ASSEMBLEE

		
  --

		

		

		
  EVENTI DI ECONOMIA E POLITICA

		
            09h30 Convegno di presentazione in streaming dei risultati

		
  della ricerca dell'Osservatorio Innovazione Digitale nei Beni e

		
  Attivitá Culturali e presentazione di case history a cura di Fondazione

		
  Cariplo, Fondazione Compagnia di San Paolo, Fondazione FS Italiane,

		
  Vivaticket

		

		

		
            11h00 Presentazione dell'alleanza strategica tra PMI Capital

		
  e Doorway. Tra i partecipanti Sestino Giacomoni, Presidente Commissione

		
  Parlamentare vigilanza su CDP; Antonella Grassigli, CEO and Founder

		
  Doorway; Anna Lambiase, Board Member Doorway - CEO IRTop Consulting. In

		
  collegamento da New York Fabrizio Arengi Bentivoglio, Amministratore

		
  Delegato Fidia Holding Family Office

		

		
            13h30   Audizione Abi su AC 2500 - Disegno di legge:
 'Conversione in legge del decreto-legge 19 maggio 2020, n. 34, recante
 misure urgenti in materia di salute, sostegno al lavoro e all'economia,
 nonchè di politiche sociali connesse all'emergenza epidemiologica da
 COVID-19'. Partecipa: Giovanni Sabatini, Direttore Generale Abi

		

		
  EVENTI DI ECONOMIA INTERNAZIONALE

		
  --

		

		

		
  Giovedì 28 maggio

		
  FINANZA

		
  --

		

		

		
  CDA

		
  Clabo SpA, H-Farm SpA

		

		

		
  ASSEMBLEE

		
  --

		

		

		
  EVENTI DI ECONOMIA E POLITICA

		
            10h00  Convegno di presentazione in streaming dei risultati

		
  della ricerca dell'Osservatorio eCommerce B2c Food&Grocery

		

		

		
            11h00 SACE per l'Italia: una garanzia per la ripartenza.

		
  Quali prospettive per le imprese italiane? Quali soluzioni per

		
  affrontarle? Intervengono Rodolfo Errore, Presidente SACE; Simonetta

		
  Acri, Chief Mid Market Officer SACE; Giovanni Sabatini, Direttore

		
  Generale ABI; Gianfranco Torriero, Vice Direttore Generale ABI;

		
  Alessandro Terzulli, Chief Economist SACE

		

		

		
            11h30 'L'eleganza è una dote naturalè. Web press conference

		
  dedicata alla presentazione della Nuova Ypsilon Hybrid Ecochic

		

		

		
            13h00  UBS EU & UK Media Roundtable 'Returning to something

		
  like normal. What's normal, anyway?'

		

		

		
  EVENTI DI ECONOMIA INTERNAZIONALE

		
  --

		

		

		

		

		

		

		

		

		

		

		
  Venerdì 29 maggio

		
  FINANZA

		
  --

		

		

		
  CDA

		
  Bialetti Industrie, Capital For Progress Single Investment SpA,

		
  Ecosuntek SpA, Illa SpA

		

		

		
  ASSEMBLEE

		
  --

		

		

		
  EVENTI DI ECONOMIA E POLITICA

		
  --

		

		

		
  EVENTI DI ECONOMIA INTERNAZIONALE

		
  --

		

 

red/ds/alb

(fine)

MF-DJ NEWS

2508:00 mag 2020

08:0025-05-2020
L'agenda di oggi

MILANO (MF-DJ)--Questi gli appuntamenti economici, finanziari e politici piú rilevanti di oggi:


		
  Lunedì 25 maggio

		
  FINANZA

		
  --

		

		

		
  CDA

		
  Agatos SpA, Cover 50 SpA, Visibilia Editore

		

		

		
  ASSEMBLEE

		
  --

		

		

		
  EVENTI DI ECONOMIA E POLITICA

		
                  Virtual AIM Italia Conference. presentazione plenaria

		
  in modalitá webinar organizzata da Borsa Italiana

		

		

		
            11h30 Nielsen Webinar per la stampa 'La pubblicita' nel primo

		
  trimestre 2020: attraverso la crisi con lo sguardo al futurò.

		
  Intervengono Alberto Dal Sasso, AIS Managing Director - Nielsen;

		
  Lorenzo Sassoli de Bianchi, Presidente - UPA Utenti Pubblicitá

		
  Associati; Massimo Martellini, Presidente - FCP Federazione

		
  Concessionarie di Pubblicitá; Emanuele Nenna, Presidente - UNA Aziende

		
  della Comunicazione Unite

		

		

		
            12h00 Al via il Business Tech Forum 2020. Osservatorio su

		
  trasformazione digitale nelle imprese italiane. I temi: uso dei Big

		
  Data; connessione per lo sviluppo; futuro della mobilitá urbana; reti

		
  sanitarie e innovazione; agricoltura 4.0. Nella tavola rotonda di

		
  apertura focus particolare sará dedicato al ruolo giocato dal business

		
  dell'innovazione sulle imprese italiane per la ripartenza, con

		
  l'intervento del Vice Ministro dello Sviluppo Economico Stefano

		
  Buffagni, del Presidente di Confagricoltura Massimiliano Giansanti,

		
  dell'Amministratore Delegato e Direttore Generale di Open Fiber

		
  Elisabetta Ripa, del Country Manager di Oracle Italia Fabio Spoletini e

		
  del Direttore di ENEL Italia Carlo Tamburi. Termina domani

		

		

		
            14h30 Online Round Table - China & the US: from Trade War to
            "Blame Game"

		
  EVENTI DI ECONOMIA INTERNAZIONALE

		
  -- 

		

 

red/ds/alb

(fine)

MF-DJ NEWS

2508:00 mag 2020

08:0025-05-2020
Mercati: i dati macro italiani ed esteri della settimana

MILANO (MF-DJ)--Questi i dati macro-economici attesi per la settimana sulla base delle indicazioni della Direzione Centrale Studi e Ricerche di Intesa Sanpaolo:


		
  MARTEDI' 26 MAGGIO

		
  *GERMANIA
   08h00 - fiducia consumatori Gfk giugno
           (precedente: -23,4 punti;
            consenso: -18,8 punti)

		
  *FRANCIA
   08h45 - indice fiducia imprese maggio
           (precedente: 82 punti;
            previsione: 85 punti)

		
  *USA
   14h55 - indice settimanale Redbook
           (precedente: -2,6% m/m, -8,5% a/a)

		
   15h00 - indice Case Shiller marzo
           (precedente: +0,7% m/m, +3,5% a/a)

		
   16h00 - indice fiducia consumatori maggio
           (precedente: 86,9 punti;
            previsione: 89 punti;
            consenso: 85,5 punti)
         - vendite case nuove aprile
           (precedente: -15,4% a 627.000 unitá;
            previsione: 540.000 unitá;
            consenso: 500.000 unitá)

		
  *Alle 11h30 la Bce comunica l'ammontare di acquisti di Mro
  *Alle 14h45 è atteso il discorso di Lane (Bce)
  *Alle 15h00 è prevista la pubblicazione del bilancio consolidato della
Bce
  *Alle 19h00 è atteso il discorso di Kashkari (Fed)

		

		
  MERCOLEDI' 27 MAGGIO

		
  *FRANCIA
   08h45 - indice fiducia consumatori maggio
           (precedente: 95 punti;
            previsione: 90 punti)

		
  *USA
   13h00 - indice settimanale richieste mutui
           (precedente: -2,6% a 727,1 punti)

		
   16h30 - scorte settimanali di petrolio
           (precedente: -4,982 mln barili a 526,494 mln)

		
  *La Commissione Europea dovrebbe presentare la proposta sul Recovery
Fund
  *Alle 09h30 è atteso l'intervento di Lagarde (Bce) nel corso
dell'evento '#AskECB'
  *Alle 10h30 è atteso il discorso di De Guindos (Bce)
  *Alle 13h30 è atteso il discorso di Enria (Bce)
  *Alle 18h30 è atteso il discorso di Bullard (Fed)
  *Alle 20h00 è prevista la pubblicazione del Beige Book della Fed

		

		
  GIOVEDI' 28 MAGGIO

		

		
  *SPAGNA
   09h00 - inflazione armonizzata maggio preliminare
           (precedente: -0,7% a/a)

		
  *ITALIA
   10h00 - fiducia delle imprese manifatturiere aprile
           (precedente: 89,5 punti;
            previsione: 78 punti)
         - fiducia dei consumatori aprile
           (precedente: 101 punti;
            previsione: 89 punti;
            consenso: 90 punti)

		
  *EUROZONA
   11h00 - indice fiducia economica maggio
           (precedente: 67 punti;
            previsione: 77 punti;
            consenso: 70,4 punti)
         - indice fiducia imprese maggio
           (precedente: -30,4 punti;
            previsione: -21 punti)
         - indice fiducia servizi maggio
           (precedente: -35 punti;
            previsione: -27 punti)
         - indice fiducia consumatori maggio finale
           (precedente: -22,7 punti;
            preliminare: -18,8 punti;
            previsione: -18,8 punti;
            consenso: -18,8 punti)

		
  *ITALIA
   12h00 - prezzi produzione aprile
           (precedente: -1,0% m/m, -3,6% a/a)

		
  *GERMANIA
   14h00 - inflazione maggio preliminare
           (precedente: +0,4% m/m , +0,9% a/a;
            previsione: inv. m/m, +0,7% a/a;
            consenso: inv. m/m, +0,7% a/a)
         - inflazione armonizzata maggio preliminare
           (precedente: +0,4% m/m, +0,8% a/a;
            previsione: inv. m/m, +0,7% a/a;
            consenso: inv. m/m, +0,7% a/a)

		
  *USA
   14h30 - richieste settimanali sussidi disoccupazione
           (precedente: -249.000 unitá a 2,438 mln;
            previsione: 1,8 mln unitá)
         - sussidi disoccupazione esistenti
           (precedente: 25,073 mln unitá;
            previsione: 26,5 mln unitá)
         - Pil 1* trimestre
           (precedente: +2,1% a/a;
            preliminare: -4,8% a/a;
            previsione: -4,8% a/a;
            consenso: -4,8% a/a)
         - ordini beni durevoli aprile preliminari
           (precedente: -14,4% m/m;
            previsione: -15,2% m/m;
            consenso: -15,0% m/m)
         - ordini beni durevoli ex trasporti aprile preliminari
           (precedente: -0,2% m/m;
            previsione: -8,0% m/m;
            consenso: -9,2% m/m)

		
   16h30 - scorte settimanali di gas naturale
           (precedente: +81 mld metri cubi a 2.503 mld)

		
  *Alle 17h00 è atteso il discorso di Williams (Fed)

		

		
   VENERDI' 29 MAGGIO

		
  *GIAPPONE
   01h30 - tasso disoccupazione aprile
           (precedente: 2,5%;
            consenso: 2,7%)
         - job to applicant ratio
           (precedente: 1,39;
            consenso: 1,33)

		
   01h50 - vendite al dettaglio aprile
           (precedente: -4,6% a/a;
            consenso: -11,5% a/a)
         - produzione industriale aprile preliminare
           (precedente: -3,7% m/m;
            consenso: -5,1% m/m)

		
  *GERMANIA
   08h00 - vendite al dettaglio aprile
           (precedente: -5,6% m/m, -2,8% a/a)

		
  *FRANCIA
   08h45 - Pil 1* trimestre finale
           (precedente: -0,1% t/t;
            preliminare: -5,8% t/t;
            previsione: -5,8% t/t)
         - spese per consumi personali aprile
           (precedente: -17,9% m/m;
            previsione: -3,0% m/m)
         - inflazione armonizzata maggio prel.
           (precedente: +0,4% a/a;
            previsione: +0,3% a/a)

		
  *ITALIA
   10h00 - Pil 1* trimestre preliminare
           (precedente: -0,3% t/t, -0,1% a/a;
            preliminare: -4,7% t/t, -4,8% a/a;
            previsione: -5,0% t/t, -5,1% a/a)

		
  *EUROZONA
   10h00 - massa monetaria M3 aprile
           (precedente: +7,5% a/a;
            consenso: +8,1% a/a)

		
  *ITALIA
   11h00 - inflazione maggio preliminare
           (precedente: +0,1% m/m, inv. a/a;
            previsione: -0,2% m/m, -0,2% a/a)
         - inflazione armonizzata maggio preliminare
           (precedente: +0,5% m/m, +0,1% a/a;
            previsione: -0,1% m/m, -0,1% a/a)

		
  *EUROZONA
   11h00 - inflazione maggio preliminare
           (precedente: +0,3% a/a;
            previsione: +0,2% a/a;
            consenso: +0,1% a/a)
         - inflazione core maggio preliminare
           (precedente: +1,1% a/a;
            previsione: +1,0% a/a)

		

		
  *USA
   14h30 - deflatore aprile
           (precedente: +1,3% a/a;
            previsione: +0,5% a/a)
         - deflatore core aprile
           (precedente: -0,1% m/m, +1,7% a/a;
            previsione: -0,3% m/m, +1,1% a/a;
            consenso: -0,3% m/m)
         - spese personali per consumi aprile
           (precedente: -7,5% m/m;
            previsione: -14,0% m/m;
            consenso: -9,7% m/m)
         - redditi personali aprile
           (precedente: -2,0% m/m;
            previsione: -4,5% m/m;
            consenso: -8,3% m/m)

		
   15h45 - indice Napm Chicago maggio
           (precedente: 35,4 punti;
            consenso: 40,0 punti)

		
   16h00 - indice fiducia famiglie U.Michigan aprile def.
           (preliminare: 73,7 punti;
            previsione: 74 punti;
            consenso: 73,87 punti)

		
  *Alle 10h30 è atteso il discorso di Visco (Bce) alla presenzazione
della Relazione Annuale della Banca d'Italia
  *Alle 17h00 è atteso il discorso di Powell (Fed)
  *E' previsto a mercati chiusi il giudizio di Moody's sul rating sovrano
del Belgio
  *E' previsto a mercati chiusi il giudizio di S&P sul rating sovrano
dell'Irlanda

		

 

lus/alb

(fine)

MF-DJ NEWS

2508:00 mag 2020

Newsletter

Iscriviti alla newsletter di Banca Euromobiliare per rimanere sempre al passo con le novità.


Ogni mese sarai aggiornato sulle news più recenti, sugli eventi più esclusivi, sui convegni più importanti e su molto altro.

Prossimi eventi

Banca Euromobiliare è una realtà sempre in movimento. Scopri gli eventi organizzati o sponsorizzati per non perderti nessun avvenimento.

<maggio 2020>
lmmgvsd
27282930123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031
1234567
  • no_eventi
Stiamo aggiornando il calendario.
A breve sarà disponibile la programmazione
delle prossime iniziative.
Covid 19 - Al fianco delle imprese italiane
11 maggio 2020

In questo momento di difficoltà sentiamo la responsabilità...

Zanon di Valgiurata nominato presidente di Banca Euromobiliare
28 aprile 2020

II consiglio di amministrazione di Banca Euromobiliare...

Matteo Benetti su Sos Investire
17 aprile 2020

Video intervista su Sos Investire a Matteo...

Scopri tutte
le ultime news
da Banca Euromobiliare

copertina
Economie globali e Coronavirus
immagine copertina fintech
Le nuove frontiere del Fintech
schermata 2020 01 21 alle 12.43.46
Dal retail alla finanza

Il nostro
canale di
informazione
e notizie

Un canale multimediale dedicato alle notizie di Banca Euromobiliare.

Una raccolta video di eventi e novità raccontate da Banca Euromobiliare.

Corporate Finance Advisory

Supporto in tema di strategie di sviluppo, crescita tramite acquisizioni, rafforzamento ed allargamento dell’azionariato.

Servizio di Gestione Patrimoniale

Soluzioni d’investimento personalizzate
e di alta qualità. Costruite con una specifica attenzione al rapporto tra rischi e benefici.

TG Economia
Piazza Affari in rialzo, tra le migliori borse in europa a metà seduta
Leonardo e Amplifon i titoli più acquistati

Banca Euromobiliare è una boutique finanziaria
specializzata nella consulenza finanziaria per la gestione
integrata del patrimonio e nei servizi di corporate finance
per gruppi nazionali ed esteri, aziende famigliari
ed investitori finanziari.

"Professionalità ed esperienza sono valori imprescindibili
del nostro modello di servizio.
Ricerchiamo l'eccellenza nella gestione dei patrimoni privati
e delle attività finanziarie per l'impresa."